Quanto sono dannosi gli antidepressivi?

Posso prenderne solo x un po senza avere effetti collaterali? Ovviamente non me li prescrivo dasolo.....

Aggiornamento:

Walter... potrebbero causare depressione.... e secondo te perchè lki prenderei?....

Aggiornamento 2:

Gli psicologi costano troppo! Una seduta forse... ma poi?...

Aggiornamento 3:

Ma si può andare da psicologi col tiket?

Aggiornamento 4:

Credo di avere la Distimia sin dai primi 20anni!

Aggiornamento 5:

In realtà la cosa è peggiorata dopo un avvenimento drammattico! " la perdita di un famigliare" Mi sembra che tutto si sfaldi... e che non resti + nulla! Che saro destinato all'eterna solitudine.....

Aggiornamento 6:

Ecco come m,i sento:

Il mio stomaco gorgoglia d'acqua putrida e stagnante! come avssi inghiottito un'enorme nube rigonfia d'oscurità!I I temporali sono sempre difficili da digerire! Quanto mi piacerebbe poter essere di nuovo sereno........ felice è una parola un po forte..... non credo di esserlo mai stato! Ma la serenità è una cosa talmente preziosa che chi ce l'ha, o così gli sembra, no si rende conto della grande fortuna che ha finchè non la perde!!! La vita è gioia e luce é musica e risate! La solitudine e la morte sono solo SILENZIO!!!! Anche una spalla su cui sostare ogni tanto è un diamante raro! ... dolce come una rosa rossa.. candido come la neve al pallido sole d'inverno!

Quanto mi piacerebbe essere nuovamente sereno!!! Avete mai avuto la sensazione di essere rinchiusi in una bolla anche sotto il più bel sole d'estate? Un tempo era bello nella bolla.. la solitudine è piacevole brezza quando ami testesso! Sogni strani... e occhi madidi di gioia... poi è arrivato lo scuro... e

13 risposte

Classificazione
  • Uffy
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Gli antidepressivi si prendono in casi di GRAVE EMERGENZA ma purtroppo vengono prescritti con grande superficialità da chi è in potere di farlo. Servono nei casi in cui una persona sta vivendo delle situazioni emotivamente per lui ingestibili ma NON PUO' SOTTRARSI DAI DOVERI quotidiani quali un posto di lavoro, fare da madre a dei figli piccoli....già andare a scuola lo toglierei dalla lista dei doveri, perché dovrebbe rientrare in quella dei diritti (se ne può fare a meno e si è sempre in tempo a recuperarla). Gli antidepressivi calano una cappa al proprio vissuto emozionale, cosicché chi li prende non prova più alcun tipo di emozione. Non vengono cioè eliminate soltanto le emozioni negative importanti, ma anche quelle positive. Chi prende antidepressivi diventa una persona senza entusiasmo, caratterizzata da piattezza affettiva. L'antidepressivo dà origine alla depressione vera e propria, anzi si può dire che la cronicizzi; oltre al fatto che crea dipendenza e non si può eliminare di colpo da un giorno all'altro perché darebbe origine a tutta una serie di effetti collaterali (es vampate di calore improvvise, sbalzi di pressione, giramenti di testa).

    Ti consiglio di rivolgerti ad uno psicologo, magari uno di quelli che ha intrapreso un percorso di specializzazione adatto alle tue problematiche (gli psicologi non sono tutti uguali, anche se la maggioranza di quelli che trovi nelle usl a basso costo hanno intrapreso lo stesso tipo di specializzazione...ecco perché la gente comune crede lavorino tutti alla stessa maniera).

    Fonte/i: esperienza + studente in Psicologia
  • 10 anni fa

    A parte che l'effetto antideprimente inizia dopo circa 15 giorni dall'assunzione, ma una volta assunti i farmaci con relativi effetti collaterali, non ne potrai più fare a meno. Inoltre ti danno una visione errata della realtà, deformano lo stato mentale. Non te li consiglio, sono molto dannosi, ti contorcono la personalità...chi ti vede capisce che sei diventato scemo, mentre tu credi di stare benissimo...pfiuuu. Ciauo.

  • 10 anni fa

    Gli antidepressivi fanno peggio...

  • 10 anni fa

    se te li hanno prescritti,prendili,ma sempre sotto controllo e cercando in te la forza per tirare avanti da solo.Gli antidepressivi in dosi controllate possono darti la spinta iniziale per superare lo stato depressivo,ma debbono essere assunti sotto controllo e per un periodo limitato.

    ti faccio un esempio,se hai una certo tipo di malattia dolorosa,ti possono prescrivere degli anti dolorifici per un arco di tempo che permetta al tuo fisico di superare il dolore forte e di adattarsi,ma non puoi prenderli poi al minimo dolore e aumentare le dosi,perchè,come tutti i farmaci,danno assuefazione.

    se ti FRATTURI UNA GAMBA,IMPARI A CAMMINARE DI NUOVO APPOGGIANDOTI A UNA STAMPELLA,MA NON LA PUOI USARE TUTTA LA VITA

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao io sono un ragazzo che ho sofferto di depressione. Da una parte te li potrei consigliare come potrei non consigliarteli affatto. Comunque i dottori ci capiscono il giusto a me addirittura mi hanno fatto provare 5-6 medicine. Dicendo "proviamo questo se funziona bene, se no vediamo un'altra terapia". Bisognerebbe capire che problemi hai cosa senti. Comunque i dotti e la gente se ne fregano altamente di gente come noi. Ti vedono come un peso, altri un pò ti cercano di aiutare ma non sempre e comunque nel modo migliore dei modi. E ti trovi come me ad avere perso 5-6 anni della tua vita senza essere del tutto a posto e capire cosa fare. Devi avere molta forza di volontà per risolvere il problema fai sedute da psicologi non andare solo dai psichiatri quello non fanno altro che prescivere medicine, come hanno fatto con me. E gli antidepressivi comunque ti alterano la realtà quindi non è com non prenderli affatto. cmq questo è il mio msn se vuoi ne parliamo buster25@live.it ciao

  • Anonimo
    10 anni fa

    Potrebbero causare depressione

  • 10 anni fa

    potrebbero peggiorare la depressione oppure creare dipendenza e assuefazione ma soprattutto sempre e cmq gonfiano molto perchè hanno cortisone

    Fonte/i: mia zia ha la depressione e li prende
  • ?
    Lv 7
    10 anni fa

    Come tutte le cose di questo mondo in tutto c'è un limite varcando il quale si entra nella trasgressione purchè non diventi norma o stile abitudinario di vita.

  • 10 anni fa

    premessa, non sono dottore quindi parlo da uomo a uomo.

    Tutti gli antidepressivi che conosco ( come per esempio le Benzodiazepine )

    creano dipendenza e hanno effetti collaterali tra cui morte ( leggi anche online i foglietti illustrativi )

    reazioni cutanee allergiche o in alcuni casi persino l'effetto paradosso ( cioe' che ti viene piu' depressione di prima ! )

    Attenzione estrema e cerca di andare alla radice della depressione,

    una causa c'e' per forza, non siamo animali soggetti alla chimica e basta, siamo uomini

    sensibili ai colpi del destino, spesso preferiamo non vedere nella speranza di soffrire meno

    ma e' proprio la maniera giusta ?

    I miei migliori auguri

  • Anonimo
    10 anni fa

    ma li devi assumere? te li ha prescritti un dottore? parti dal presupposto che meno assumi "acidi e veleni" meglio è per il tuo stato e fisico. Salvo se hai gravi problemi. Di solito però chi si accorge di stare male, non è poi così grave. Sicuramente hai bisogno di un sostegno, fidati è sempre meglio chiedere all'esperto. Auguri!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.