promotion image of download ymail app
Promoted
? ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 9 anni fa

Faccio tutto correttamente con la mia coniglietta nana? Ma le carote devo darle sbucciate o no?

Dò la verdura alla mia coniglietta ogni giorno in piccole quantità. La sua alimentazione è: erba, verdura e poca frutta. Ha sempre fieno in abbondanza e non le manca niente. E' libera nel mio giardino (il giardino è recintato, non è di legno, senza buchi ed è alto), senza nessun pericolo tipo veleno o altri animali. E' vaccinata e sterilizzata e fa i controlli ogni 3 mesi. Ha la lettiera per conigli in un punto del giardino e ci sono cibo e acqua in quantità. Ha 6 mesi e si chiama Fanny. E' sanissima, corre, salta, gioca, mi lecca e non ha mai morso. Faccio tutto correttamente con la mia coniglietta nana? Ma le carote devo darle sbucciate o no?

Grazie in anticipo.

P.S. Mi chiamo Ludovica :)

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao ludovica tutto perfetto!!! le carote dagliele pure con la buccia ..lavale solo prima in caso ci fossero residui di qualche pesticida usato ..ciaooo

    @@eleonora .....i conigli è vero che prendono l acqua dalle verdure che mangiano ma essendo che vivono in cattività hanno necessità di acqua perchè in natura mangiano erba bagnata e rugiada ...in casa no .....tutti i conigli in cattività devono avere sempre a disposizione dell acqua fresca ..se avessi chiesto a un veterinario esperto in esotici te lo avrebbe detto e stradetto lasciare un coniglio senz acqua rischi che si disidrati e può morire ...anche il mio non è un gran bevitore perchè mangia solo verdura ed erba ma specie di notte e la mattina presto beve dal beverino cmq ....informati meglio per cortesia ..altro che coniglio sanissimo!!!

    i mangimi tra l altro uccidono i conigli nell arco di 3-5 anni per blocco intestinale .e creano malloclusione dentale questo perchèil coniglio è un erbivoro stretto e il suo stomaco non è in grado di digerire semi carboidrati carrube cereali fioccati legumi etc tutta roba che contengono i mangimi ....cosi questi pseudo mangimi provocano infezioni gravi nello stomaco del coniglio causando stasi intestinele(mortale spesso anche operandoli non si salvano) ....oltre alle infezioni intestinali i mangimi creano malloclusione dentale perchè i conigli limano i denti attraverso la masticazione dell erba e del fieno (non con i bastoncini che servono solo a buttare soldi e ad arricchire i commercianti ) perchè l erba e il fieno contengono una sostanza chiamata silicio che sfregando sui denti durante la masticazione li consuma naturalmente ...

    ti suggerisco con il cuore di contattare immediatamente un veterinario esperto in esotici (non un vet per cani e gatti che serve a nulla) stai tenendo il coniglio in maniera completamente sbagliata lo stai uccidendo lentamente senza che te ne accorgi ..purtroppo tante persone fanno questi errori di gestione trovandosi poi un coniglio morto con grandi sofferenze per l animale ...un coniglio gestito bene nutrito solo a fieno erba e verdura vaccinato ogni sei mesi sterilizzato e tenuto libero ha un aspettativa di vita di 10-12 anni un coniglio nutrito a mangimi è fortunato se arriva a 3-5 anni corri immediatamente da un veterinario esperto in esotici!!!!!!!!!!!

    nel frattempo se vuoi informarti correttamente ti posto dei link di associazioni che salvano e fanno recuperi di conigli maltrattati abbandonati e a volte salvano conigli gestiti male da persone non competenti su questi siti trovi tutte le schede e anche una lista di veterinari esperti in esotici di tutta italia ...leggili te ne prego e salva il tuo coniglio prima che sia troppo tardi ...

    http://www.lavocedeiconigli.it/

    http://www.aaeconigli.it/schede.php

    Fonte/i: 15 anni di esperienza con i conigli
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Irene
    Lv 7
    9 anni fa

    ciao,

    la tua gestione per un coniglio che vive fuori va bene,

    solo dei piccoli appunti:

    1) con le carote non esagerare così come con la frutta sono zuccherini e andrebbero dati un paio di volte a settimana, le carote vanno bene con la buccia basta che le lavi, per il resto essendo libera mangerà tantissima erba quandi va benissmo così e ti basta integrare con poca verdura, con l'arrivo del fredd però dovrai lasciare sempre a dsposizione fieno

    2) tu non lo scrivi ma la coniglia ha a disposizione un rifugio? deve essere in legno coibentato (per la stagione fredda) rialzato dal suolo per evitare che si allaghi il fondo se piove e posto in un luogo riparato, dentro al rifugio metterai in inverno tanto fieno (da cambiare periodicamente),

    se non vuoi costruirlo te puoi sfruttare una conigliera da esterno (tenendola poi costantemente aperta per dare l'accesso al giardino naturalmente cosa giustissima)

    una cosa del genere montata senza il recinto sotto può essere adatta http://www.zooplus.it/shop/roditori_piccoli_animal...

    oppure anche una cuccia del genere http://www.zooplus.it/shop/roditori_piccoli_animal... http://www.zooplus.it/shop/cani/cucce_porte_cani/c...

    3) vivendo furi la tua coniglietta non può interagire cstantemente con voi cosa che sarebbe importante per lei, ti consilio di prederle compagnia, puoi adottare un maschietto castrato presso un asociazione che si occupa di questi animali faresti un gesto di grande amore verso un piccolo bisognoso di affetto ed avesti una bellissima coppia di 'nigli felici, vivendo loro fuori non sentiresti una grande differenzanella gestione però aumenterebbero i costi veterinari per i vaccini, questo si.

    in bocca al lupo

    --------------------

    per favore non ascoltare chi scrive senza idea di che cavolate assurde sta dicendo...

    l'acqua fresca e pulita è indispensabile e deve essere sempre a disposizione, se utilizi un beverino a pallina o a spillo è meglio rispetto alla ciotola perchè resta più pulita e non viene rovesciata,

    i mangimi per conigli mix che vengono venduti comunemente nei negozi NON VANNO MAI DATI perchè i conigli sono erbivori stretti e non sono in grado di assimilare correttamente amidi e grassi contenuti in cereali e semi, unalimentazione a mangimi dimezza l'aspettativa di vita del coniglio esponendolo al rischio di gravissime malattie!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Ciao ... 1) io ho una cavia peruviana che ha lo stesso nome del tuo coniglietto ( solo che si scrive con la "u" Funny ) 2) il tuo coniglietto sarà sicuramente felice di tutte queste cose.....le carote non devi dargliele a pezzettini, dagliele intere, soltanto toglio un piccolo strato da ogni parte della carota, perchè spesso è sporca e lavala mi raccomando!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Allora, fai tutto benissimo, però la frutta e le carote non gliele dare tutti i giorni perché sono molto zuccherine e la fanno ingrassare: limitati a dargliele una o 2 volte la settimana. Le carote non c'è bisogno che le sbucci, e mi raccomando, le verdure non dargliele mai bagnate e/o fredde di frigorifero, ma aspetta che diventino a temperatura ambiente! ^_^

    Fonte/i: ho 2 conigli
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    le carote, se vuoi basta solo lavarle bene, ma per sicurezza puoi anche sbucciarle... ho letto che dai anche l'acqua... SBAGLIATO! ho un coniglietto sanissimo che non beve acqua, ma l'acqua, come fanno i conigli in natura, la estraggono da ciò che mangiano, dagli verdura fresca e ben lavata, niente acqua, mangime per conigli, pietra o bastoncini da rosicchiare per consumare i dentini in continua crescita, fieno, anche una manciata, ma SEMPRE fresco!.

    spero di essere stata d'aiuto :)

    Fonte/i: fonti personali, ho un bellissimo coniglietto ariete che non ha nessun problema
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.