Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaAnimali da compagnia - Altro · 9 anni fa

Furetti: istruzioni per l'uso!! Aiutatemi per piacere!!?

mi hanno regalato un furetto da 10 minuti, ma non so ke tipo di animale è!! Qualcuno sa cosa mangia, come si comporta, se è cattivo e morde!!

Aiutatemi per piacere!! Grazie mille!!

Aggiornamento:

grazie mille martina!!! :)

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Premettendo che il furetto non è un animale da gabbia e che necessita di almeno 3-4 ore di libertà al giorno, l'allestimento di una gabbia è fondamentale per le sue ore di riposo e per tutelarlo durante la nostra assenza.

    La gabbia consigliata per ospitare un solo furetto è di dimensioni pari o superiori a 80x50x50 da aumentare nel caso i furetti siano più di uno. C'è da dire che l'utilizzo di una gabbia a sviluppo verticale con più piani collegati da rampe e/o tubi creano una dinamicità particolarmente gradita dai nostri amici.

    All'interno di essa non possono mancare le ciotole per l'acqua e il cibo.

    Spesso i furetti tendono a ribaltare o giocare con esse quindi è consigliabile acquistare ciotole che hanno un sistema di aggancio con vite o ad incastro. Il furetto è un animale piuttosto pigro, quindi, per fornire un giusto apporto di acqua è utile montare un beverino a goccia al di sopra di una ciotola per l' acqua. Così potremo essere tranquilli in quanto il nostro amico peloso avrà a sempre a disposizione due fonti per bere.

    Per quanto riguarda la cassetta per i bisogni (ideale quella usata per i gattini) c'è da dire che sono spesso i furetti a scegliersi l'angolo più comodo per loro e lì sarà nostra cura posizionarla. All'interno della cassetta è consigliabile inserire della sabbietta di tutolo di mais o comunque una lettiera di origine naturale. Sono sconsigliabili sia le lettiere polverose (che potrebbero risultare dannose per le vie respiratorie), che quelle chimiche (che pericolose se ingerite).

    L'ultimo accessorio fondamentale in una gabbia è la cuccia che può essere composta semplicemente da panni confortevoli, o da un'amaca (oggetto a loro estremamente gradito).

    I furetti sono estremamente sensibili alle alte temperature che possono causare gravi colpi di calore, quindi è utile alloggiare la gabbia in un luogo ombreggiato dove la temperatura si aggiri intorno ai 15-21°C. Se la gabbia è posizionata all'esterno dell'abitazione nei periodi invernali, sebbene il furetto sopporti discretamente le temperature fredde, non bisogna dimenticare di inserire in essa una cuccia calda e riparata.

    Il furetto è un animale particolarmente curioso, quindi, prima di liberarlo all'interno di una stanza, è necessario prendere delle precauzioni. La prima accortezza è quella di chiudere ogni buco o anfratto in cui il furetto può infilarsi. Un giusto metodo di valutazione è quello di considerare che in ogni posto dove il furetto riesce ad entrare con la testa, molto probabilmente riuscirà ad entrare con tutto il corpo. Inoltre bisogna rendere inaccessibili porte, finestre e balconi. Ciò è possibile utilizzando pannelli lisci di una altezza minima di 80 cm, visto che i furetti sono anche abili scalatori e non avrebbero problemi ad arrampicarsi su una rete. Particolarmente pericolosi per un furetto sono il bagno e la cucina a causa della presenza di detersivi e detergenti, lavatrici, lavastoviglie, lavandini ecc. In caso che il nostro amico sia libero per casa bisogna controllare dove si trovi prima di azionare qualsiasi elettrodomestico.

    Un'altra importante precauzione da adottare è fare in modo che il furetto non entri in contatto con oggetti ingeribili che possono causargli un blocco intestinale, quali oggetti di gomma morbida o in lattice e fili elettrici.

    Il furetto spesso ama addormentarsi nei posti più impensabili come, per esempio, sotto una coperta o nel cesto dei panni sporchi. Per evitare quindi spiacevoli incidenti è meglio alloggiare l'animale nella gabbia durante il periodo di riposo.

    E' possibile e piacevole portare il furetto all'aperto. Per questo è necessario l'uso di una pettorina ad H con guinzaglio (ne esistono di specifiche per furetti) e di un' infinita pazienza e agilità per indossarglierla. Nel tragitto da casa al parco è utile (e obbligatorio per legge nel caso in cui si usi l'auto) l'utilizzo di un trasportino per gatti provvisto di mini-beverino con acqua fresca.

    spero di esserti stat utile!!! XD

  • Anonimo
    6 anni fa

    Per i vari tipi di Amache prova ad andare sulla sezione relativa di Amazon.it a questo link http://amzn.to/1EJ5TDn.

    Potrai vedere tutti i modelli attualmente disponibili e ordinarli per popolarita', fasce di prezzo, giudizi degli utenti. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa e chiarire i tuoi dubbi.

  • 9 anni fa

    Ciao! I furetti sono animali molto socievoli e di gran compagnia per gli umani: per questo se lasciati soli troppo a lungo soffrono di solitudine. Si comportano come i gatti: sporcano nella sabbietta, giocano con palline e gomitoli, dormono nelle ceste con caldi panni di lana, ma al contrario di un gatto non si affilano le unghie su tappeti e mobili; inoltre con un po' di pratica riconoscono il loro nome e corrono non appena il proprietario li chiama.

    Per quel che riguarda l'alimentazione, puoi dargli il cibo per gattini qualità premium oppure cibo fatto appositamente per loro, di marche quali Totally Ferret, Marshall Premium Ferret Diet, Hagen Ferret Diet. NON devi dargli assolutamente cibo per cani, pesce, latte, latticini, cioccolata e prodotti contenenti caffeina. Per tutte le info possibili su questi animali puoi andare su:

    1) www.furettomania.it;

    2) www.furetti.net;

    3) www.ilmiofuretto.it

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.