zia ninni ha chiesto in Computer e InternetSicurezza · 9 anni fa

Quali sono le operazioni da effettuare, ed ogni quanto, per mantenere un computer efficiente?

Sento parlare di pulitura registro, scansione anti virus, ecc.. ma anche pulitura della polvere sulla ventola ed altro.

Insomma, cosa è opportuno fare ed ogni quanto?

Grazie

Aggiornamento:

P.S. Ho sentito parlare soltanto di queste tre azioni ma se sapete che c'è altro da fare, mi piacerebbe saperlo. Grazie.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    La tua domanda è più complessa di quanto credi: Già il solo parlare di "efficienza" apre, paradossalmente, la porta ad altre domande. Risponderò pensando ad un utilizzo "casalingo" e "standard", tralasciando ipotesi di lavoro specifiche.

    1) i programmi vanno installati SOLO se servono e disinstallati quando non servono più. Ogni programma PUO' fare uso di servizi tali da occupare memoria RAM e tempo di ELABORAZIONE anche se in realtà non viene utilizzato.

    2) se ci sono frequenti installazioni/disinstallazioni conviene fare uso di un programma che si occupi, di quando in quando, di controllare lo stato del registro. A volte le disinstallazioni non sono particolarmente accurate lasciando chiavi di registro "orfane" e/o in uno stato ambiguo. Utilizza per esempio CCleaner

    3) Antivirus si ma anche no. Un antivirus è utile e prezioso. Se però lavori spesso senza essere connessa ad internet e/o a reti può valere la pena di disattivarlo, in specifiche occasioni, temporaneamente, guadagnando diversi punti percentuali di tempi di elaborazione. In alcune occasioni è addirittura il caso di non installarlo (programmi musicali..) curando di fare un'installazione separata dell'intero sistema operativo (dual boot).

    4) aggiornamenti manuali e non automatici: Gli aggiornamenti sono utili ma si stratificano rendendo nel tempo, quasi inevitabilmente, il PC una lumaca. Installare solo quelli critici ed indispensabili rallenta questo inevitabile processo.

    5) utilizzare hard disk di grandi dimensioni badando a non saturarlo: Esistono le utility di deframmentazione ma sono spesso più dannose che utili: l'hard disk viene sottoposto ad un intensissimo lavoro meccanico ed il PC ad un intenso lavoro di elaborazione, lungo. I risultati positivi di una deframmentazione sono percepibili se si lavora spesso con file di grosse dimensioni (video ad esempio) all'interno di un hard disk saturo. In tutti gli altri casi e per un uso casalingo io eviterei...

    6) utilizzare una dotazione di memoria ram adeguata: Se il sistema operativo è a 32 bit 2/3 GB massimo sono un toccasana dal punto di vista dell'efficienza.. su sistemi 64 bit calcola almeno 4 GB

    7) se parliamo di un PC desktop/tower la manutenzione è scarsamente richiesta. Aiuta, in ambienti polverosi, una passata d'aria compressa per liberare i profili metallici dei radiatori (sotto le ventole) dalla polvere, verificando che le ventole ruotino senza difficoltà. Soprattutto quelle più piccole (scheda video) vanno in qualche modo controllate, sono le prime a dare problemi. In alternativa procurati una scheda video Fanless (senza ventola). Sostituire l'alimentatore appena la ventola inizia a diventare rumorosa (2/4 anni a seconda dell'utilizzo). Per i portatili la questione è diversa. Nel giro anche di un solo anno (lo capisci perché la/le ventole restano sempre accese,) il canale di espulsione dell'aria calda si ostruisce (polvere, pelucchi et similia..). La pulizia richiede, a seconda della marca di portatile, interventi da facili a molto difficili e dunque se non sei esperta conviene non rischiare e rivolgiti ad un centro specializzato (affidabile...). Ci sono notebook nei quali, per accedere al canale di deflusso dell'aria, è necessario asportare main board e piastra di raffreddamento del processore...un delirio.. :(

    Avere una bella copia ghost del sistema operativo pronto e caricato dei programmi può aiutare. Considera che un hard disk può necessitare di sostituzione ogni 2/4 anni. A parte il backup dei dati (sempre necessario e costante su HDD esterno..) in caso di virus o rottura il ripristino ti aiuta ad essere operativa in un paio d'ore. Allo scopo utilizza programmi specifici. Io trovo fantastico True Image Server ma ce ne sono tanti in giro. Per i backup automatici Cobian Backup è gratuito e fa il suo dovere.

    Fin qui le cose più ovvie e banali. Se poi "punti" a risolvere esigenze particolari chiedi pure.

  • 9 anni fa

    Hai già ricevuto tante risposte utili. Non sono io che mi occupo di questo aspetto del computer a casa, per me se funziona va bene, e se no grido aiuto !

    Però spolvero il computer, la tastiera e lo schermo ogni giorno.

  • Gianni
    Lv 4
    9 anni fa

    - Antivirus + antispyware = Avira free aggiornalo ogni giorno e fai scansioni complete una volta a settimana

    - Antihacker = Windows Firewall per prevenire gli attacchi dei pirati informatici

    - Browser = Mozilla Firefox e Google Chrome per una maggiore sicurezza nella navigazione in internet

    - Deframmentatore disco = Defraggler per ottimizzare e velocizzare il disco fisso una volta a settimana

    - Pulizia disco = Ccleaner per pulire il pc dai file inutili e ingombranti e pulire il registro di windows un paio di volte a settimana.

    - Aggiornamenti di Windows = scegli di fare solo gli aggiornamenti importanti e critici di windows.per avere il sistema operativo più stabile

    Con questi strumenti gratuiti si è protetti e il pc gira veloce (ce li ho anch'io e mi trovo bene così)

    Ciao

  • mario
    Lv 6
    9 anni fa

    quando usavo windows mi regolavo cosi'...aggiornamento antivirus...giornaliero....

    scansione con antivirus dell'intero pc...una volta a settimana...

    poi varie operazioni di pulizia con advanced system care...2-3 volte la settimana....

    deframmentazione del disco....ogni mese/2 mesi...

    ora uso linux...e non ho piu' bisogno di fare nulla di tutto cio'....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • My Lf
    Lv 4
    9 anni fa

    mi rendo conto a quello dici, io un volta pensavo che la pulizia del disco che un specie di liquido che fa pulire il disco ,cmq

    per pulire registro devi scaricare questo programma che fa un po di tutto

    http://download.cnet.com/Glary-Utilities/3000-2094...

    x la pulizia della ventola e necessario ogni tanto pero deve farla qualcuno esperto

  • Prima di tutto c'è da fare un prevenzione per gli eventuali danni k si potrebbero creare .. Nn devi immagazzinare dati inutile anke delle semplicissime foto o immagini a lungo andare appesantiscono il pc ! In secondo luogo installa pochi programmi solo quelli indispensabili e anke se un giorno li disinstallerai rimarranno sempre delle tracce k ostacolerebbero il buono funzionamento del pc stesso .. Ogni giorno devi aggiornare il tuo antivirus e una volta al mese dovrai fare una scansione COMPLETA del pc per individuare eventuali virus o malware. Per la manutenzione necessaria io ti consiglio di scaricare questa utilites gratuita x aiutarsi con le varie operazioni necessarie (link download:http://download.cnet.com/Glary-Utilities/3000-2094... ) .. E' davvero ottima ed esegui tutte le opzioni previste partendo dalla "Manutenzione in 1 click" . . è in Italiano solo k quando la aprirai sarà in un'altra lingua quindi vai su Menu > Impostazioni > Lingua e scegli quella k desideri ç__ç Diciamo ogni mese fai una deframmentazione del disco rigido direttamente da Pannello di Controllo e non da questa utilites!!

    Spero di esserti stato d'aiuto =)

  • 9 anni fa

    Allora: Scansione computer dai virus io la faccio una volta al giorno e mi metto l'orario e mi fa tutto da solo :P ed è indispensabile se vai su internet prima cosa;

    Seconda cosa usa Ccleaner (cercalo su google e scaricalo) per pulire tutto anche il registro, io lo faccio quando mi va lento il pc però ti conviene farlo 3-4 volte alla settimana sennò non succede niente.

    Terza cosa pulizia della ventola falla solo quando c'è la polvere e ovviamente a computer spento :D

  • 9 anni fa

    La cosa principale è non installare troppi programmi. Specialmente programmi inutili.

    Non riempire troppo l'hard disk con film e foto

    Usare un buon antivirus non troppo pesante. Evitare norton e mcafee. Usare ad esempio microsoft security essentials. E' gratuito, potente e leggero perchè si integra perfettamente con il sistema operativo.

    Avere abbastanza memoria ram. Almeno 3 gb

    ciao

    nonsolonapoli.it

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.