Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 10 anni fa

La mia bimba rifiuta gli alimenti freschi...che fare?

Ho una bimba di 10 mesi. Se le preparo la pappa con gli omo mangia che è una bontà. Se invece gliela preparo con gli alimenti freschi dopo il 1° cucchiaino chiude la bocca e si rifiuta di mangiare. Rifiuta carne, pesce, frutta e verdura. Accetta solo il formaggio fresco (ricotta). Penso che il motivo sia la consistenza. Gli omo sono molto cremosi. Io invece non riesco a preparare gli alimenti cremosi. Voi ci riuscite? Come? Scrivetemi qualche consiglio.

La mia bimba cresce regolarmente. Sono però un po' preoccupata perché per la pediatra già a 12 mesi dovrebbe mangiare come noi, escludendo gli alimenti più allergizzanti (ciliegie, fragole e uva), gli alimenti fritti, piccanti e speziati e altri alimenti come cioccolato, frutta secca, crostacei, molluschi e funghi.

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Se la tua bambina cresce bene e con la solita pappina e omogeneizzato mangia senza fare storie, NON dovresti avere alcuna preoccupazione.

    Anzi ritieniti una mamma fortunata, perchè non sai quante mamme ci sono che affrontano l'ora della pappa con notevole stress...

    Inoltre, tua figlia ha solo 10 mesi quindi a parte il fatto che al traguardo dei 12 mesi fissato dalla pediatra mancano ancora 2 mesi, devi tenere presente che questo stesso traguardo è solo un traguardo indicativo e devi vederlo come un "via libera" a tutti gli alimenti esclusi quelli da lei espressamente indicati.

    Ciò nella pratica significa che dopo l'anno di età, il bambino svezzato PUO' assaggiare ogni sorta di alimento (quindi può mangiare i cibi dei grandi, quelli che tu prepari per tutta la famiglia). Ma non significa che DEVE.

    Ovviamente, per una mamma sarebbe un traguardo auspicabile perchè ti risparmia molto lavoro in più. Ma se tua figlia non gradisce la tua cucina... Dalle altro tempo. Prima o poi ci arriverà.

    Da parte tua, per cercare di non metterci anni... puoi incoraggiarla ad assaggiare i tuoi piatti in diversi modi.

    Per prima cosa abituala al sapore.

    La carne ed il pesce preparati da te hanno un sapore molto più intenso e questo perchè la carne ed il pesce omogeneizzati contengono altri ingredienti (acqua di cottura, patate, amidi, ecc) che oltre a dare quella consistenza cremosa ne modificano il gusto.

    Quindi, potresti iniziare a preparare una pappina (semolino, crema di riso, ecc) con brodo di carne/pesce fatto da te, secondo i tuoi metodi (es anche con un pò di soffritto) e le tue ricette adattate alle sue esigenze (es con poco sale, senza spezie) usando ingredienti di qualità (es pesce fresco invece che decongelato, carne freschissima, verdure bio, olio extravergine di oliva, ecc) ed usando qualsiasi tipo di carne/pesce.

    Poi puoi inserire nella pappina, invece dell'omogeneizzato, un solo cucchiaio di carne/pesce usati per fare il brodo, frullati finemente (meglio se usi un omogeneizzatore, io ad es usavo quello della Chicco, ma se non ne hai puoi ugualmente usare il frullatore avendo l'accortezza di far riposare il composto almeno 10 min per liberarlo dall'aria).

    Puoi inoltre usare il condimento preparato per la tua pasta (es ragù, salsa di pomodoro, piselli, ecc) per condire la sua pappina, avendo cura di frullarlo finemente e di metterne poco.

    Man mano che ottieni un piccolo successo, falle provare sempre più piatti tuoi...

    Per abituarla alla consistenza, invece, credo che tu possa fare ben poco.

    Molto dipende dai bambini (se hanno già tutti i dentini, se preferiscono piccoli bocconi, pappine liqude ecc).

    Quindi l'unico consiglio che posso darti è di mettere tua figlia atavola con voi, ogni volta che voi pranzate/cenate, anche se lei ha già fatto fuori la sua pappa.

    Di solito, se non vengono assillati e stressati, i bambini sono molto curiosi. Vedendo voi, potrebbe essere incuriosita, vi osserverã e magari le verrà voglia di imitarvi e di assaggiare.

    A quel punto, non tirarti indietro: dalle ciò che ti chiede. Falla sperimentare.

    Sarà un ulteriore "esercizio" alla tua cucina, non solo per quanto riguarda il gusto ma anche per la consistenza.

  • 6 anni fa

    Trovi un ampia varieta' e scelta di omogeneizzatori sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://amzn.to/1xA3drs .

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualita' e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha gia' acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • 10 anni fa

    macchè preoccupata..la mia ha mangiato omogeneizzati e pappette fino ai 15 mesi, li gradiva cresceva, pensa che la pastina sabbiolina e simili l'ha mangiata dopo i 12 mesi, prima la sputava..basta che mangia, continua così..che fretta c'è, basta che vari gli alimenti continui lìnserimento

  • 10 anni fa

    dalle tempo.. anche con mia figlia sono dovuta arrivare a 14 - 15 mesi prima che si decidesse a mangiare gli alimenti freschi.. se cresce bene uguale non ti preoccupare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.