Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileModa e accessori · 9 anni fa

Ragazze mi spiegate quali lunghezze di pantaloni allungano e quali accorciano la figura?

Intendo lunghezze standard tipo shorts, pantaloni a metà coscia, lunghezza bermuda, pinocchietto, capri, pantaloni sopra la caviglia, a zampa, skinny, a palazzo etc etc.

Mi spiegate un po' quali lunghezze slanciano la figura e quali la "intozziscono"? Vi preeego!

Grazie!

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    i pantaloni di per sè non accorciano o allungano: tutto dipende da che tipo di fisico hai tu.

    inoltre non dipende soltanto dalla lunghezza: anche la vita ha una grande importanza nel darti una bella figura: la vita alta sta bene a chi ha le gambe lunghe e la vita bassa sta male a chi ha un pò di rotolini...

    insomma tutto dipende da come sei fatta tu.

    se sei molto alta i pantaloni a palazzo, il sarouel, quello a cavallerizza e a zampa sono quelli che ti staranno meglio. no ai pantaloni a vita troppo alta!

    se al contrario sei bassina, i capri e i leggings fanno per te! così come i pantaloni a taglio dritto ma non ampi o svasati.

    se sei molto magra i boyfriend o pantaloni morbidi sono perfetti, ma evita i leggings, che ti fanno sembrare spigolosa.

    se sei in carne, evita gli skinny che non fanno altro che accentuare i punti critici ed evita i pantaloni ampi o maschili, che ti ingolfano e basta.

    per quanto riguarda gli altri tipi di pantaloni:

    shorts: stanno bene solo se sei piuttosto giovane e comunque gli hotpants possono essere molto provocanti, quindi attenta a come li abbini.

    metà coscia: è una lunghezza un pò da scout... ma se non è troppo ampio è un pò attillato o stretch è meglio.

    i bermuda andrebbero banditi dalla faccia della terra così come i pinocchietto. questi due si che sono i pantaloni che intozziscono per eccellenza.

    e poi è tutta una questione di scarpe!

    anche la donna magra può sembrare tozza con un paio di superflat! sempre meglio abbinare un tacco, anche modesto. i capri però stanno benissimo con un paio di ballerine. fanno tanto audrey hepburn!

  • 9 anni fa

    Prima regola FONDAMENTALE per qualsiasi pantalone: mai usare le ballerine perchè renderebbero tozze chiunque (tranne ovviamente se sei uno stecco e puoi permetterti tutto).

    I pantaloni larghi in fondo che coprono tutta la scarpa sono adatti con i tacchi, altissimi. Gli shorts se non hai uno stacco di coscia favoloso sono da evitare, ma se abbinati a un paio di zeppe( anche se minime) slanciano. I pantaloni a sigaretta con le ballerine rendono tozze (ma ripeto dipende dall'altezza) e sarebbe piu adatto indossarli con quelle ballerine con pochissimo tacco (ti parlo di 2-3 cm). i bermuda personalmente non li posso soffire perchè stanno bene solo a chi ha delle gambe molto magre e sono belli con gli stivali. Se vuoi restare con le ballerine allora vanno bene solo con pantaloni poco sopra la caviglia (capri e pinocchietto). meta' polpaccio tagliano la gamba e quindi devi ricorrere a un piccolo tacco. Insomma penso che tutti i tipi di pantaloni possano essere qualcosa che valorizzi il tuo corpo ma possono anche rovinare l'effetto se abbianti male... Quindi sempre un po' di tacco, non si parla di 10-12 cm :) un esempio puo' essere questo : http://www.google.it/imgres?q=ballerine+tacco&um=1...

  • 9 anni fa

    Ti rispondo velocemente, scusa >.< Di sicuro gli shorts, allungano le gambe e ti slanciano, sono bellissimi e te li consiglio, d' autunno con dei leggins sono divini I jeans a vita bassa tutto il contrario ! Spero di averti aiutata, Kiss !

    Fonte/i: Da me.
  • 9 anni fa

    I pantaloni a sigaretta coin le scarpe zeppe da 5 centimetri in su ti fanno sembrare altissima!!! davvero!!!

    Ma nn ci devi mettere una maglia troppo lunga. :D

    Fonte/i: Me! :D
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.