consiglio su home-cinema?

Mi sto liberando di tutti i componenti separati del mio impianto hi-fi per dirottare su una soluzione più compatta tipo esempio il samsung HT-D5500. Il mio ascolto di musica ormai è inesistente e l'unica cosa che ora mi interessa è guardare film con una buona qualità audio. La domanda è se questi sistemi compatti, di questa fascia di prezzo sui 300/400 euro, con queste casse che assomigliano a casse da pc e subwoofer piuttosto smilzi, fanno piuttosto pena o regalano invece coinvolgenti emozioni per l'home cinema. Insomma, ho delle necessità per cui devo ridimensionare il tutto, ma da vecchio audiofilo, e non avendo mai sentito questi sistemi in ambito domestico, non vorrei fare un acquisto che mi facesse venire voglia di buttare tutto dalla finestra al primo ascolto....

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    I sistemi integrati sono una frazione, per qualità, dei sistemi a componenti sciolti, i kit di casse, alla fine, sono gli stessi, ma il lettore ed il sintoamplificatore di un integrato, oltre al problema che si guasta una cosa devi buttare tutto, hanno qualità basse, in confronto ad un Sintoamplificatore ed un lettore Blu Ray sciolti.

  • Anonimo
    9 anni fa

    1) impossibili da espandere,upgrafare

    2)qualita bassissima e subwoofer che riproduce anche i dialoghi.

    3) se rompi qualcosa devi cambiare tutto

    Pochissime entrate/usite o ti arrangi con hdmi e coassiale o diventi pazzo per gli adattatori.

    3)se sei abituato bene e vuoi ascoltare anche un po' di musica prendi gli harman kardon perché sono una via di mezzo tra cinema e musica, uno yamaha x la musica non é il massimo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.