Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 9 anni fa

cosa sono gli ossisteroli?

che rapporto c'è tra il consumo di ossisteroli e l'aterosclerosi?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il recettore chiamato LOX-1, che si trova nelle pareti interne di arterie e

    vene (endotelio), è specializzato nell'attrarre come una calamita e nel

    legare a se' il cosiddetto colesterolo cattivo, ossia il colesterolo

    ossidato perche' legato ai radicali liberi che lo rendono tossico. Catturato

    dal recettore, il colesterolo si annida e si accumula lungo le pareti

    interne dei vasi sanguigni, formando le placche aterosclerotiche all'origine

    delle malattie cardiovascolari e dell'infarto

    Il colesterolo ossidato, detto anche ossisterolo, si forma per lo più nel

    sangue a causa del fumo di sigaretta o dei processi infiammatori.

    Ma può essere importante anche il colesterolo ossidato che si trova nei cibi

    : la fonte più importante di ossisterolo alimentare è il latte in polvere

    che viene infilato praticamente ovunque nel cibo industriale.

    Altra fonte importante sono i grassi irranciditi che si formano nei salumi

    rancidi, nel formaggio grattuggiato vecchio, nel burro rancido.

    I cibi ricchi in colesterolo cotti ad alta temperatura in presenza di fumi e

    radicali liberi, e soprattutto fritti in oli bruciati o col sistema della

    grigliata sulla carbonella, possono diventare una fonte importante di

    ossisteroli.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.