Buongiorno!! Domandina su Harry Potter?

Stamattina ho guardato per l'ennesima volta HP7 parte 2 e mi chiedevo..

Come mai Sir. Nicholas, Mirtilla Malcontenta e i vari fantasmi in giro per il castello sono "vivi" o comunque possono interagire con gli esserei umani mentre altri, ad esempio Lily e James Potter, Fred (piango come una dannata ogni volta che muore ç_ç), Sirius, Lupin e compagnia bella, una volta che sono morti non possono "tornare indietro"?

Volevo aggiungere che purtroppo non ho letto i libri, quindi può darsi che il motivo si trovi li.

Qualcuno sarebbe cosi gentile da spiegarlo anche a me? (:

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ciao =) Io ho letto tutti i libri di Harry Potter e posso dirti che quando andavo al cinema vedevo che in molti erano perlpessi perchè in effetti questa e molte altre cose nei film non si capiscono perchè non sono approfondite e dispiace un po'..Sir. Nicholas e gli altri fantasmi sono persone che sono morte in modi particolari..(es: Sir. Nicholas doveva essere giustiziato, ma l'ascia con cui il boia doveva tagliargli la testa non era bene affilata e allora l'ultimo pezzo di carne non si è staccato, perciò è Nick-Quasi-Senza-Testa - sì, lo so, è un po' macabra come cosa xD - poi Mirtilla è morta guardando negli occhi il Basilisco, la Dama Grigia è morta assassinata con una pugnalata dal Barone Sanguinario). Essendo morti diciamo "improvvisamente" loro erano spaventati, e quindi hanno scelto di rimanere nel mondo dei vivi sotto forma di fantasmi..Quando un mago muore può scegliere se rimanere o no, e una volta che si decide non si puà più tornare indietro..Sirius, Lupin, James, Lily e gli altri sono persone che hanno sempre combattuto e accettato le sfide e loro voglio andare "avanti", procedere e vedere cosa c'è oltre, dopo la vita..Spero di esserti stata utile =)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Nei libri questo fatto - come molti altri - viene spiegato. Per l'esattezza, viene fatta menzione del motivo in un dialogo fra Harry e Nick Quasi Senza Testa alla fine del quinto libro, dopo la morte di Sirius. Quando una persona muore, nel mondo di Harry Potter, se aveva un grande attaccamento alla vita può decidere di rimanere un fantasma. Tutti i personaggi che hai elencato, Sirius in primis, hanno deciso di andare "avanti". Inoltre, come afferma lo stesso Nick, con il passare del tempo ci si accorge che la condizione di fantasma è molto triste e anche lui, se potesse tornare indietro, sceglierebbe di andare "avanti".

    Fonte/i: Ho letto tutti i libri di Harry Potter
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Bha in effetti non so, forse perchè i fantasmi che possono interagire sono fantasmi della scuola! bho xD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.