Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 9 anni fa

Un aiutino in storia? per chi è bravino...?urgente!?

Potete farmi un breve riassunto(una decina di righe):

1) delle conseguenze della scoperta dell'america?

2) delle guerre parallele della 1° guerra mondiale?

3) del come la 1° guerra mondiale aiutò l'Italia nell'industrializzazione?

Aggiornamento:

io c provo a studiare..ma la storia proprio nn m entra in testa!!e a me servono queste risposte al più presto x un'esame..

4 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    1) La scoperta dell' America nel 1492 cambiò del tutto l'idea del mondo per come era. All' inizio l' America fu scambiata per una terra emersa molto piccola appena al di là del Giappone (del resto si credeva che la Terra fosse molto più piccola della realtà se non piatta!) e solo dopo qualche anno ci si rese conto accorse che si trattava di un vero e proprio continente delle sue reali dimensioni e dell'esistenza dell' America del Sud. Nei primi anni dalla scoperta iniziò la colonizzazione delle terre più ricche e ospitali quindi l' America Centrale e Meridionale. Si compirono molti massacri di popolazioni autoctone tra cui gli Aztechi e gli Incas sia volontariamente sia involontariamente perchè si importarono in quelle terre malattie da noi non mortali ma sconosciute dagli indigeni come il morbillo. Si compirono inoltre saccheggi di mineriali preziosi, piante e animali. Dall'America importammo pomodori patate tabacco mais peperoni cacao tabacco e il tacchino.

    Gli Stati che si avvantaggiarono della scoperta furono quelli dell' Europa occidentale. Più o meno amichevolmente Spagna e Portogallo si spartirono l' influenza sull' America Centrale e Meridionale, Francia e Inghilterra su quella Settentrionale. Così queste nazioni ebbero un ricchissimo mercato di merci da cui attingere, fondando i loro imperi coloniali e usando i nuovi territori come valvola di sfogo demografica, quella che all'inizio andò meglio di tutte fu la Spagna che con l'oro depredato instaurò un dominio su Italia Olanda e Germania per quasi un secolo.

    L' Italia ebbe come effetto della scoperta dell' America invece un profondo impoverimento. L' Italia infatti sfruttava la sua posizione centrale nel Mediterraneo come base di fiorenti commerci con l' Oriente ma ora molti prodotti risultarono troppo cari o non più richiesti (ad esempio le spezie utilissime per la conservazione dei cibi erano coltivate più a buon mercato in America). Così lentamente ma inesorabilmente l' Italia si impoverì e i vari stati furono conquistati o finirono sotto l' influenza di Spagna, Francia e Austria. Venezia e Genova, ricchissime per i commerci (la bandiera inglese croce su fondo biano è una copia di quella genovese, le navi inglesi la issavano per avere protezione dalle navi genovesi) decaddero e le città di banchieri come Firenze e Siena anche.

    2) Non so se la guerra aiutò l' Italia nella industrializzazione come del resto per tutte le altre Nazioni che parteciparono al conflitto. Sicuramente sorsero nuove fabbriche e le ditte navali e automobilistiche fecero molti utili vendendo prodotti bellici, ma il tutto avvenne con spese a debito dello Stato che oltretutto non ebbe grandi ritorni economici visto che ottenne territori non certo ricchissimi nè nuove colonie. Ci fu uno sviluppo dell'industria con nuovi metodi e tecnologie ma ben presto ci fu una profonda crisi economica e una crescente disoccupazione (tali fenomemi ebbero la loro importanza per la nascita del fascismo) Ad esempio i soldati che vennero congedati trovarono il loro posto di lavoro già occupato da altri (in molti casi da donne) e non tutti riuscirono a trovare velocemente un altro impiego.

    3) Cosa intendi per guerre parallele della I guerra mondiale? Non ne avevo mai sentito parlare.

    Fonte/i: Vado a memoria e di getto forse ho scritto delle imprecisioni ma i concetti generali sono esatti
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    io non sono "bravino" ma cosco la storia. fa queste domande

    di cosí diversi tempi su wikipedia

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    1) che le potenze europee dell'epoca si spartirono i nuovi territori

    2)

    3) durante questa guerra nelle fabbriche lavoravano le mogli dei operai perché questi ultimi erano in guerra

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    vai a studiare no skerzavo

    http://www.storia.it/

    qui trovi tutto

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.