Petra ha chiesto in Affari e finanzaTasseItalia · 9 anni fa

ricevuta per prestazioni - non proprio - occasionali 10 pp al migliore!!!?

per farvi capire bene cosa intendo vi faccio prima un esempio:

Il caso: il signor Tizio ripara tavolini.

Non arrivando a guadagnare 5000 euro l'anno non può aprire la partita iva.

Se aggiusta solo un tavolino in un anno rilascia la ricevuta di prestazione occasionale.

Se durante l'anno dovesse aggiustare 10 tavolini per dieci persone diverse, senza però raggiungere i 5000 euro

Cosa deve fare?

Quello che voglio chiedervi è:

una persona che svolge un'attività lavorativa non continuativa e non può aprire la partita iva perchè guadagna meno di 5000 euro l'anno

- può emettere più volte durante l'anno la ricevuta di prestazione occasionale?

- quante volte all'anno la può emettere?

- nel caso in cui non potesse emettere la ricevuta di prestazione occasionale perchè l'attività si ripete più volte nel corso dell'anno, che tipo di ricevuta dovrebbe emettere?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    La legge non è chiara sulla prestazione occasionale e in ogni caso non è occasionale SOLO se non supera complessivamente i 5000 euri...

    Una prestazione per dirsi occasionale deve anche soddisfare la condizione che chi la compie non sia strutturato. Riparare 10 tavolini, a 10 persone diverse, in un anno, potrebbe dare adito a pensare che una qualche "struttura" sia stata messa in piedi.

    Se ripari un tavolino, tagli un prato, ripari una tapparella e lavi una bicicletta...effettivamente non ti sei costruito una struttura organizzata. 10 tavolini a fila...sembra di si e qualcuno potrebbe pretendere di regolarizzare la posizione (partita iva + aspetti contributivi)

    Un esempio chiaro è ebay.

    Se non erro l'anno scorso, la GdF ha chiesto ed ottenuto da eBay i nomi di coloro i quali avevano concluso più di 10 vendite nell'anno solare precedente. Hanno analizzato le vendite e, dopo aver scartato quelli che avevano venduto magari prima un francobollo, poi una scala, poi una bottiglia di rhum ecc... sono rimasti quelli che avevano venduto magari 100 asciugacapelli, 200 libri, 20 telefonini... a questi ultimi hanno chiesto "il conto"...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.