ᴍaya
Lv 4
ᴍaya ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 8 anni fa

Dubbi su laghetto..qualcuno mi aiuta, per favore?

Il mio laghetto (o meglio, vasca) è finalmente pronto e adesso è pieno di acqua, ormai di un bel verde bottiglia..

A breve ospiterà 3 koi e 3 carassi (tanto, troppo grassi -.-).

Non ho filtri, lampade o simili, volevo affidarmi alle piante..Però non so quali inserire!

Vorrei alcune fitodepuranti e ossigenanti facili da reperire e non invasive..Cosa mi consigliate?

Non pretendo di avere acqua cristallina, eh (:

Per il fondo se mettessi della sabbia/ghiaia..?

Grazie in anticipo (:

Aggiornamento:

Lo so che hanno bisogno di spazio..La vasca è circa 4000 litri (:

Aggiornamento 2:

So che senza filtri e varie sarà difficile tenere l'acqua pulita, ma per ora non voglio aggiungerne. Al limite posso pensare a una pompa per il ricircolo..Se poi vedo che "al naturale" non può andare provvederò ad apportare modifiche!

7 risposte

Classificazione
  • Jecko
    Lv 5
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Sei sicuro ke nn metterai un filtro??

    Io la vedo male senza filtro. Koi e carassi sporcano molto e mangiano molti tipi di piante che potresti inserire. Poi se metterai un filtro sarà possibilissimo avere l'acqua limpida e vedere addirittura il fondo.

    Come piante idonee io direi la ninfea o il loto e le vallisnerie. Potresti provare con il ceratofillo ma non penso resisterebbe. Ovviamente di deve essere un buon substrato di sabbia o ciottoli dove le radici possano attecchire. Come fitodepuranti ci sono tutte le graminacee palustri che assorbono molto ma devono stare solo con le radici in acqua. Ciperi, giunchi, carici, canne ecc. Sono ottimi x questa funzione. Se hai un substrato sabbioso puoi aggiungere anke bivalvi d'acqua dolce che si nutriranno di fitoplancton e resti di cibo.

    Un problema in cui potresti incorrere è la mancanza di ossigeno x via delle poche piante o del troppo inquinamento. Un consiglio: se non vuoi mettere un filtro, forse dovresti almeno mettere un areatore x dare l'ossigeno indispensabile. Ovviamente con molte piante nn avrai problemi ma io mi terrei sempre pronto a quest'evenienza.

    @silvio arnone: in effetti i giacinti d'acqua (suggeriti da qualcuno) non sopravvivono all'inverno. verso l'autunno cominciano a marcire e muoiono (l'ho sperimentato a mie spese). x tenere i giacinti d'acqua l'importante è spostare le piante in una vasca riscaldata quando la temperatura scende sotto i 15°. le ninfee (di climi temperati ovviamente) si trovano anche nei nostri corsi d'acqua. in autunno le foglie e i fiori marciscono mentre sul fondale rimane il bulbo pronto x l'anno seguente. non soffrono il freddo. infine i papiri è molto difficile che nn sopravvivano all'inverno. al massimo possono morire le foglie ma la radice no. comunque i miei papiri sono gelati x giornate intere e non sono morti. comunque ci sono molte specie di cyperus (papiri) nostrani, tra cui il cyperus longus che è davvero molto caratteristico. la sabbia io feci il gravissimo errore di non metterla. le piante che avevo al tempo (vallisnerie e ninfee) si espandevano enormemente ma non potevano attecchire sul telo in pvc e molte "figlie" sono marcite. allora ho messo uno strato di sabbia di quarzo sul fondo e sono riuscito a creare una piccola foresta. la sabbia non da problemi di limpidezza dell'acqua xkè il filtro provvede molto bene. l'areatore l'ho inserito x sostituire il filtro quando pulisco quest'ultimo x evitare che ai pesci manchi l'ossigeno.

    comunque un filtro è d'obbligo. io con un buon filtro esterno collegato a una pompa x il ricircolo riesco a tenere pulita l'acqua nonostante nel laghetto (3000l) ci sia una 30ina di pesci (koi, carassi, cavedani, tinche ecc) e ci finisca spesso la terra del giardino.

    la pompa x il ricircolo la vedo quasi inutile. al massimo può ossigenare l'acqua ma si intaserà e dovrai pulirlo spesso non essendoci un filtro. fatto 30 fai 31, se compri la pompa, visto che ci sei compri anke un filtro esterno. il filtro esterno puoi farlo anke da te. basta prendere uno scatolone di plastica molto grande 50/100l). divederlo in scompartimenti. fare un buco davanti e uno dietro x l'acqua. negli scompartimenti mettere in ordine: argilla espansa, una spugna x i batteri filtranti, lana filtrante (x le particelle molto piccole), argilla espansa. volendo esagerare potresti mettere anke delle lampade uv x sterilizzare l'acqua ed eliminare le alghe monocellulari.

    ti costerà poco. ovviamente occuperà un po' di spazio xò eviterà moltissimi problemi.

  • 8 anni fa

    Ciao Maya, mettere sabbia o ghiaia è esteticamente bello ma non è pratico.

    Ti consiglio di mettere della Tipha (una specie di canna palustre che trovi in qualunque zona umida), papiro e ninfee, anche i giacinti d'acqua sono belli e utili, però non credo sopravvivano all'inverno.

    Le piante sistemale con del normale terriccio argilloso entro delle bacinelle di plastica di grandezza adeguata (magari grige o nere, così non danno nell'occhio).

    Se metti le piante ed hai la pazienza di aspettare almeno un mese, l'acqua diventerà limpida; se metti pure i pesci, se sono pochi, l'acqua diventerà limpida pure, però occorrerà più tempo.

    Lascia perdere ossigenatore ed altre supidaggini, quel che veramente sarebbe utile, è una pompa (magari con filtro), però puoi lasciare tutto "naturale" e magari il filtro/pompa aggiungerlo in seguito, quando ne avrai voglia.

    Tutto sta a non sovrappopolare la vasca. Ciao

  • Anonimo
    8 anni fa

    Io ti consiglio queste 2 piante (sono invasive ma è molto facile tenerle a bada):

    - Cannuccia di palude (la prendi dal bordo di qualche lago o canale, spezzandola dove è ancora verde e la interri in un vaso messo nell'acqua, attecchirà facilmente)

    - Giacinto d'acqua (pianta galleggiante, di solito si trova abbastanza facilmente in commercio nei negozi che hanno prodotti per laghetto)

    Le canne quando crescono troppo basta tagliarle con una forbice (poi d'inverno si seccano tutte e in primavera rinascono); i giacinti (galleggianti) basta levarli se tendono ad invadere lo specchio d'aqua ma le carpe porebbero limitare il problema visto che le mangiano.

    Ti consiglio queste perchè hanno unn alto potere depurante; ciao.

  • Anonimo
    8 anni fa

    che belli i laghetti *-*

    che belli i pesci *-*

    i japan koi sono bellissimi, gli altri non li conosco D:

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    fantastici i laghetti

  • 8 anni fa

    innanzi tutto potresti mettere della ghiaietta bianca così facendo anche l'acqua e verde forse vedrai qualcosa visto che bianca riflette la luce poi mettici qualche pietra più grande una sull'altra facendogli una specie di nascondiglio, per le piante compra una ninfea la trovi in molti negozi di acquarifila e ti terranno l'acqua un po più pulita e ti faranno dei bei fiori ciao

  • devi dirci la grandezza della vasca le koi vogliono moltissimo spazio..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.