leo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 9 anni fa

in una pianta di basilico prezzemolo e qualche altra razza di roba verde,?

stamane ho messo il fosfato di ferro(mi pare si chiami cosi') perche' stava morendo e mi e stato detto di mettere un cucchiaino di sta' roba! io sono molto ignorante in materia, e vedendo la pianta quasi morta, ho messo due cucchiai di sto fosfato di ferro. ora ho appena visto la pianta, e mi pare che stia scomparendo del tutto! forse ho messo troppo prodotto? come posso rimediare prima che arrivi mia moglie? giustamente lei mi aveva detto di non esagerare con il prodotto come gli era stato detto dal rivenditore, ma io pensavo di far una cosa buona. la posso recupoerare la pianta ho faccio prima a prenderne un'altra? grazie

un albero di limone(piccolo da tenere in giardino nella pianta) come va trattato? acqua, luce, esposizione ecc.

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Il ferro viene assorbito lentamente dalle piante e di solito si somministra solamente alle piante acidofile (che crescono in terreni acidi),quindi non hai fatto nessun danno.

    molto probabilmente la pianta è destinata a morire per altre ragioni, mancanza assoluta di annaffiature oppure ristagno eccessivo d'acqua con conseguente marciume radicale.

    Non avrai speranza ma una prova ti resta da fare:

    metti la pianta all'ombra, togli il sottovaso e smetti di annaffiarla!

    ciao...sergio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Se il prodotto che le hai applicato è eccessivo allora smetti di annaffiare la pianta, perchè la pianta assorbirebbe ancor di più il fosfato di ferro! queste sono piantine già poco resistenti in quanto stagionali, io proverei a travasare la pianta cambiandole la terra ed eviterei di esporla troppo al sole perchè dopo un travaso in questa stagione potrebbe non riprendersi più del tutto!

    per quanto riguarda l'albero di limone cresciuto in vaso, ti consiglio di posizionarlo in un luogo molto soleggiato in un vaso di almeno 50/60 cm di diametro, annaffiarlo la sera per tre volte a settimana e ridimensionare la chioma mediante potature in maniera che possa essere idonea a crescere in vaso quasi a mò di bonsai.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    mettilo all' ombra e non dargli piu acqua per ora oppure fai prima a comprarne un altra e ti togli il pensiero!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.