ogni volta che nasce un bambino, Dio gli regala un mondo?

ecco in cosa consiste il dono della vita...

vi voglio trascrivere qualche riga presa da un libro..

"Dio creò un unico Adamo e un'unica Eva" continuò Muriele, avvicinandosi. "Erano bambini che giocavano a nascondino e s'arrampicavano sugli alberi nel Giardino dell'Eden. A che sarebbe servito infatti creare uno splendido giardino se non ci fossero stati bambini che saltavano e giocavano? Tuttavia i due marmocchi mangiarono il frutto dell'albero della conoscenza e diventarono adulti, sicché, per il mondo, il gioco finì. Ma solo per poco, perché Adamo ed Eva adulti ebbero figli e poi anche nipoti. In questo modo, Dio ha fatto sì che ci fosse un gran numero di bambini sulla terra. A che servirebbe infatti creare un intero universo, se non ci fossero bambini desiderosi di scoprirlo? E così Dio continua a creare il mondo, senza sosta. Questo processo dunque non avrà mai fine, perché continueranno ad arrivare nuovi bambini che scopriranno il mondo per la prima volta. Appunto!"

Il viaggio di elisabeth, Jostein Gaarder

per me è stupendo, e geniale..

Gaarder è un filosofo e teologo

cosa ne pensate? l'ho pubblicato qua così che qualcuno potesse consocerlo e per avere altri pareri..

Aggiornamento:

ahah ma perchè i primi due a risp devono sempre essere due *******

senza offesa :D

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Se non sbaglio succede il contrario, ogni volta che nasce un mondo Dio gli regala un Bimbo (Adamo)

    e tutto comincia da capo, questa e l'eternita.

    Anche se da due punti di vista diversi io ed il sig.Gaarder pensiamo la stessa cosa.

    E' un racconto molto carino, perfetto per introdurre i bimbi ai racconti Biblici, grazie per averlo condiviso con noi, sai se lo trovo alle Paoline? Magari mettilo nelle fonti.

    Per i primi due o altri continua a camminare una spanna sopra, prima o poi il loro borbottio non lo sentirai piu'.

    @ per gli animali che ruggiscono ci sono le gabbie, e un uomo che non conserva in se un po' di bambino e' un uomo triste, "se non diventerete come piccoli fanciulli, miti, umili, sottomessi, non entrerete punto nel regno dei cieli". E ruggirete dal dispiacere da fuori!

    @ se detto con simpatia non mi offendi affatto, in questo periodo sono sulla bocca di tutti, tranne che della "bomba" che dico io XD

    Fonte/i: Amore dove c'e' un bambino/a
  • Anonimo
    9 anni fa

    Anche per ogni koala, ogni albero, ogni formica.

  • Anonimo
    9 anni fa

    .... a me papy m'ha regalato il modellino del ferrari, quando sono nato, in attesa dei 18 anni per regalarmi quello vero .... gran figaccione, il mio papy, altro che il tuo diaccio

    @piccola: perché col papy sfondato che mi ritrovo e il mio assegnino di 50mila euro settimanali e tutte le spese pagate, non ho un ***** da fare, e allora passo il tempo a rispondere alle domande di ***** di una ***** come te

    @marcotripoli: mi spiace solo che Tripoli che hanno bombardato non fossi tu - senza offesa, eh?

  • Anonimo
    9 anni fa

    .......molto spesso....un mondo di merrda...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    In contrasto con la narrazione biblica.

  • 9 anni fa

    ma quale dono?

    essere tutta la vita schiavi sia di sè stessi e dei propri ridicoli e insopportabili moti dei desideri sia schiavi del lavoro e della macchina di montaggio che è la società schiavista ed insensibile ti pare un dono?

    l'unico dono che ci si può fare è sbarazzarsi della propria identità, altro che dei e adami.

    Fonte/i: p.s. i bambini piccoli infatti sono esempi di saggezza nei primi anni, non possedendo nessun credo o identificazione ideologica (a meno che non gli venga inculcata) e nemmeno una idea di sè...
  • ?
    Lv 5
    9 anni fa

    Che sono orgoglioso del mondo che IO regalo alle mie figlie.

    Se dio ci volesse dare un contributo economico ne saremmo comunque lieti.

    mi hanno pure aumentato l'iscrizione alla piscina comunale.

    @Piccola : senza offesa, perchè ci piace tanto tanto rispondere alle vostre domande di *****

    @Marco Tripoli : No non ci contare ... contiamo di far diventare ruggito il borbottio piuttosto. E magari di limitare il campo delle favole e degli amici immaginari ai bimbi e non più agli adulti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.