Quante di voi hanno un ragazzo o un marito straniero?

Raccontatemi le vostre esperienze

1 risposta

Classificazione
  • Ale
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ho avuto un ragazzo turco anni fa.... siamo stati insieme qualcosa come 3 mesetti scarsi...

    Diciamo che l'essersi lasciati era una conseguenza diretta del fatto che non ci potevamo vedere mai, oltre al fatto che parlarsi era difficile (bisognava comunicare in francese.. e un po' lo parlo ma non è che sono questo granchè..)..

    Ma a parte questo non avevamo molto da condividere... lui era tutto incentrato sul lavoro, sulla famiglia, era chiuso nel suo mondo di tradizioni del suo paese... io no, io sono una che vuole scoprire, vuole fare tante cose... e lui non capiva il perché...

    Poi c'era anche il lato fisico... per lui era tutta una questione meccanica, in cui il piacere doveva essere riservato solo a lui e io ero il mezzo per raggiungerlo e nulla di più...

    Insomma, troppe cose negative... proprio non andava... sarà per la cultura che era veramente esageratamente diversa, ma non era una relazione che volevo portare avanti...

    Ora so che lui si è sposato con una del suo paesino e hanno pure avuto un figlio..

    Io ho trovato un ragazzo italiano (non solo anzi, io sono piemontese e lui mezzo piemontese e mezzo veneto.. quindi come cultura direi che è proprio la stessa..), con cui sto insieme da più di 2 anni e mezzo e vogliamo convivere..

    La mia esperienza passata mi ha fatto capire che se si arriva da due paesi con culture troppo diverse difficilmente potrà funzionare... poi ci sono sempre le eccezioni è vero... ma in quei casi ci deve essere molto amore e rispetto per l'altro.. ed è una cosa difficile da trovare...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.