Non trovate che le donne odierne abbiano perso stile ed eleganza nel modo di vestirsi?

Personalmente la penso così perché è ciò che vedo quando esco di casa... le donne si vestono in maniera molto più scialba rispetto, che so, già a un paio di decenni fa... Che fine hanno fatto gli abiti? Le GONNE? Le scarpe con il tacco, non quell'altissimo (ormai del tacco alto si abusa anche quando non si dovrebbe!), ma quello di 4-5 cm che slancia la figura e dona eleganza? Perché le ragazze e le donne odierne si ostinano a indossare una gonna soltanto di sera (nel migliore dei casi) o nelle occasioni speciali? Perché indossare sempre jeans o pantaloni? Dov'è finita la femminilità? La domanda mi è sorta perché è da un po' che ci riflettevo, e oltretutto stasera mia madre ha cacciato dall'armadio un vestito verde meraviglioso con soprabito lungo abbinato che indossava poco dopo essersi sposata... e lo indossava di mattina, anche solo per andare a fare compere o bere un caffè! E mia madre non era ricca né abitava nei quartieri alti... si trattava solo di buon gusto e di una moda elegante... Invece, adesso com'è che scende da casa la donna italiana media, la mattina? In jeans, maglietta e scarpe basse -.-" ... io la trovo piuttosto scialba come cosa! Nulla comunque contro i jeans (tranne quelli che, scusatemi, lasciano tutto il **** in bella mostra, che orrenda caduta di stile!) o i pantaloni, anzi, soprattutto i pantaloni, se di bel taglio e abbinati a una bella camicetta e giacca, fanno un figurone... Vorrei tanto che le donne si rendessero conto che la femminilità va esaltata e non uccisa... Ormai la uccidono quotidianamente, vestendosi sciattamente o, anche peggio, quando per andare a ballare (e non solo) indossano quegli abitini cortissimi e scollatissimi abbinandoci, non contente, un bel tacco 12... roba che non oserebbero nemmeno le prostitute!

Il mio sembra quasi uno sfogo, ed effettivamente lo è... sono stanca di queste mode orribili! ... Che belle invece che erano le mode anni '40, '50 eccetera... Ho scolpita nella mente la prima scena di Colazione da Tiffany, con la Hepburn divina che mangia osservando le vetrine della gioielleria *_*... cioè, guardate! http://www.youtube.com/watch?v=1JfS90u-1g8

Youtube thumbnail

... Non è stupenda, così elegante con quell'abito nero, i guanti, gli orecchini di perle e tutti gli altri accessori fantasticamente abbinati?

Ecco, vi ho presentato la questione al meglio che ho potuto... voi che cosa ne pensate?

Aggiornamento:

Ho citato la Hepburn soltanto per esemplificare il mio pensiero meglio che potevo, essendo lei la personificazione dell'eleganza :) ovviamente, magari potrebbe risultare esagerato uscire di casa vestite come lei, ma tipo io intendo, non fa più bello e femminile uscire con un abito anche semplice (magari che arrivi sul ginocchio), scarpe con quel po' di tacco che slancia e accessori abbinati, anziché jeans/pantaloni e maglietta o cose del genere? Gli accessori poi, secondo me possono davvero fare la differenza, perché danno quel tocco in più di stile. :)

Aggiornamento 2:

Vale, ce l'hai con il mondo mi sa? Secondo me tu mi hai infastidito di più. Ho apprezzato tantissimo le risposte degli altri utenti, che mi hanno esposto in modo ragionevole ed esauriente le loro opinioni, anche se (alcune) sono diverse dalla mia... e le ho apprezzate soprattutto per la pacatezza del tono! Stiamo parlando di moda, e credo che per nessuna cosa al mondo quanto per la moda le opinioni possano essere così tante e varie! Io non ho fatto altro che esprimere la mia, di opinione, ne avrò il diritto? O adesso devo essere ghigliottinata per il fatto che penso che i jeans e le magliette siano poco femminili, o quantomeno che non possano mai essere femminili quanto un abito o una gonna? E non mi pare di aver generalizzato né detto che le donne sono tutte uguali, ignoranti e prive di personalità. Ho soltanto detto che VEDO che la maggior parte delle donne si veste così (si vede che a loro piace!) e che a me questo modo di vestire non garba. ιℓℓυѕισи ha giustamente fatto notare che

Aggiornamento 3:

ormai ci si può vestire come si pare anche senza spendere molto... un abito potrebbe costare anche meno di un jeans, insomma. Quindi il problema non è economico. E il problema non è tantomeno il tempo che si ha a disposizione per uscire, perché SE SI DEVE USCIRE si deve uscire, quindi bisogna pensare a cosa mettersi addosso! È normale comunque che se devo andare a comprare lo shampoo non mi metto in ghingheri, ma se devo uscire allora credo sia normale trovare il tempo per prepararsi in modo decente. Dunque, il problema sembra proprio lo STILE. Anzi, "problema" te lo metto anche tra virgolette, visto che secondo me i veri problemi al mondo ne sono altri. Detto ciò:

1) Ho la tua età, quindi non ho vissuto negli anni '50, ma non ho affatto il cervello annebbiato dai film, ho solo (come tra l'altro avevo scritto) l'esempio di mia madre e delle mie zie che quando erano ragazze si vestivano splendidamente, sempre a mio parere; era una moda diversa e, ripeto, sempre a mio parere, molto più b

Aggiornamento 4:

ormai ci si può vestire come si pare anche senza spendere molto... un abito potrebbe costare anche meno di un jeans, insomma. Quindi il problema non è economico. E il problema non è tantomeno il tempo che si ha a disposizione per uscire, perché SE SI DEVE USCIRE si deve uscire, quindi bisogna pensare a cosa mettersi addosso! È normale comunque che se devo andare a comprare lo shampoo non mi metto in ghingheri, ma se devo uscire allora credo sia normale trovare il tempo per prepararsi in modo decente. Dunque, il problema sembra proprio lo STILE. Anzi, "problema" te lo metto anche tra virgolette, visto che secondo me i veri problemi al mondo ne sono altri. Detto ciò:

1) Ho la tua età, quindi non ho vissuto negli anni '50, ma non ho affatto il cervello annebbiato dai film, ho solo (come tra l'altro avevo scritto) l'esempio di mia madre e delle mie zie che quando erano ragazze si vestivano splendidamente, sempre a mio parere; era una moda diversa e, ripeto, sempre a mio parere, molto più

Aggiornamento 5:

bella ed elegante di quella dei nostri giorni.

2) Ho per caso smerdato il tacco 12? È favoloso, solo che a uscirci la mattina, beh, non credo sia la migliore delle idee perché uccide i piedi e di mattina si presuppone che si facciano tante cose e si cammini molto, ecco perché avevo proposto il tacco basso. A dire il vero uccide i piedi anche di sera, ma poi che facciamo altrimenti, non lo mettiamo mai? E di sera quindi il sacrificio lo facciamo! Inoltre trovo che il tacco alto sia un capo d'abbigliamento più adatto alla sera. E soprattutto, beh sì, credo sia volgare indossarlo sotto i vestitini cortissimi che più che dei vestitini sembrano delle mutandine, già questi sono abbastanza volgari. Quindi che cosa avrei smerdato? Dimenticavo, MI DUOLE DIRTELO, ma il tacco alto lo porto una favola e sicuramente anche meglio di te, pensa che io sui tacchi ci ballo! ;););)

9 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Concordo in parte.

    Io adoro lo stile degli anni '20, secondo me il più elegante e femminile in assoluto, seguito da quello dei '50, mentre gli anni '60 vedevano una donna già più priva di forme; l'orrore si è raggiunto con gli anni '80... e poi da lì, ormai sappiamo tutti com'è stata la moda.

    Anche io mi chiedo come mai, uscendo per strada, nonostante ormai i vestiti siano sempre più accessibili (e non parlo di quelli firmati, ma dei semplici abiti presenti in negozietti come Pimkie, Benneton, Zara e nei mercati), le donne tendano a vestirsi in maniera sempre più "maschia".

    Non so perchè. Forse questione di comodità... Anche se i jeans non è che siano poi tanto comodi, specialmente quelli aderenti.

    Penso che si sia perso semplicemente il buon gusto; si cerca di imitare i modelli sempre più sexy che vengono proposti nei negozi senza pensare al fatto che a volte, scoprendo di meno, si attira di più. Con ciò non dico che una ragazza che va al liceo (tipo me), dovrebbe andarsene in giro in gonna e tacchi, ma se compra dei vestiti, cercare di comprarli belli, che si adattino al corpo.

    Audrey poi credo che sarebbe stata fantastica anche in jeans e t-shirt, perchè era delicata e sublime nel modo di essere e di esprimersi, cosa che molte ragazze, anche se indossano gonna e ballerine, non hanno. Credo che l'emancipazione femminile sia ovviamente una cosa positiva, ma ci abbia portate a comportarci come i peggiori maschi; mentre noi siamo donne e dovremmo tenere a questo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Hai perfettamente ragione, ma prova a ricostruire la giornata tipo della maggior parte delle donne italiane ed il loro budget di spesa. A questo aggiungi il generale involgarimento della nostra società, anche grazie alla televisione, ed il risultato è quello che abbiamo davanti ai nostro occhi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Giuro l'ho letta tutta e questa domanda mi ha fatto molto riflettere, bellissima la Hepburn, ma forse nn è un po' esagerato? Io ci ho provato a vestirmi bene uscendo, ma non mi guardavano tutti bene!

    stanno tornando le mode di quegl anni ma ormai non penso si possa fare piu niente .-.

    BaciBaci!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Beh in effetti da una parte hai ragione (la Hepburn è stupenda) ma conta che non tutte le donne possono permetterselo visto la crisi economica, e si risparmia di più a comprare una maglietta e un jeans in qualche negozio a poco prezzo. Un'altro motivo è anche la comodità, credo che nella vita di tutti i giorni ci si senta più a proprio agio e più comodi con dei pantaloni e una maglietta semplice che con un vestito.. E un terzo motivo è anche che i tempi sono cambiati e tutti devono adattarsi... Le mode cambiano. Magari nel 3012 tutti si vestiranno diversamente e si rimpiangerà la moda di oggi. Così come stai facendo tu, rimpiangi la moda degli anni 50. Certo in quegli anni vestirsi così era normale ma non credi che una donna al giorno d'oggi (nel 2011) non verrebbe considerata ridicola con un vestito del genere?

    Comunque è anche questione di gusti.. c'è chi preferisce i jeans e chi la gonna. poi una donna può essere femminile anche con un paio di jeans e una maglietta, basta portarli bene. Chi ti ha detto che la femminilità sta solo nel vestirsi elegante? Ci sono molte caratteristiche che non devono essere dimenticate.. Poi non vedo il motivo per cui criticare il tacco 12. Secondo te una donna che porta un tacco molto alto debba per forza considerarsi una tròia? A me personalmente il tacco alto mi fa impazzire, e sono una brava ragazza eh. Smettetela a generalizzare, come quelli che dicono che le bionde se la tirano e sono stupide. Ma scusa eh, il biondo è solo un colore di capelli non c'entra niente con il proprio comportamento. Poi sì, ci sono ragazze che si vantano di avere i capelli biondi, ma questo nn è perchè i capelli sono biondi, ma è il carattere della ragazza che non va. La stessa cosa per quello che hai detto tu. Uno può indossare una cosa per passione, e come dice il detto"l'abito non fa il monaco" ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • couron
    Lv 4
    3 anni fa

    Sempre game Gonna, vestito, denims. Di tutto Ma sempre game Odio i tacchi quindi quasi mai li metto E dai, Faby, l. a. maglieta di hi Kitty? Haha. Ma vergognati, no? era rosa? Haha

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Abbiamo raggiunto una condizione di superficialità tale che ora tutto è diventato normale.

    Come dici tu, non c'è donna che tenga quando mostra la sua femminilità.

    Non è questione di perle, jeans o meno. E' questione di saper mostrare il proprio corpo senza essere volgari.

    Ahimè, la donna d'oggi, o meglio la ragazza 'oggi, sa portare solo piercing all'ombelico e tatuaggi, cosa che definirei io "da battone" o "da carcerati".

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    beh si hai ragione è stupenda ma io penso che per essere FEMMINE non conta nulla il modo di vestirsi..io,per esempio, penso di avere un bel fisico e lo metto in mostra con un paio di jeans e le converse le nike...per me non è questione di vestito bensì di fisico... Io mi piaccio e mi considero pure femmina! anche coi pantaloni

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fiore!
    Lv 5
    9 anni fa

    Della serie.. Generalizziamo!

    Parli delle donne come se fossero tutte uguali, ignoranti e prive di personalità.

    Credimi, non sono una femminista, ma il tuo tono mi ha dato abbastanza fastidio.

    Mi piacerebbe sapere quanti anni hai per parlare così, hai vissuto gli anni '40 e '50 oppure li ha conosciuti solo attraverso film e racconti??

    Sembri l'ennesima vittima del lavaggio del cervello da film.

    Un aforismo abbastanza famoso dice 'l'importante non è cosa si indossa ma come lo si indossa'.

    Te la prendi con il tacco 12, come se fosse il peggiore dei mali (forse perché non sai portarlo??)

    ma fidati, c'è di peggio.

    Non nego che la volgarità e il cattivo gusto sono sempre più presenti negli armadi di tante donne, ma tralasciando il fatto che ognuna è libera di fare ciò che vuole e di indossare ciò che la fa sentire meglio.

    Comunque..

    Non basta indossare una gonna per essere femminili.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    no

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.