Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 9 anni fa

qualcuno sa farmi un breve riassunto dello stucco veneziano? quali furono i più importanti campi di impiego?

ho sentito parlare anche che prima dei veneziani sono stati i siciliani ad apprendere le tecniche di lavorazione del medesimo....

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Lo stucco consiste in una miscela di gesso,calce e marmo il quale dona brillantezza all'impasto. Lo stucco veneziano si distingue per essere particolarmente brillante e per essere colorato. Al momento di applicarlo sulle pareti si usano stucchi dello stesso colore ma diverse tonalità, dando così un effetto finto marmo. E' costoso ma ti assicuro che è meraviglioso. Si usa e si è usato più che altro nella decorazione domestica. Se vedi le immagini su google ti renderai conto di che meraviglia stiamo parlando.

    Prima dei veneziani furono i siciliani e altri a usare lo stucco per decorare. Ma lo "stucco veneziano" è una tecnica esclusivamente veneziana prima di loro mi pare nessuno lo applicò così.

    Fonte/i: Un amico mio che ha il salotto in stucco veneziano.
  • 9 anni fa

    Le origini dello stucco risalgono a più di cinquemila anni fa. Si ritiene che gli stucchi architettonici siano nati nelle province orientali dell'Iran e che si siano poi diffusi attraverso la Mesopotamia.

  • 9 anni fa

    ció si usava per abbellire chiese e palazzi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.