Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 10 anni fa

Aiuto!!! Il mio pesce rosso sta morendo!!!?

Aiutatemi!! Fino a ieri sera stava bene. Ancora non sta sdraiato su un fianco agonizzante, quindi posso fare in tempo a salvarlo. Sta fermo sul fondo e ogni tanto si muove, però nuota lento e a volte anche male. La vaschetta è da una quindicina di litri e ci sono 2 pesci rossi. Sono circa 5 mesi che li ho. Gli do da mangiare 2 volte al giorno e una quantità che possono mangiare in circa un minuto. Cambio l'acqua una volta a settimana lasciandola a riposare dalla sera prima. Spero di essere stata esauriente. Vi prego di aiutarmi a breve.

Aggiornamento:

Non gli do da mangiare roba che IO mangio in un minuto ma che LORO mangiano in un minuto. E' scritto così in molti forum.

Aggiornamento 2:

Ti ringrazio molto per la dettagliata risposta, ma io in questo momento non ho bisogno di rimproveri, ho bisogno di sapere cosa devo fare ora e nessuno me l'ha saputo dire. Comunque ci sono pesci rossi molto longevi anche in una vaschetta come la mia. Guarda qui: http://www.youtube.com/watch?v=RGSk-KhkfBk

Youtube thumbnail

e la mia vaschetta è tenuta molto molto meglio di quella. Io non ho chiesto cosa avrei dovuto fare ma cosa devo fare per risolvere il problema. Comunque ho letto l'articolo di un veterinario e credo che me la sto cavando, ha già ripreso a nuotare un pò meglio. Il problema non credo che fosse le condizioni dell'acquario, ma la vescica natatoria, cosa di cui i pesci rossi soffrono spesso. Grazie comunque a tutti. Se avete altri consigli vi prego di dirli in ogni caso, perchè non so come proseguiranno le cose, per ora sono speranzosa e vedo come passerà la notte.

Aggiornamento 3:

Sono riuscita a salvarlo.. Ora sta benissimo! :D

9 risposte

Classificazione
  • Pixel
    Lv 5
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Non ci vuole un'intelligenza sovrumana per capire che devi solo correggere ciò che hai sbagliato per far vivere bene il tuo pesce. Quel video non ti giustifica affatto, solo un idiota penserebbe che sia giusto curarli così.

    1) Il carassius del video è riuscito a sopravvivere nella vaschetta rimanendo palesemente deforme. "Sano come un pesce" un par de c°glioni.

    2) Ho visto alcuni carassius in un laghetto comprati nel '79, non c'è nulla di cui stupirsi, "record di longevità" 'sto c@zzo.

    3) 15 centimetri sono pochissimi. Un carassius di quella varietà cresce almeno il doppio in condizioni normali, ma in una vaschetta così piccola quando lo spazio scarseggia indovina che succede? Muore, oppure in rarissimi casi sopravvive rimanendo deforme.

    DURATA DELLA VITA

    Il carassius auratus (pesce rosso) vive ALMENO VENT'ANNI se viene curato nel modo giusto, alcuni vivono anche 50 anni. Comprare un pesce rosso è UNA GRANDE RESPONSABILITA', perchè ti devi assumere l'impegno di curarlo al meglio fino alla sua morte di vecchiaia. Il fatto che spesso questi pesci vivano appena qualche anno è colpa di proprietari idioti che li curano malissimo.

    DIMENSIONI

    I pesci rossi crescono molto, dai 20 ai 40 cm a seconda della varietà, quindi è INDISPENSABILE che abbiano moltissimo spazio (almeno 100 litri per ogni pesce, sì, hai letto bene, ALMENO CENTO LITRI PER OGNI PESCE, e cento litri vuol dire 60x40x45 centimetri di vasca). La storia del "crescono in base allo spazio che hanno" è una balla, se gli manca lo spazio dopo un po' MUOIONO.

    Trattandosi di pesci socievoli poi, dovrebbero vivere in gruppi di almeno 3/4 esemplari, per questo motivo più che in acquario sarebbe meglio allevarli in laghetto (un acquario da 300/400 litri, adatto per 4 pesci rossi, è lungo circa un metro e mezzo e largo quasi un metro).

    PULIZIA DELLA VASCA

    I pesci rossi sporcano molto, quindi SERVE PER FORZA UN FILTRO molto potente. Senza filtro rischiano di MORIRE avvelenati dall'ammoniaca che si forma in seguito alla decomposizione degli escrementi. Il filtro va allestito con spugna, lana filtrante e cannolicchi di ceramica.

    PULIZIA DELL'ACQUA

    I pesci rossi sono molto sensibili, l'acqua deve essere sempre pulita (e se usi quella di rubinetto deve essere trattata con un biocondizionatore per eliminare sostanze nocive), ma NON VA MAI CAMBIATA TUTTA: cambiandola tutta si creano squilibri chimici che indeboliscono le difese immunitarie del pesce esponendolo a possibili malattie, e causandone quindi LA MORTE.

    Va cambiato il 20% d'acqua ogni 7/14 giorni, ma siccome quella che rimane deve essere comunque pulita SERVE PER FORZA UN FILTRO.

    ALIMENTAZIONE

    I pesci rossi sono molto ingordi, ma il loro apparato digerente è strutturato in modo da non poter mangiare mai troppo. Nutrirli eccessivamente può causare infiammazioni agli organi interni, e di conseguenza TIRANO LE CUOIA.

    Andrebbero alimentati almeno tre volte al giorno con piccole quantità di cibo (più o meno una quantità di cibo pari alla dimensione della loro testa ad ogni pasto), e oltre ai mangimi classici in commercio (meglio usare quelli in granuli) si possono usare verdure bollite e spappolate come ad esempio zucchine o piselli. MAI usare il pane, è praticamente velenoso e può causarne UNA MORTE ATROCE FRA ENORMI SOFFERENZE.

    RECUPERARE UNA VASCA ECONOMICA

    Considerando le necessità di litraggio dei carassius, l'unica soluzione se non si vuol spendere l'ira di dio in acquari enormi è ripiegare su recipienti in plastica molto spaziosi. Il mio consiglio è di andare in un negozio specializzato in attrezzatura agricola e da giardinaggio, e comprare un mastello per l'uva.

    Si tratta di una vasca rotonda in plastica nera o marrone, si trovano dai 200 litri in su a prezzi molto inferiori a quelli di un acquario altrettanto grande. Io ad esempio ne ho vista una da 280 litri circa (90 cm di diametro e 45 di profondità) a 40 euro, e una da 450 litri circa (120 cm di diametro per 45 di profondità) a 70 euro.

    In vasche simili potrai allevare molto più di un solo pesce rosso, e se consideri che con 70 euro ci compri un acquario in vetro da appena 20/40 litri (inadatto per quasi tutte le specie di pesci, ad eccezione di alcuni piccoli pesci tropicali) direi che conviene molto.

    Ok, non potrai osservare i tuoi pesci lateralmente, ma i pesci rossi sono stati selezionati dall'uomo nel corso dei millenni proprio per essere osservati dall'alto nei laghetti...

    Al prezzo della vasca ovviamente dovrai aggiungere quello del filtro: per vasche fino a 300 litri ne basterà uno interno, ti costerà sui 50 euro, sopra i 300 litri invece potrai usare solo filtri esterni e lì si parla di 100/130 euro. In ogni caso è sempre una spesa minima se peni che un acquario da 300/400 litri costerebbe dieci volte più di una vasca in plastica altrettanto grande.

  • Ombra
    Lv 7
    10 anni fa

    Provo a indovinare vaschetta da 15 litri senza filtro ne piante vere e e gli dai fiocchi per pesci rossi.

    Tipico mix che può portare a conseguenze letali.

    La causa principiale sono le cattive condizioni di detenzione, ti serve un aquario con un buon filtro maturo per far vivere i pesci.

    Predi una vaschetta di quelle per riordino della casa ma di quelle grandi rinforzala perché non spanci e riempila e trasferisci li il pesce, lascialo a digiuno qualche giorno e poi prova con dei piselli sbollentati e schiacciati. Io non ci spererei troppo sul recuperarlo, cerca di sanare la situazione e gatti una bella ricerca sui pesci rossi. Buona fortuna.

  • 10 anni fa

    Che domande tutte uguali.. il problema è la vaschetta. Serve un acquario, se non lo vuoi prendere non stupirti se i pesci muoiono.

  • Anonimo
    10 anni fa

    troppo mangiare

    Fonte/i: bello e forte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    per salvarlo portalo dal veterinario perchè a me sembra che li tieni benissimo quindi sarà malato poverino... portalo dal veterinario

  • Fagli il bocca a bocca

  • Anonimo
    10 anni fa

    in questo momento accade anke ai miei

    speriamo bene

  • 10 anni fa

    Ma le ingozzi povere bestie!! Devi dargli da mangiare 1 VOLTA al giorno!!! E devi dare ad ognuno una fogliolina di mangime di meno di un cm quadrato, sono piccoli i pesciolini...fai bene a far riposare l'acqua, io la facevo riposare anke per tutta la settimana, è meglio per loro... Per il pesciolino che sta male mi dispiace ma nn so le consigliarti... Sicuramente dagli da mangiare di meno!! Buona fortuna!

  • Anonimo
    10 anni fa

    e troppo dargli da mangiare roba che tu mangi in un minuto! devi dargli da mangiare pochissimo! come nella prima risposta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.