ursi
Lv 5
ursi ha chiesto in Affari e finanzaFinanza personale · 10 anni fa

2 Nipoti (di zia)- erredi leggitimi o vale il testamento?

ns caso: ci sono 2 cugini di cui uno dice, che la zia gli avrebbe lasciato tutto su un testamento, spuntato all'improvviso, del quale non si sapeva nulla fino a Maggio.... la zia era malata di Alzheimer... Se fosse vero, che il testamento esiste, l'altro nipote ha cmq diritto ad una parte dell'erredità? Grazie

Aggiornamento:

ps: la zia non ha ne figli, ne marito.... solo 2 nipoti (entrambi con figli)

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    l'altro nipote non ha diritto a nulla.

    i nipoti di zia non sono eredi leggittimi ma testamentari.

    Legittimi: marito moglie figli

    Testamentari: quelli nominati nel testamento.

    se il testamento è valido, verrà fatto ciò che ha scritto la zia, in quanto rappresentano le sue volontà.

  • 10 anni fa

    I nipoti non hanno diritti legittimi. cIoè ricevono se indicati in testamento. Cioè, nel tuo caso, l'altro nipote deve dimostrare che il testamento è falso, o nullo, oppure non riceve nulla.

    Ciao.

    Fonte/i: Insegno anche questo, da 22 anni a questa parte.
  • Anonimo
    10 anni fa

    se quel testamento è scritto regolarmente, dell'eredità beneficia solo il cugino indicato nel testamento

    ma siccome dici che la zia aveva l' Alzheimer, il testamento potrebbe essere nullo, se è stato redatto quando già la zia soffriva di questa malattia...fà fede la data del testamento

    in quel caso, se gli unici eredi della zia sono i nipoti, essi si divideranno l'eredità

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.