emy ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 10 anni fa

piegare le posate per lavoretti?

ciao

ho visto un sacco di lavoretti su internet realizzati con posate piegate (es usate come appendi canovacci).

ma come si piegano?

ci vuole per forza una alta temperatura?

grazie

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Beh è molto facile... basta utilizzare un paio di pinze (meglio se a becchi tondi in quanto graffiano e ammaccano meno il metallo lavorato) e poi con l'altra mano piegare la posata... ovviamente anche un paio di pinze a becchi stretti può esserre utile soprattutto per piegare i denti delle forchette... possono andare bene anche le pinzette che vendono i cinesi a 1 €....

    Inoltre penso che anche un paio di tenaglie o un seghetto a ferro e 1 lima possano essere strumenti molto utili per il tuo scopo... potresti ad esempio spaccare a metà, nel senso della lunghezza una forchetta, aprire le due parti cosi ottenute formando fantasiosi riccioli...

    Inoltre la durezza è ovviamente caratterizzata dallo spessore della lastra con cui è realizzata (quindi utilizzando posate piu sottili sarà piu facile piegarle)

    Se hai a disposizione anche una forma e una martello puoi baterle sulla forma per far si che piu posate vengano uguali... attento a non ammaccare il metallo però a meno che tu non voglia fare effetto ferro battuto...

    spero di essere stato utile ciao ciao

  • AK-47
    Lv 6
    10 anni fa

    2 pinze e 1 pò di forza.

    Solo che...

    ritengo sia assurdo =esteticamente "brutto".

  • 10 anni fa

    Ovviamente se le metti sul fuoco diventano meno resistenti ;)

    Però non penso ce ne sia bisogno per piegare una posata! D:

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.