Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoHome Theater · 9 anni fa

alimentazione amplificatore auto gbc 160 watt?

ho un amplificatore gbc 160 watt modello HPB250K e non so che ampere rikiede premesso k ho un alimentatore per pc 4 ampere

Aggiornamento:

vorrei sapere dettagliatamente l alimentazone k mi consigliate

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    L'assorbimento di corrente dipende dall'impedenza degli altoparlanti (4 o 8ohm) e dal volume a cui lo usi. Prova con quello da pc, anche se probabilmente andrà in protezione quando alzi il volume oppure con il transitorio di accensione.

    A mediaworld, per alimentare gli amplificatori da macchina in esposizione, usano un trasformatore con secondario da 11,5Vac con raddrizzatore e condensatore, ma è difficile da trovare (da 12Vac non va bene)

    Fonte/i: Per IO92™: ho detto che non va bene un TRASFORMATORE con secondario da 12V, e ho anche specificato Vac, che significa "corrente alternata", perchè raddriozzandola diventa (12x√2)−1,4=15,52V che sono troppi, l'amplificatore andrebbe in protezione. L'alimentatore da computer può andare bene, ma bisogna provare per saperlo, dipende dalla corrente che può erogare nel breve termine e dalla corrente che assorbe l'amplificatore nel transitorio di accensione (che è molto più alta di quella niminale)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Ciao ,se eroga davvero 160 watt non ti bastano 4 Ampere di corrente ,a patto di sono sentire la musica ad un livello bassissimo....amplificatori di quella potenza (80x2 nominali) assorbono circa 20 ampere su carico di 4 ohm...alimentatori in corrente continua in grado di erogare tali correnti sono molto cari....un rimedio economico consiste in una batteria d'automobile tenuta in tampone da un idoneo caricabatteria...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ...
    Lv 7
    9 anni fa

    dipende a che impedenza li da quei 160 watt, se è il massimo che può dare ad esempio a 2ohm allora ci vuole un alimentatore da almeno 200 watt (17 ampere a 12 volt)...

    invece se da 160 watt a 4 ohm e può reggere anche 2 ohm serve più potenza, ad esempio 300-350watt (25-29 ampere a 12 volt)

    non ho trovato nessun dettaglio su questo amplificatore, ma comunque usando un alimentatore con più potenza non fa certamente male, mettendone uno da pc da 400 watt non avresti problemi (ne trovi a 40€) e comunque dovresti mettere un fusibile da almeno 35 ampere tra il positivo dell'alimentatore e l'entrata positiva dell'amplificatore

    e perchè mai non dovrebbe andare bene un alimentatore da 12 volt??

    a macchina spenta la tensione è di 12 volt, mentre quando è accesa è di 13,8-14 volt

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.