mi sta passando l'idea seriamente di cambiare sesso...?

...ormai mi sento donna al 100% e soffro molto il fatto di dovermi "nascondere" ai miei familiari ed alcuni miei amici ke mi possano giudicare o in qualke modo evitarmi! ora ke sono scappata dal mio paese e sto all'esercito mi sento molto più libera e più indipendente...nel week end posso indossare abiti femminili ed esprimere la mia personalità...sembro pazza nel dirlo ma mi sento un trans quando indosso abiti maschili...boxer, tuta mimetica con capelli rasati, jeans e maglietta sportive...nn fanno x me! sogno ormai da anni una vita normale, felice in cui mi possa sentire io...mi sento chiusa nel mio corpo da uomo e al mio ragazzo più volte ho espresso il desiderio di iniziare il percorso x essere Silvia, quella ragazza ke ho sempre desiderato di essere. Alla mia famiglia ho da poco dichiarato la mia omosessualità ma l'hanno presa male, anzi se sapessero io sia trans nn so come reagirebbero :( non so ke fare! mi sento vuota e molto triste...cosa fare??? dare un altro duro colpo alla mia famiglia?

Aggiornamento:

furtivax: io sono Mauro all'anagrafe ma nn lo sn mai stato! :(

camilla: hai ragione...il mio ragazzo è bisex, gli piaccio + da uomo ma ha detto chiaramente ke se è x la mia felicità accetterà la mia eventuale scelta....

fan cul<. GRAZIE!!! =)

14 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    ragazza mia, non so che dirti. inanzitutto se non fai l'operazione risparmi un po' di soldi. poi... bho sei restata in quel corpo da uomo per tanto tempo non puoi restarci per sempre?. ti do fastidio che ti do del lei? xD scs non so .... però ricorda fatta l'operazione non puoi + tornare indietro, e se poi al tuo ragazzo non piaci? è una scelta difficile ma devi pensare sia alle cose pro che quelle contro. se le pro sono in maggioranza allora fai l'operazione se è il contrario non farla. poi la scelta spetta a te noi possiamo solo darti consigli.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Stavo facendo un giro e ho letto la tua domanda.

    Io sono etero e sinceramente non posso sapere come vi sentite quando sapete di essere discriminati e dovete nascondere il vostro essere,ma una cosa te la voglio dire:

    FRE-GA-TE-NE,vivi la tua vita come vuoi viverla e non come te la fanno vivere gli altri.

    Non siamo nessuno per giudicare,ogniuno ha il DIRITTO sacrosanto di vivere come vuole,rispettando ovviamente la collettività.

    Sbagli ad avere timori,sbagli a nascondere il tuo vero io,tira fuori la tua vera indole,tira fuori il tuo vero essere...non abbiamo molto tempo su questa terra e la vita è il bene piu prezioso,non lasciare che gli altri vivano anche la tua.

    L'essere umano si apprezza per la sua intelligenza non per la sua indole sessuale.

    Se proprio vivi in un paese dove ancora sono indietro come le palle del cane e ti renderebbero la vita impossibile ,allora va via,vai in una città piu grande,cambia amici ,conoscenze,ma comincia a vivere la TUA VITA,perchè è la tua.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Penso che dovresti cominciare col cercare lavoro lontano dai tuoi,il militare dopo non lo puoi piu fare,e piano piano fai quello che ti senti,i tuoi li terrai informati per lettera,qui dove vivo io,conosco due donne che prima erano uomini,e frequentano i genitori.avranno pure avuto dei periodi duri,ma li hanno passati.Non vuoi deludere la tua famiglia?allora resta uomo,ma arriverà un momento che te ne pentirai per tutta la vita.Vuoi diventare donna?fallo,ma non posso dire che te ne pentirai per tutta la vita,avrai solo un pò di tristezza per avere deluso i tuoi,ma vivrai meglio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Non fare cazzate...dì la verità a tutti e fregatene dei pregiudizi e sii te stesso..anch'io volevo cambiare sesso...poi ho incontrato lei...e se penso che se l'avessi fatto non le piacerei mi vorrei uccidere..e poi lo sanno tutti che i ragazzi più belli sono quelli gay finisce che cambi sesso incontri uno che ti piace e scopri che è gay

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    :'( che brutta cosa. Mi dispiace moltissimo.

    Non oso immaginare la difficoltà della tua situazione. Se cambi sesso non so se è possibile continuare a fare il tuo lavoro, come se non bastasse. Lo so che sono banale, una scelta così va fatta solo dopo molto tempo soppesando bene i pro e i contro. La tua famiglia è religiosa? Io non ho ancora il coraggio di dire ai miei la mia omosessualità e non sono sicuro che lo farò. Se la tua famiglia è importante per te dovresti provare ad essere sincero al 100%. E' proprio questo il bello delle famiglie, provano a stare insieme sempre anche nelle difficoltà. Almeno ci provano.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    bhe se ti senti intrappolato in un corpo che non ti appartiene uno ti consiglierebbe la chirurgia plastica

    però ti voglio far ricordare che con la chirurgia non diventi donna,perchè se tu ti senti donna lo sei già interiormente e non c'è bisogno di cambiare il proprio corpo,una donna non lo è principalmente per il corpo lo è perchè esprime femminilità,dolcezza,amore ect.........

    cambiare sesso è impossibile perchè non avrai ne utero ne ovaie

    devi riflettere su questo è molto importante

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Non sai quanto vorrei essere un uomo! Se vuoi facciamo cambio! Io ti do il mio fisico e tu mi dai il tuo xD.. Cmq bando alle ciance.. Devi fregartene di quello che dicono i tuoi genitori! Gia il fatto che non abbiano accettato la tua omosessualita' non e' un buon segno.. Io fossi in te penserei alla mia vita e alla mia felicita'.. Senza pensare ad altro!

    Buona fortuna :) bacionii

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Posso essere "brusca"?

    Fregatene dei tuoi parenti e dei tuoi genitori e fai quello che vuoi.

    Sei maggiorenne, l'essere gay o il voler cambiare sesso non sono scelte. Sopratutto il voler cambiare sesso è una cosa che finchè non fai non ti farà mai vivere la tua vita come vorresti davvero. Il tuo ragazzo è d'accordo? Perfetto. Non c'è nessun altro a cui devi parlare delle tue scelte. La tua famiglia se ne farà una ragione, se ti amano davvero ti accetteranno in ogni caso. Se invece non ti accetteranno vuol dire che non sono persone degne del tuo affetto. Capisco che sia brutta la possibilità di non essere più accettata da tutta la tua famiglia ma davvero, se il cambiare sesso ti farà stare bene devi farlo. Non puoi rinunciare a una cosa che penso sia decisamente importante per te solo perchè a qualcuno non va bene.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    secondo me se tu ti senti realmente donna fai l'intervento la vita e una sola gia non e magnifica bisogna cerkare di renderla il piu speciale possibile se tu ti senti murato vivo nel tuo corpo vai operati ma non fare lo sbaglio di lasciarti i genitali maschili, io sono gay e ho sempre pensato all'operazione mi manka pokissimo x essere maggiorenne e me la faro il piu presto ma non capisco chi si opera a metà

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Ciao cara...

    Se la tua famiglia ti vuole veramente bene,ti accetterà sempre,qualunque cosa accada,purchè tu sia felice...

    Tu sei una donna nel corpo di un uomo?

    Ok,allora esci da questo corpo! (Non sono gradite battute riguardanti l'esorcismo,grazie...)

    Fai le operazioni,se ciò ti renderà felice.

    Se vuoi essere una donna anche dal punto di vista fisico,fregatene di tutto e tutti!

    Realizza i tuoi sogni,lotta per essere felice!

    Perchè vivere sennò?

    Niente è impossibile,ricordatelo..

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.