Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

d.o.g.* ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 10 anni fa

Chi di voi monta all' Americana entri per delle info, per favore :)?

Ciao a tutti :) Io monto già all' Inglese da circa tre anni, e salto le 100-110, per adesso, ma quando vedo dei ragazzi montare all' Americana l' idea di provare una nuova e diversa monta mi piace molto.

Della monta Americana mi piace soprattutto un casino il Barrel Racing :)

Mi piacerebbe provare appunto a montare all' Americana ma prima vorrei informarmi su alcune cose:

- quanto costa una lezione? e un abbonamento di 10 lezioni? spiegatemi tutto voi sui prezzi.

- l' abbigliamento sembra meno "complesso" di quello Inglese, potrei indossare semplicemente dei jeans e degli stivali normali (ce li ho stile western ma normali, non comprati in selleria) ?

- descrivete la postura che si deve assumere.

- gli istruttori cosa fanno fare alle prime lezioni? il Barrel Racing o altre discipline quando si raggiungono? tenete conto che ovviamente essendo tre anni di monta Inglese i comandi di base li so e i movimenti giusti bene o male saprò averli anche lì.

Vorrei risposte serie e chiare, la più dettagliata sarà premiata come miglior risposta :)

Grazie :9

Aggiornamento:

@ Sαяιиα Hσяѕєѕ: ti ho mandato l' invito, sono ericagirl@live.it ;)

9 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ehi! Sono davvero contenta del fatto che qualcuno che monta all'inglese voglia provare la monta western!!

    I costi delle lezioni sono come quelle all'inglese, non ho mai sentito di lezioni da più di €25. E per i pacchetti da 10 lezioni il prezzo dipende dal maneggio, c'è quello che ne paghi 9 e una è gratis, c'è quello che dopo 10 lezioni te ne regala una, e così via.

    Per l'abbigliamento: jeans un po' robusti vanno benissimo, possibilmente con le cuciture all'interno della gamba (dove poi andrà ad appoggiare il ginocchio sulla sella) spostate o in avanti o indietro per evitare fiaccature; ti consiglierei di indossare delle scarpe da tennis o scarponcini, con quelli sei sicura che sei comoda, mentre gli stivali in stile western che hai già potrebbero scivolarti spingendo in basso il tallone o potrebbero darti fastidio le pieghe intorno alla caviglia o cerniere o fibbie varie.

    (N.B.: i pantaloni più scuri non sono per forza i più robusti???)

    La postura è dritta ma allo stesso tempo mordiba e rilassata, senza pensare di stare su una poltrona però! Non chinarti in avanti in assetto leggero, di solito nei cavalli all'americana si preferisce fargli portare bene sotto il posteriore che "funge da motore" per avere un anteriore "volante" leggero. Quindi, negli stop, per decellerare portano sotto il posteriore e per non cadere sul collo del cavallo, ruota il bacino come se stessi scivolando in avanti sulla sella col sedere, e spalle indietro. Le mani vicine davanti al pomello con i polsi che si guardano, le redini sufficientemente lunghe da permettere al cavallo di tenere la testa bassa e rilassata, ma devi poter essere in grado di ottenere prontamente un po' di contatto al momento del bisogno. La gamba distesa e rilassata, a linea d'aria sotto il tuo sedere, piedi paralleli al cavallo, le staffe: IN TEORIA la pancia della staffa dovrebbe essere all'altezza del tuo tallone con la gamba bene indietro e completamente distesa, IN PRATICA saranno poco più lunghe di quanto le tieni all'inglese per abituarti gradualmente al passaggio.

    Alle prime lezioni farai probabilmente lavoro in piano fino a quando non otterrai un buon uso degli aiuti alla monta americana e avrai un buon controllo sul cavallo. Poi potrai iniziare un lavoro indirizzato alla disciplina che più ti piace.

    Mmm, mi permetti di darti un mio parere personale? Il Barrel Racing può essere più o meno bello da vedere in quanto prova di velocità, ma è una disciplina che secondo la mia modesta opinione fa ottenere un cavallo che spinge e che conosce la tecnica giusta per girare attorno ai bidoni e secondo me, non è un bel cavallo (a livello mentale, ovviamente), non è completo.

    Ci sono comunque velocità e capacità di essere spettacolare nel reining o nel team roping, nel cutting. Ma i cavalli non diventano matti dal dovere di spingere. Poi non facciamo di tutta l'erba un fascio, le mele marce ci sono dappertutto. Ma il tipo di addestramento per il cavallo nel barrel proprio non mi piace. E non è nemmeno bello vedere un cavallo ricevere continuamente frustate e calci nella pancia perchè deve andare.

    Ripeto, questa è solo una mia opinione! Non voglio accusare nessuno.

    Spero di essere stata chiara ed esauriente!

    Buona fortuna!

  • 4 anni fa

    Se cerchi una soluzione per curare la sciatica ti consiglio questa cura http://curarelasciatica.teres.info/?2264

    La sciatica è un disturbo a carattere infiammatorio che interessa il nervo sciatico. Anche noto come “ischiatico”, questo elemento si estende dalla zona inferiore della schiena, quasi in corrispondenza dei glutei, fino ai piedi. Importante la sua sintomatologia dolorosa, che in alcuni casi risulta limitante per il normale utilizzo degli arti inferiori.

  • 4 anni fa

    Buon appetito, zietto! Io non ceno sta sera, non mi va, al limite sgranocchierò qualcosa a notte fonda, tanto domani è domenica e si dorme!!! A proposito di notte fonda, hanno eliminato le tue domande, sigh sob!!! Ti avevo risposto con tanto impegno! Segnalatori catiiiiiiiiiiiiiiiiiviiiiiiiiiii! A più tardi, caro, al limite lasciami qualche avanzuccio in frigo, così me lo riscaldo più tardi con calma! :P

  • 10 anni fa

    Ti consiglio di contattare http://www.facebook.com/profile.php?id=10000044130... se hai facebook... Chiedi per le lezioni e poi dal vivo ti verrà spiegato tutto<!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Ciao cara, io monto all'americana perchè attualmente ho una cavalla adatta a questo tipo di lavoro, però ho provato anche quella inglese.

    Hai ragione a voler provare anche la monta americana, una volta che l'hai provata puoi capire veramente qual'è il tuo stile, ciò non toglie che se hai la possibilità puoi continuare a praticarle entrambe.

    Dato che ti piace il barrel racing ti spiegherò brevemente in cosa consiste, come puoi vedere è una gara di velocità nella quale il cavallo deve fare un cerchio intorno a tre barili senza farli cadere, chi ha meno penalità e ha concluso la gara nel miglior tempo possibile, vince.

    E' una disciplina creata dalle donne, perchè stufe di non far niente mentre gli uomini si divertivano nei ranch o nei rodei, hanno deciso di creare delle garette che poi si sarebbero trasformate in una vera e propria disciplina.

    1. Ora passo alle tue domanda, in genere una lezione di monta americana costa come quella inglese, sui venti euro all'ora e a volte acquistando un pacchetto hai un piccolo sconto, non tutti i maneggi però fanno i pacchetti perchè c'è più usanza nella monta inglese, nel mio per esempio non ci sono.

    Poi ovviamente esistono le fide e le mezze fide, ti daranno anche loro una sorta di patente ludica se il maneggio è affiliato fise o anche fitetrec, e poi ovviamente puoi sempre tentare di prendere il brevetto western.

    2. Per l'abbigliamento, non farti ingannare che in gara è una disperazione vestirsi, poi ovviamente dipende dalla disciplina e dall'importanza della gara.

    Per le normali lezioni un paio di buoni jeans, col tempo ti consiglio di prendere i wrangler da donna che sono ottimi, poi una maglietta qualsialsi e per gli stivali per le prime volte usa anche quelli che hai già, se vuoi continuare però ti consiglio di prenderli in selleria che magari col tempo se vuoi metterti un paio di speroni stai sicura che ci entrano.

    Cosa positiva è che non metterai la tartaruga, il cap invece è obbligatorio fino ai diciotto anni e dopo puoi scegliere se metterlo o meno, esistono anche dei cappelli apposta per le gare con delle protezioni in caso di caduta.

    Quando hai gare o cose importanti cambia la musica, prima di tutto devi metterti una camicia e jeans, specialmente nelle gare col bestiame ti faranno mettere anche i chaps che sarebbero una sorta di protezione da mettere sulle gambe, poi il solito cappello e gli stivali apposta.

    3. Ora passiamo alla postura, guarda sinceramente non è poi molto diversa da quella inglese, schiena dritta e sguardo avanti, unica cosa sono le gambe.

    Non è come nella monta inglese che lavori con le gambe ben strette al cavallo, diciamo così, nella monta americana devi staccarle completamente e usarle solo ed esclusivamente quando servono, per questo gli speroni hanno dimensioni totalmente diverse, sono più grandi è vero però le gambe vanno usato molto meno rispetto all'inglese, che hanno speroni più piccoli ovviamente.

    Le redini le puoi tenere sia ad una mano che a due, ci sono un sacco di modi per tenerle, le prime volte di solito fanno tenere ad una mano così che l'altra è sul pomolo, però siccome hai già esperienza non avrai problemi.

    Non tenere contatto con la bocca del cavallo, in questa monta è praticamente assente in quanto si cerca di guidare di più il cavallo con gli altri aiuti naturali, gambe e assetto in pratica.

    4. Le prime lezioni ovviamente non farai molto, siccome hai esperienza ti faranno fare molti esercizi al trotto e al passo, forse anche qualche giro di galoppo ma quello lo perfezioni col tempo, anche perchè è diverso da quello inglese e quindi faticherai un pò le prime volte.

    Saranno esercizi prevalentemente per migliroare la tua postura, dovrai lavorare soprattutto sulle gambe perchè dovrai spostarle leggermente in avanti.

    Per le discipline prima di tutto devi prendere il brevetto, per qualsialsi gara almeno che non siano sociali del maneggio, devi avere questo attestato.

    E' tutto, se hai bisogno contattami Equisport77.2010@rocketmail.com

  • Anonimo
    10 anni fa

    chi ha una base di monta inglese nn ha molti problemi a passare a quella americana.. (l'ho provato anche io) nn mi ha appassionato poi tanto il barrel.. infatti ho poi continuato all'inglese ed erano già 4 anni che montavo all'inglese.. i prezzi bene o male sono gli stessi.. nn cambia nulla.. le attrezzature intese cm vestiario del cavaliere volendo sono meno costosi.. la posizione in sella è pressochè la stessa a parte il fatto che si è staffati molto lunghi..

  • Aggiungimi su msn bimba_innamorata2010@live.it

    Scusami se non ti rispondo ma dopo 1 minuto che scrivo mi dice di chiudere la pagina e quello che scrivo mi va tutto in fumo. Aggiungimi e parliamo su msn se ti va ok? ciao ciao

  • 10 anni fa

    ciao, allora le lezioni costano più o meno come le tue, possono variare circa dai 15 ai 20 più o meno e l'abbonamento costa poco meno che pagare tutte le lezioni singole. Per l'abbigliamento vanno bene gli stivali che hai ora, basta che abbiano un po'di tacco così sei più comoda, mentre per i jeans te ne consiglio un paio elasticizzato con cuciture morbide che non si strappi, meglio se scuri perchè più resistenti, non è bello se ti si rompono i pantaloni quando sei a cavallo, fidati ad una mia amica è successo!! La postura è moolto simile all'inglese, ma le staffe sono più lunghe e il busto non va in avanti, o dritto o leggermente indietro, soprattutto se chiedi un alt perchè i cavalli da monta americana hanno spesso e volentieri le basi del reining e quindi anche al trotto tendono a scivolare leggermente con i posteriori come in uno stop al galoppo. Per le lezioni dipende dalla tua esperienza, sicuramente alla prima ti faranno lavorare in piano e valuteranno il tuo livello, poi se sei brava e non hai problemi già da subito potresti iniziare ad allenarti per il barrel, tanto inglese o americana non cambia molto e se salti 100 110 credo che tu sia abbastanza brava o no?!

    Sono contenta che una persona che fa monta inglese non parta subito dal presupposto che la monta americana è facile, e con questo non intendo dire che chi fa inglese la pensi così, semplicemente ho notato che in tanti, anche chi non va a cavallo, pensano che la monta inglese sia molto più difficile.

    Ciao, spero di averti aiutata :)

  • Lore
    Lv 6
    10 anni fa

    scusa per l'ignoranza, ma esistono davvero monte diverse?

    Perché io ho sempre pensato che fosse come la bicicletta (infatti le poche volte che monto su un cavallo mi alzo sulle staffe appena inizia a correre e sporgo il peso in avanti).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.