posso prendere un sonnifero sull aereo?

se prendo un sonnifero su un aereo sentirò qualcosa?

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Allora il sonnifero (termine generico e fuorviante) è un farmaco ovviamente e quindi sottosta alle regolamentazioni in merito.

    Se in gocce in ogni caso non ci sono problemi per il fatto che sia un liquido in quanto difficilmente superiori ai 100 ml consentiti.

    Per norma i farmaci a bordo sono portabili con ricetta medica anche se io non ho mai trovato nessuno che mi abbia chiesto dei farmaci o me li abbia controllati e ho sempre con me una bustina con i più utili.

    Se puoi prenderlo? Certo che si, e chi te lo impedisce. Verifica solo il dosaggio per evitare un'eccessiva sonnolenza all'arrivo, ma per il resto se ti fa stare tranquilla fai pure.

    Unica eccezione (ma di nuovo dovrebbero controllarti) e se il sonnifero dovesse appartenere alla categoria delle sostanze stupefacenti (oppiacei e dintorni) che se trovate e senza ricetta potrebbero crearti non pochi problemi essendo appunto sostanze stupefacenti.

    Se è un normale ipnoinducente non ci sono problemi.

  • 9 anni fa

    il concetto non è se sento qualcosa ma se ti lasciano. se è un liquido non ti lasciano se è in pastiglie forse forse con le restrinzioni che hanno fatto non si possono più portare molte cose.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.