promotion image of download ymail app
Promoted

Problemi ad esternare la rabbia...?

Ecco, io ho dei seri problemi ad esternare la rabbia in modo che risulti tale...allora, mi spiego meglio, diciamo che, quando mi arrabbio con qualcuno, invece di gridare o di fare semplicemente un'espressione "rabbiosa", io mi metto a piangere. Non so bene quando sia cominciata questa storia, ma penso che possa entrarci qualcosa il rapporto che ho con mio padre...insomma, quando da piccola mi arrabbiavo e, di conseguenza, facevo i capricci per cercare di ribellarmi a qualcosa che non mi stava bene (non ho mai fatto capricci per farmi comprare giochi, caramelle o per andare da qualche parte, dipendevano più che altro dal fatto che a volte mi rifiutavo di giocare alle festicciole di compleanno perchè magari ero timida e mio padre insisteva, allora io mi arrabbiavo) lui mi picchiava ed io finivo sempre col piangere.

Tuttavia, ora questa cosa inizia davvero a darmi fastidio, perchè non riesco mai a discutere con nessuno, non solo con mio padre, ma anche con i mie amici, i compagni di classe o con i parenti perchè scoppio sempre a piangere e mi vergogno di continuare a parlare tra un singhiozzo e l'altro. Talvolta, quando riesco proprio a trattenere le lacrime, riesco a reprimere la rabbia e di non farla trasparire affatto, il problema è che dopo mi sento male, ma non al livello psicologico, proprio fisicamente, mi viene mal di stomaco e nausea.

Adesso, non voglio fare la parte della figlia ingrata che colpevolizza sempre i genitori, magari questo mio disturbo è derivato da altri traumi...non lo so, so solo che avrei bisogno di aiuto e magari qualche consiglio su come esternare la rabbia in modo più..."corretto", in un modo che mi permetta almeno di parlare con chi mi ha fatto arrabbiare...poi il bello è che, ultimamente, mio padre mi ha rimproverata perchè interiorizzo la rabbia e non riesco mai ad oppormi...

Scusate per il papiro, ma era necessario.

Qualche consiglio o opinione in merito?

Grazie.

Aggiornamento:

Era da tempo che pensavo ad uno sport come il kickboxing, ma quando ne ho parlato ai miei mi hanno praticamente riso in faccia per il fatto che sono bassa, fragilina e via dicendo, ma magari potrei insistere, o magari, cercare di farlo non troppo alla luce del sole...grazie del consiglio^^.

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    a me fanno tenerezza le donne che piangono per cui farei qualsiasi cosa per farti tornare il sorriso

    ome allostesso modo mi dispiace troppo dei bambini che piangono.

    il pianto e' uno sfogo come quando ridi o gridi per cui non e' cosi' negativo piangere

    pero' se a te da fastidio farti vedere sempre a piangere e magri non sai reagire o fare altro

    allora ti consiglio di sfogarti urlando ma forte dove non c'e nessuno o in faccia a qualche persona che ti assilla ,non ti consiglio di alzare le mani perche' e da uomini e da animali ,ma almeno grida la tua rabbia e se occore inveisci contro i figli di putta..na..,io bestemmio anche,ma non si fa perche ' non mi manca niente ma non e' gisuto che io soffra per futili motivi e per svariati anni...tutto ha un limite,

    quando griderai forte e dicendo prolacce in continuita' vedi come piangeranno loro ahah anzi scapperanno..

    oppure sfogati con lo sport ,ginnastica aerobica fitness fa bene o anche ti compri un sacco e fai fitness boxe e ti sfoghi sul sacco...ci sono tanti modi di sfogarti...capito tesoro?:

    non fare male a nessuno ma sfogati e basta a farti vedere che piangi ...basta....se no diranno eccola la chignatara..noi diciamo cosi' ..tranquilla e non piangere se no ti do un bacio ,ciao .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    te lo dico io cosa serve a te : hai bisogno di una valvola di sfogo !

    per caso fai dello sport ? quello è il miglior modo per sentirsi meglio e per esternare la rabbia se non del sano sport ( soprattutto quello dove c' è molto contatto fisico=) )?

    ti consiglierei di provare a fare Kickboxing ... credo sia un buon modo per imparare ad esternare tutta la rabbia ! ma senza esagerare !!

    spero di esserti stato di aiuto

    ciao !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    L'unico consiglio che ti do.....URLA!

    Quando ti fa male lo stomaco urla fino a svenire!

    Perchè a lungo andare potresti fare questa fine...........XD

    http://www.youtube.com/watch?v=yTvVaRASauU

    Youtube thumbnail

    P.S. Scusa il link! Era per sdrammatizzare! Però il consiglio è serio!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Facevo lo stesso, a volte lo faccio ancora ma ho imparato a controllarmi..Quando sono arrabbiata e mi devo sfogare canto o ascolto musica rock o metal, in modo da non pensare..

    So di non esserti molto utile perchè non abbiamo tutti lo stesso carattere.. cerca di sfogarti urlando anche quando sei sola, oppure prova a fare qualche sport che ti aiuti, qualunque sport aiuta. Io gioco a pallavolo e penso che la palla sia la persona che odio, così mi sfogo..

    Probabilmente il carattere dei genitori è lo stesso nei nostri casi, ma non tenerti tutto dentro. E' meglio prendere uno schiaffo e sentire dolore fisico che stare zitta e sentirti male dentro..

    Fonte/i: Esperienza....
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.