Devo chiamare un idraulico o un elettricista......?

Aprendo il rubinetto dell'acqua in cucina, scatta l' interruttore della corrente.......come posso sapere da cosa dipende, dal momento che non ci sono perdite d'acqua visibili ( ciò non esclude che la perdita sia nel muro)......chi devo chiamare?

Aggiornamento:

Sotto il lavello c'è la spina della lavastoviglie, l'ho disinserita ma non serve....Salta la corrente solo quella della luce di cucina bagni camera da letto e ingresso.....scatta dopo un po' che l' ho rimessa....per precauzione ho chiuso la manopola che regola l'erogazione dell'acqua in tutta la casa , per valutare se dipende da quello ( non parlo di acqua calda) ....Non so proprio dove possa essere il guasto, non posseggo neppure climatizzatori

Aggiornamento 2:

Non ho lo scaldabagno elettrico e non vedo aloni sul muro, d'altra parte se la perdita fosse nella parete dietro la lavastoviglie non potrei vederla..........

12 risposte

Classificazione
  • Dario
    Lv 7
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Succede aprendo il rubinetto dell'acqua fredda o calda? Hai per caso un'autoclave tua che pompa acqua quando si apre il rubinetto?

    Anche se ci fosse una perdita nel muro, che in ogni caso è indipendente dall'apertura o meno del rubinetto, è difficile che vada a toccare conduttori, abbastanza protetti da tubazione e guaina dei cavi, o apparecchi elettrici.

    Succede quando apri proprio l'acqua o anche soltanto toccando il rubinetto?

    Edit: se salta solo il circuito luce è segno che le prese non sono interessate, men che meno quella della lavatrice e sempre se il circuito prese sia separato da quello luce.

  • 8 anni fa

    se il problema succede solo quando apri l'acqua calda, e hai un boiler elettrico, ti consiglio un elettricista, o il manutentore della caldaia se hai la caldaia a metano..se invece accade sia con l'acqua calda che con l'acqua fredda ti consiglio di contattare un idraulico

  • 8 anni fa

    devi chiamare l'elettricista molto probabilmente hanno fatto quando fecero gli impianti la massa in qualche tubo dell'acqua e quindi un elettrodomestico in casa starà facendo massa e ti fa saltare la corrente. Chiama l'elettricista che loro hanno uno strumento che fa trovare la massa..

    Facci sapere

  • Anonimo
    8 anni fa

    Guarda se sui muri hai degli aloni di bagnato.Puo' essere che l'acqua, sempre che tu abbia una perdita, si sia infiltrata non nella spina della lavastoviglie, ma nella presa a muro.

    Per vedere se hai perdite d'acqua in casa, riapri il rubinetto generale di casa, pero' chiudi per bene tutti i rubinetti che hai, anche quello della cassetta del wc;se le rotelline del contatore girano, anche se piano piano, allora hai una perdita che va individuata.

    Controlla anche il sifone del lavello e il gruppo di tubi di scarico e il collegamento idraulico di carica dell'acqua e dell'acqua di scarico della lavastoviglie sotto il lavello, potrebbe esserci perdita anche da li' .Se scatta l'interruttore aprendo l'acqua calda, hai un problema sulla caldaia a gas o sul boyler elettrico.Se succede con quella fredda, e abiti in un condominio, allora ci sono dei "ritorni" strani di corrente. A questo punto chiama un elettricista, che con particolari attrezzature, valutera' eventuali dispersioni di correnti da altri appartamenti e lo stato in cui si trova la messa a terra.

    Fonte/i: Perito elettrotecnico.
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Rino.
    Lv 4
    8 anni fa

    Ciao.

    Ho visto che ti hanno già dato dei Consigli validi.

    Ma non hai risposto? Se hai uno scaldabagno Elettrico: "stacca l'interruttore". E' un tentativo.

    Se avete un po di dimestichezza con la Corrente Elettrica ti consigliere di staccare la Corrente di casa dal Contatore.

    Ed isolare la Presa, della Lavastoviglie: Intendo dire svitatela per vedere se all'interno del suo alloggiamento vi è presente dell'acqua derivante da una perdita d'un tubo "infiltrandosi tra i Mattoni" che provoca il disarmo del Salvavita, se così è, svitate i fili, e mettetegli dei cappucci, ad ognuno di loro separatamente in maniera da isolare i fili di corrente.

    Alla fine riprova ad armare il Salvavita, ed osserva se scatta ancora, ed attendete l'arrivo del vostro elettricista di Fiducia e l'Idraulico per il Ripristino del tutto.

    Se non siete pratici non toccate niente, perché con la corrente non si scherza.

    Spero d'esserti stato d'aiuto.

    Ciao. Rino.

    Fonte/i: Elettricista.
  • Anonimo
    8 anni fa

    devi chiamare un elettricista, e farlo al più presto!

  • un elettricista *capace* .. nn è 1 problema facile, da come lo descrivi

    in bocca al lupo!

  • 8 anni fa

    L'idraulico sicuramente perché il problema si manifesta aprendo l'acqua e quindi va risolta la perdita indipendentemente dal fatto che salti la corrente. Se come dici tu la perdita non è visibile nemmeno sotto il lavandino (es. spina della lavastoviglie che si bagna x perdita dello scarico lavandino) ed è nel muro, prima di spaccarlo può essere utile che l'elettricsta individui la presa o cmq il punto che fa scattare, così da circoscrivere la zona in cui rompere il muro.

    Fonte/i: Esperienza in impianti elettrici e manutenzioni in casa
  • Anonimo
    8 anni fa

    se hai lo scaldabagno elettrico e la resistenza ormai andata prova a spegnere lo scaldabagno se e collegato a un bipolare e vedi se il problema persiste se non succede nnt chiama un idraulico e fattelo cambiare =)

  • Anonimo
    8 anni fa

    Io direi prima idraulico e se poi non risolve il problema l'elettricista.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.