----- ha chiesto in Matematica e scienzeBotanica · 9 anni fa

Quercus ilex: può avere un tronco non dritto?

Ho trovato una quercia col tronco che cresceva in diagonale: può essere Quescus ilex?

Aggiornamento:

Ok.

Contando che l'ho presa a Genova, posso ammettere un ibrido con Quercus suber? La nervatura centrale mi sembra più dritta che sinuosa, ma proprio esatta non lo è...

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Controlla le foglie... quelle del Leccio (Quercus Ilex) sono di un bel colore verde scuro e con dei margini scomposti, simili a quelli seghettati (sono un pò storti...) riguardo al tronco, io personalmente sono un grande appassionato di bonsaismo e ti posso garantire che piante come la tua sono ricercatissime per trasformarle a bonsai, infatti con delle piante con un tronco rivolto verso il basso x esempio, si cerca di creare un bonsai a cascata ("Kengai") che emuli in qualche modo una pianta che si è adattata a vivere magari su uno strapiombo. Poi sta a te educarla bene con le varie tecniche per farla sembrare più realistica. Se ti interessa, cerca su internet qualcosa di utile sui bonsai, perchè potrebbe essere un buon soggetto da educare... Spero di averti aiutato... Ciao

    Fonte/i: Sono un bonsaista e ho un Leccio in giardino... di una trentina d'anni...
  • 9 anni fa

    certo le piante possono sviluppare un tronco "storto" per cause naturali ( appunto vento, nascita su rocce ecc...). Oppure i tronchi sono storti anche per causa dell' uomo che può piegarli (solo da giovani) e far crescere la pianta in modo che sia non dritta (bonsai).

  • si,potrebbe essere.tutti gli alberi posso crescere anche storti.cio dipende dalla direzione da cui proviene la luce oppure se si trova in zone di forte vento,continuamente sottoposto alla forza del vento si piega

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.