Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 10 anni fa

avrei bisogno di sapere alcune cose sul giardiniere!?

ciao a tutti =) sto per entrare in una scuola per diventare giardiniere..durante l'anno farò 500 ore di pratica e 500 di teoria...credo che quindi dovrei avere almeno 2 ore di pratica al giorno...volevo sapere alcune cose..è vero che fare il giardiniere fa venire i muscoli? dite che vengono anche facendo 2 ore di stage al giorno per 6 mesi di scuola o anke di piu? dato che sono allergico al polline e alle graminacie posso indossare la mascherina per ridurre gli effetti dell'allergia? o è meglio fare i vaccini secondo voi? spero ke mi possiate rx =) grz a tutti in anticipo =) ah ho 16 anni nn so se questo puo interessare magari x il fatto dei muscoli o cs =)

Aggiornamento:

gra mille 6 stato davvero preciso =) per caso sai se qualcuno può rispondere a questa altra mia domanda? =) grz mille prova a "pubblicizzarla " un po per favore =) http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ah...

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    ciao,

    secondo me la tua domanda andrebbe posta in un altro capitolo " salute", comunque per quello che riguarda i muscoli sarebbe meglio svilupparli in palestra con strumenti adeguati.

    Facendo il giardiniere li tieni allenati,sottosforzo e non li atrofizzi, quindi male non fa.

    per quello che riguarda l'allergia devi rivolgerti al tuo medico o meglio ancora ad un allergologo in quanto rimarresti a contatto di polveri,pollini e insetticidi di ogni genere per molte ore .

    Solo un professionista è in grado di consigliarti un vaccino.

    Il lavoro del giardiniere è positivo sotto diversi punti di vista:

    - rimani a contatto con l'ambiente naturale

    - ti abbronzi in poco tempo.

    - sei autonomo e puoi gestirti nel modo migliore

    - vedi il tuo lavoro finito, pulito e ordinato (anche l'occhio vuole la sua parte)

    i lati negativi sono:

    - lavorare anche in giornate non proprio belle (nebbia,umidità,ventose e fredde,caldo torrido)

    - assumere posizioni spesso difficoltose (in ginocchio,stesi,in trazione,appeso)

    - uso di attrezzi pesanti e pericolosi (**** elettrica,accetta,coltelli,forbici da potatura...)

    - spostamenti di materiale di scarto molto pesate (rami,tronchi,cariole di terra, con eccessivo carico per la colonna vertebrale.

    Solo tu puoi valutare e decidere,ma se ti piacerebbe fallo senza esitare...i lavori piacevoli risultano i meno faticosi!

    ciao...sergio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.