In che modo posso riparare il flessibile della doccia?

Si è rotto il tubo di plastica interno al flessibile della doccia (tagliato in due), ed anche gli anelli di metallo si sono divelti attorcigliandosi su se stessi.Il mio ragazzo dice che non sarei capace di ripararlo, ma voglio dimostrargli quanto si sbaglia. Naturalmente devo infilare la parte che fuoriesce dal tubo dentro quella dove c'è il soffione, ma come si fa? Il tubo sembra fissato al soffione. Suggerimenti?

Aggiornamento:

Si lo so che comprarlo è molto economico, ma vorrei dare uno smacco al mio ragazzo, che è molto borioso. E comunque una mia coinquilina sapeva riparlo, e una volta lo ha fatto davanti ai miei occhi. Solo che non ricordo come.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Non sapendo la soluzione e chiedendo qui...hai già perso in partenza!!

    Il flessibile è comunque non riparabile in quanto attestato a macchina in fabbrica, diversamente nessuno venderebbe flessibili nuovi.

    Anche riuscendo a far rientrare la parte metallica, non avendo questa il collare rigido di fissaggio, alla prima doccia verrà di nuovo fuori.

    Infine se il tubo plastico interno, è questo che porta l'acqua, è tagliato in due non puoi farci niente.

  • 9 anni fa

    Si può fare, con una riserva, per avere una funzionalità e riutilizzo del tubo flessibile la rottura dovrebbe essere vicina ad una delle estremità.

    Procedura:

    A) prendi la parte più corta del flessibile, devi sfilare Il tubo interno di gomma dl lato ghiera/dado se osservi accuratamente la gomma parte finale ha una specie di tubetto a T di plastica o in acciaio è una guarnizione estraila dal tubo di gomma..

    B) estrai (basta tirare fai attenzione a non ferirti) il lamierino dalla ghiera aiutandoti con una pinza.

    C)Rifila il flessibile dalla parte più lunga la spirale (lamierino) raccomandazione il tubo di gomma, deve essere lasciato più lungo della spirale di circa 1 cm.

    Il taglio del lamierino va effettuato con una forbice da elettricista o analoga, Fai molta attenzione di evitare schiacciamenti del lamierino, questo deve essere nuovamente (spiralato ) lo si riavvolge come se stessi avvitando una vite

    D) Inserisci la spirale (lamierino e il tubo) nella ghiera/dado, come se stessi avvitando una vite) in senso orario, al termine della operazione avrai il flessibile saldamente inserito , e il tubo di gomma sporgerà leggermente dalla ghiera, lo devi afferrare e tirare, il flessibile si comprimerà, così potrai estrarlo per circa 4-5 cm sulla parte terminale dovrai inserire la guarnizione a T precedente rimossa inserendo la parte cilindrica nella gomma ( fa daguarnizione di tenuta flusso d' acqua) .

    Operazione che no presenta grosse difficoltà, più facile da attuare che da spiegare ...Ciao

    ciao

  • 9 anni fa

    Prendine uno di nuovo,non lo puoi riparare senza attrezzatura.

  • 9 anni fa

    Comprane uno nuovo, non costa molto ed è facile da cambiare:)

    Fonte/i: Eaperienza peraonale
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Dipende se la rottura è piccola allora per dargli uno smacco al tuo ragazzo ti puoi inventare di arrotolarci un tipo di nastro che sembra un nastro isolante nero ma invece è di gomma tipo la camera d'aria delle biciclette ma dato che quel nastro costa quanto 2 o 3 flessibili nuovi come quello che ti si è rotto e rischiando anche di non riuscire ad aggiustarlo allora credo che non ti conviene...di conseguenza dai ragione al tuo ragazzo e comprarlo nuovo.buona fortuna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.