Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 9 anni fa

Riassunto in italiano del libro d' inglese: "The Black cat and the other stories" 10 punti e 5 stelle !?

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    La storia è presentata come una narrazione in prima persona tramite un narratore inaffidabile. Il narratore ci dice che fin dalla tenera età ha amato gli animali. Lui e sua moglie hanno molti animali, tra cui un grosso gatto nero di nome Pluto. Questo gatto è particolarmente affezionato del narratore e viceversa. La loro reciproca amicizia dura per parecchi anni, fino a quando il narratore diventa un alcolizzato. Una notte, dopo essere arrivato a casa ubriaco, crede che il gatto lo sta evitando. Quando cerca di afferrarlo, il gatto morde il panico narratore, e in un impeto di rabbia, afferra l'animale, tira una penna-coltello dalla tasca, e sgorbie volutamente l'occhio del gatto.

    Da quel momento in poi, il gatto fugge in preda al terrore all'avvicinarsi del suo padrone. In un primo momento, il narratore è pentito e si rammarica per la sua crudeltà. "Ma questa sensazione ben presto ha dato luogo a irritazioni. E poi è venuto, come per rovesciare la mia definitiva e irrevocabile, lo spirito di perversità". Prende il gatto in giardino una mattina e pende da un albero, dove si muore. Quella stessa notte, la sua casa prende misteriosamente fuoco costringendo il narratore, la moglie e il loro servitore di fuggire.

    Il giorno dopo, il narratore torna alle rovine della sua casa da trovare, impressa sul muro unico sopravvissuto al fuoco, la figura di un gatto gigantesco, appeso per il collo da una corda.

    In un primo momento, questa immagine spaventa il narratore, ma gradualmente si determina una spiegazione logica per questo, e comincia a perdere Plutone. Qualche tempo dopo, trova un gatto simile in una taverna. E 'la stessa dimensione e colore, come l'originale ed è ancora manca un occhio. L'unica differenza è una larga chiazza bianca sul petto dell'animale. Il narratore si porta a casa, ma comincia ben presto a detestare, anche la paura della creatura. Dopo un certo tempo, la macchia bianca di pelliccia comincia a prendere forma e, al narratore, costituisce la forma della forca.

    Poi, un giorno in cui il narratore e sua moglie sono in visita alla cantina nella loro nuova casa, il gatto prende sotto i piedi del suo padrone e quasi viaggi giù per le scale. In una furia, l'uomo afferra un'ascia e cerca di uccidere il gatto, ma viene fermato dalla moglie. Infuriato, si seppellisce l'ascia nel suo cranio, invece. Per nascondere il suo corpo si toglie i mattoni da una sporgenza nel muro, luoghi suo corpo là, e ripara il buco. Quando è arrivata la polizia a indagare, trovano nulla e il narratore va libero. Il gatto, che aveva intenzione di uccidere anche, è scomparso.

    L'ultimo giorno dell'inchiesta, il narratore accompagna la polizia in cantina. Là, completamente fiducioso in propria incolumità, il narratore commenta sul robustezza della costruzione e rap sulla parete che aveva costruito intorno al corpo della moglie. Un suono lamentoso riempie la stanza. La polizia allarmato abbattere il muro e trovare il cadavere della moglie, e sul suo capo, per l'orrore del narratore, è il gatto nero stridulo. Come egli stesso le parole: "Avevo murato il mostro entro la tomba!"

  • 6 anni fa

    Su Amazon trovi un bell'elenco di libri e pubblicazioni che parlano di gatti (sia in formato digitale sia cartaceo). Ti rimando alla sezione corrispondente in cui potrai dare un'occhiata leggendo recensioni, commenti e opinioni sui vari titoli.

    Ecco il link dove puoi andare http://amzn.to/1HLRLgM

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.