quali cavalli vengono usati nelle scuole di equitazione?

Ciao vorrei sapere quali razze dei cavalli vengono dati ai principianti per le lezioni in un maneggio scuola

9 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ciao !

    Beh innanzitutto,come già ha detto qualcuno non dipende dalla razza del cavallo,ma dall'esperienza !

    Un cavallo più anziano è più adatto a un principiante perché più cauto.

    Un cavallo giovane è normale che sia attivo e spericolato..quindi andrebbe meglio per un "quasi esperto".

    A proposito delle razze,poi,si deve prendere in considerazione la disciplina che si vuole fare:

    Se si vuol fare monta americana,è più probabile che ti diano un quarter horse;

    Se si vuol fare salto ostacoli è più probabile che ti diano un anglo arabo;

    Se si vuol fare equitazione da campagna è più probabile che ti diano un Murgese o un Maremmano.

    E così via.

    Ma ricorda che se sei minorenne,ti daranno un pony ! ;)

    Ciao,baci.

    Fonte/i: † Ale † WTF †
  • 9 anni fa

    Non dipende dalla razza ma dall'esperienza del cavallo... il detto dice a cavallo giovane cavalliere vecchio... a cavalliere giovane cavallo vecchio... difatti la maggioranza dei cavalli dei maneggi sono avanti con l'età.. =)=)

    Fonte/i: Franapoleone
  • Anonimo
    9 anni fa

    ciao!

    Non ci sono razze particolari, ai principianti danno cavalli più esperti, solitamente più anziani, perchè possono aiutare il cavaliere, diciamo che il cavaliere principiante con cavalli particolarmente esperti deve solo imparare ad ascoltarli! XD

  • 9 anni fa

    Nei maneggi, per la scuola, vengono usati cavalli vecchi, dai 17 ai 20/26 anni, e spesso non sono razze, ma incroci. (Moolto incrociati)

    Nel mio maneggio, anche i pony sono abbastanza avanti con l'età, ce n'è solo uno che è un po' più giovane, ma, essendo un' Aveglinese, è molto robusto e regge più ore di lavoro rispetto agli altri.

    Fonte/i: Il mio maneggio
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Ciao :)

    Bhe in genere per principianti bambini vengono usati pony,mentre per adulti cavalli normali.

    Ovviamente tutti questi tipi di cavalli sono molto molto calmi, equilibrati e hanno almeno 10 anni, in modo che,essendo più adulti,riescono a correggere gli errori che commette il principiante.

    Nel mio maneggio ad esempio il cavallo più buono di tutti è una sella italiana come razza.

    Baci

    Stella

  • 9 anni fa

    Riguardo alla razza dipende tutto dalla monta che pratichi, per la monta americana principalmente i cavalli born in usa, nella monta inglese cavalli europei.

    Su tutto il resto però sono sempre quelle le caratteristiche dei cavalli da scuola, estremamente docili e assolutamente non paurosi, se metti in sella un principiante su cavalli che hanno questo carattere vai sempre sul sicuro.

    Devono essere cavalli che hanno molta esperienza, non a caso c'è il detto a cavallo giovane cavaliere esperto e a cavaliere giovane cavallo esperto, poi anche molto allenati per lavorare quasi tutti i giorni un bel pò di ore, da tenere conto perchè di estrema importanza è anche questo.

    Sono sempre cavalli adulti, proprio perchè molto meno vivaci e difficili da tenere rispetto ad un puledro, di solito l' età si aggira sui venti anni.

    Alcuni sono molto buoni anche per piccoli concorsi, ovviamente non ti danno cavalli da gran premio perchè sarebbe assurdo, sono tutt' altra cosa rispetto ai buoni vecchi cavalli da scuola.

    E' tutto, se hai bisogno d' altro contattami Equisport77.2010@rocketmail.com

  • 9 anni fa

    Di regola cavalli tendenzialmente docili, ma che possono insegnarti qualcosa nei loro piccoli difetti.

    Cavalli avanti con l'età (è raro trovare cavalli x la scuola sotto i 13 anni).

    Qualche cavallo patatone o pony proprio per i bambini, i principianti, il genere di equini che '' si fanno fare tutto'', sopportano gli errori e vanno sempre e comunque, anche con l'assetto peggiore, non caldi.

    Ma siccome nella scuola di equitazione ci sono cmq degli allievi bravi, che non posso permettersi un cavallo privato, è cosa buona prendere qualche cavallo o pony gestibile (non facile) che abbia un pò di potenziale ...

    Le razze non importano se si rispettano questi parametri

  • 9 anni fa

    Generalmente sono cavalli a fine carriera, che hanno un'età avanzata (sui 20 anni) e che non possono più partecipare a competizioni di alto livello..Spesso si prendono dei cavalli che altrimenti finirebbero al macello, ma questi cavalli potrebbero riscontrare poi dei problemi come la bolsaggine o la zoppia..Quindi vengono restituiti al commerciante perchè non possono più fare le 2 o 3 ore di maneggio al giorno per "guadagnarsi la pagnotta"..La razza non è importante, l'importante è che siano cavalli buoni e pacioconi, perchè nei maneggi ci sono anche le bambine di 6 anni che iniziano a montare!! :)

    Spero di esserti stata d'aiuto..

  • Anonimo
    9 anni fa

    Bé,se può essere utile la mia risposta,posso dirti che nelle corse si usa:

    1)Il Purosangue(che sono quelli più comuni),

    2)Quarter Horses,

    3)Arabi,

    4)Appaloosa,

    5)OLDENBURG(è un buon esempio di una razza che ha subito molti cambiamenti al fine di tenere il passo con i tempi.)

    6)TRAKEHNER(è un cavallo abbastanza grande sviluppato in Prussia orientale).

    Spero di esseri stata utile!A presto *-*

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.