Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

Cura dell' anima. Come si fa?

Penso sia la cosa più importante. Prendersi cura della propria anima, nel profondo. Coccolarla, ascoltarsi e capirsi. Capire quello che il nostro corpo, il nostro Io ci chiede. Non è facile con i "bombardamenti" che arrivano dall'esterno, con quello che ci vogliono inculcare in testa. (mi riferisco alla tv che non accendo mai se non per documentari, film e ..si,ok, paperissima!)

Lo so' è una domanda particolare, personale..imprecisa. Vorrei sapere, secondo voi..come si fa a non nuocere mai a noi stessi?!

Vedete, io cerco sempre di arrivare a fine giornata avendo fatto qualcosa si costruttivo per me, magari anche per gli altri, cerco di donare senza pretendere niente. E soprattutto cerco di arrivare a sera con un' anima serena, sapendo che non ho fatto niente di male a me stessa. Nessuna scelta sbagliata per esempio.. E se me ho fatte cerco di perdonarmele rimanendo gentile con me stessa e imparando dalle esperienze negative.

Voi..fate anche voi cosi? Oppure..come "coccolate" la vostra anima?!

Facendo qualcosa che vi piace? O impermalendo a fondo in qualcosa per sentirci realizzati?

Avete mai fatto caso che.. Quando una persona è felice, PRESENTE, ha gli occhi limpidi e brillanti?

Mentre certe volte, quando nella mente turbinano mille pensieri, gli occhi sono spesso "velati"/"appannati"! ?

..oggi sono cosi..molto riflessiva; chi avrà la pazienza di leggermi, capterà sicuramente parte della mia Anima.

Io non mi sento l'anima "sporca" e cerco un rimedio, curare l'anima dovrebbe essere una priorità della vita! Una cosa da fare come "lavarsi i denti dopo i pasti" o "pettinassi".

3 risposte

Classificazione
  • Sama
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Io la penso come te, è prendendoci cura del nostro piccolo mondo, di noi, delle persone che amiamo, di quelle che detestiamo, degli sconosciuti a cui regaliamo una gentilezza, è così che mettiamo la nostra anima in grado di splendere. E poi c'è la Compassione, quel sentimento di amore, quell'abbraccio della nostra anima, che possiamo riversare sugli altri anche da distanza infinita: sai di un assassinio, di un incidente, e provi compassione per chi lo ha provocato, mentre mandi il tuo amore a chi lo ha subito. Non importa se loro non ti conoscono, siamo tutti legati, tutti figli dello stesso Amore, e l'amore arriva dovunque, il mondo migliora attraverso di noi.

  • 9 anni fa

    secondo me i modi sono tanti...ne tiro fuori un po' .. a caso..

    capire quali pensieri sono utili e quali non lo sono, farsi una passeggiata, fare yoga, mangiare bene e poco, leggersi un romanzo, fare senza sforzarsi, divertirsi, viaggiare, fare un lavoro che piace e che appaga, avere un vita spirituale, poco sesso, conosci te stesso... ecc ecc..

    Fonte/i: esperienza
  • ?
    Lv 5
    9 anni fa

    La differenza è che l' anima non è materia come i denti e una lavata e via di nuovo.... Non so precisamente definire la mia anima, se pulita o sporca. Anch' io come te credo che il senso della vita principalmente sia comprendere la nostra parte spirituale di esseri umani, ma dirti che l' unica forma come definisci tu per non farsi "intaccare" dall' esterno sia vivere in ascesi, o da eremita, sarebbe pregiudicare proprio quella parte che pure tu ritieni costruttiva, ossia le interazioni con il mondo che se a volte dolorose, permettono comunque di crescere, di porsi dei limiti, di misurare sè stessi e quindi arricchire la propria anima. Questo in generale, per esempio tu nomini la tv. Per me invece non fissare dei paletti nella scelta dei programmi, interesse ovviamente permettendo, è utile proprio per avere una visione propria delle cose che dalla tv arrivano a te, che le puoi "filtrare" in base ai tuoi valori e alla tua capacità razionale e personale. Poi aggiungo che è bello donare ma anche ricevere, perchè la cosa che principalmente ci rende sereni credo, senza cinismo o ipocrisia, è ricevere e dare amore, quindi uno scambio e non un rapporto solamente univoco... Ovviamente si dice che donando bene riceviamo lo stesso ;) anche se non sempre è una regola :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.