giU! ツ ha chiesto in SaluteSalute della donna · 9 anni fa

Candida che non vuole passare!?

Vi dico in breve cosa mi è successo: 3 settimane fa ho avuto i primi sintomi della candida (mai avuta) ho fatto un tampone e intanto ho iniziato la cura con le compresse vaginali Ginocanesten + la crema esternamente, arrivato il tampone con esito positivo, e visto che la cura non faceva effetto, il mio medico di famiglia mi ha prescritto le compresse Sporanox per me e il mio ragazzo. Finita la cura (sia di Ginocanesten sia di Sporanox) è arrivata la mestruazione. Finita quest'ultima, dopo un giorno è ritornato il prurito e ho riiniziato la cura con Ginocanesten...ma dopo 4 giorni sento a vedere miglioramenti. Nel frattempo anche il mio ragazzo sta usande la stessa crema. Premetto che abbiamo avuto rapporti solo fra la fine del ciclo e il ritorno della candida! Ammetto che sono un po avvilita...avete qualche consiglio??

8 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    il discorso è sempre lo stesso la candida si virulenta spesso basta poco il ciclo ,cambio di alimentazione ad es se si usa molti prodotti lievitati,l'assunzione di antibiotici a lago spettro variazioni di ph stress è un fungo molto resistente e poichè i prodotti che vi danno sono sempre gli stessi ormai iniziano ad avere una scarsa efficacia ed è la stessa cosa che succede con il mal di gola una volta era sufficiente un antisettico come la borocillina cioè ac borico oggi si devono dare antibiotici se no non passa.detto questo gli antimicotici sistemici come lo sporanox alterano la flora microbica autoctona che è quella che ci difende dalle aggressioni dei batteri alterano il ph cioè tendono a far abbassare le normali difese immunitarie del nostro corpo allora io ti consiglio come ho detto ad altri utenti di provare ad usare dove è possibile prodotti meno aggressivi ma con efficacia dimostrata come l'ozono medicale da non molto esiste una linea di prodotti a base di ozono medicale e tea tree molto efficaci e senza effetti collaterali c'è il detergente intimo vo3intimo con ozono ,tea tree e calendula disinfetta ed elimina il prurito e lo spray vo3active che invece combatte l'infez.con ozono e tea tree lo spruzzi sulla zona interessata matt e sera per 5gg e con il dito lo strusci bene da tutte le parti fin dove arrivi tieni presente che l'ozono funziona per contatto diretto e quindi all'interno utero vescica ect non può funzionare io parlo di vulvo vaginiti,inoltre è opportuno disinfettare anche lorifizio anale perchè la candida vive nell'ampolla rettale e se non la elimini da lì continua a reinfettare la zona vulvare.i prodotti li trovi in farmacia se insisti un po perchè come detto sono recenti il detergente costa 11 e lo spray 15 sono dei buoni prodotti con un'ottima efficacia.dr simone sce medico e utilizzatore in casa

    Fonte/i: erbagil
  • Anonimo
    9 anni fa

    purtroppo far passare la candida è dura e può tronare anche 3 o 4 volte nel giro di poco tempo, ti posso consigliare di non usare saponi agressivi "acidi" e di continuare riprendere la cura, se vedi che anche dopo la seconda cura, la candida riprende subito cambia medico e fatti assegnare medicine più forti (:

  • 9 anni fa

    Invece del medico di base kiedi a ginecologa

  • John
    Lv 4
    4 anni fa

    Per risolvere rapidamente il problema della candida consigio questo programma http://eliminarelacandida.netint.info/?ddX8

    La candida è una patologia non rischiosa ma particolarmente fastidiosa che si manifesta in modo caratteristico con la classica sensazione di prurito, spesso associata a bruciore e perdite.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Yeast Infection Cure Secrets - http://yeastcured.uzaev.com/?CjgG

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ciao a tutti per quanto riguarda la candida il mio medico mi aveva consigliato il Vo3 active evo3 intimo che sono poi i stessi prodotti che il dottor SImone Sce ha citato già nella risposta. All'inizio ero scettica perché non conoscevo questa azienda ma poi dopo i risultati ottenuti mi sento di consigliarli a tutte le donne che soffrono di questa patologia.

    Spero di essere stata d'aiuto

    Fonte/i: esperienza personale
  • 9 anni fa

    Ciao Giu,

    ho già risposto a questa domanda,

    dai un'occhiata qui

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=An...

  • Anonimo
    9 anni fa
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.