sono desolato non so cosa fare mi sento rubato?

mi avevano sospeso l'assegno di invalidità nel gennaio 2009 per un errore causato dai dipendenti inps dopo tanto tempo finalmente la risposta del sindacato dove mi ha confermato di aver vinto la causa e devono reintegrarmi l'assegno a questo punto credevo di non pagare l'avvocato visto che sono un tesserato del sindacato invece una doccia fredda mi ha chiesto il 30% dell'importo che mi daranno praticamente quasi la metà ,io sono rimasto malissimo e mi sono arrabbiato con me stesso . adesso vorrei capire se giusto che paghi l'avvocato ho denunciare il sindacato perché mi sa di truffa vi prego rispondetemi in tanti ciaoooooooooo e grazie

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Tu sei iscritto al sindacato? Mi meraviglio, perché il sindacato, quando ha intrapreso la causa e quindi il patronato, ti ha fatto firmare il modulo di adesione, o no?

    Inoltre devi controllare sul mandato di pensione che ti invia l' inps, se esiste la trattenuta annuale per il sindacato.

    Infine devi legere le condizioni assistenziali di questo sindacato o patronato a cui ti sei rivolto, nel caso di contenzioso con terzi o enti pubblici.

    Come faccio a darti quindi una risposta precisa? Se sussistono le prime due condizioni, non devi pagare. Ciao rocco b.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.