Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetHardwareLaptop e Notebook · 9 anni fa

Alcune domande su batteria notebook!?

Buona sera a tutti. Ho alcune domande da farvi riguardo la batteria del mio notebook.

1) Quando la batteria è presente nel notebook e il cavo di alimentazione non è collegato, è sempre meglio far scaricare completamente la batteria o no? mentre..

2) Quando collego il cavo di alimentazione, è sempre meglio togliere prima la batteria o lasciarla nel notebook anche se questo è collegato alla presa?

3) meglio caricare la batteria da notebook spento o accesso? e se lascio la batteria in un cassetto per lungo tempo senza usarla succede qualcosa?

In attesa di chiarimenti, buona serata a tutti expert!

Rispondete a tutti i miei dubbi. Grazie in anticipo.

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    1) è indifferente in quanto la batteria del netbook non funziona come quella dei cell

    2) premesso che,le batterie sono fatte apposta con particolari corciuti di"protezione", tuttavia se vogliamo essere pignoli e' meglio non togliere la batteria mentre e' ancora collegato alla corrente.

    3) meglio spento , perchè da acceso continua a caricarsi e a scaricarsi, anche se progettata per fare ciò è sempre meglio nn forzare la mano, la batteria lasciata in un cassetto la ritroverai scarica ma completamente funzionante =)

    scusa la spiegazione veloce ma sono di fretta

    Fonte/i: esperienza da riparatore
  • Anonimo
    9 anni fa

    @cely: i tuoi consigli sono: del tutto errati

    MAI SCARICARE COMPLETAMENTE LA BATTERIA

    http://it.wikipedia.org/wiki/Accumulatore_agli_ion...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Chevrolet_Volt

    nel secondo link da notare nel capitolo La piattaforma E-Flex quando vengono ricaricate le batterie (ultima riga)

    faccio presente che sia le batterie della macchina sia le batterie del pc sono agli ioni di litio quindi hanno lo stesso funzionamento

    ____________________

    priam di sparare cavolate grosse come la casa, danneggiando cose altrui meglio informarsi

  • Anonimo
    9 anni fa

    Usalo con la batteria inserita sempre anche quando é collegato a rete così sarai protetto da eventuali mancanze di corrente, non darti tutti questi pensieri altrimenti non avrai il comfort d`uso e quando la batteria avrà perso la capacità e sarà esaurita ne acquisterai una nuova, così facilmente non dovrebbero esaurirsi, poi dipende anche se sono difettose già di fabbrica o se non sono di buona qualità. Sono tecnologicamente le stesse che hanno i telefonini (litio), se ci pensi ci sono dei telefonini vecchi sui quali non é stato posto alcun accorgimento sulla carica da parte dell`utente e dopo anni d`uso durano ancora diversi giorni.

  • Anonimo
    9 anni fa

    ti semprerà strano ma il consiglio è metti la batteria in frigo.

    leggi qua http://www.volainrete.it/cellulari/piu_vita_alle_b... tenento presente che la batteria dei notebook al 90% è del tipo Li-Ion

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Il mio consiglio è:

    Carica sempre il pc quando ha quasi finito la batteria (meglio se conclusa del tutto, una mia amica caricava il pc quando era a metà e ha danneggiato una parte della batteria, così non può più usare quella parte :)), il pc meglio che sia spento (ma qualche volta puoi caricarlo da acceso), e se non usi il carica batteria per un po non succede niente, basta che lo stacchi dalla presa :D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.