Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 10 anni fa

zuppa di farro,idee e ricette?

ciao tutti! questa domanda è rivolta alle cuoche answeriane.. in estate sono solita preparare insalate o piatti freddi a base di farro o orzo e farro.. vorrei provarlo anche nelle versione invernale,ossia in zuppa.. ma mia mamma non essendo un'amante delle zuppe e minestroni non ha idee da suggerirmi,cosi ho guardato qualche sito on-line per qualche idea e per qualche ricetta.volevo sapere se voi avevate qualche idea e ricetta da suggerirmi e qualche dritta da darmi.. grazie mille!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    prova questa:

    soffriggi mezza cipolla a fettine e uno spicchio d'aglio a tocchetti in un po' d'olio;

    aggiungi funghi (freschi/surgelati/secchi precedentemente ammollati), meglio se anche porcini perché tendono a creare una deliziosa cremina;

    aggiungi polpa di pomodoro, diciamo una lattina;

    aggiungi il farro o l'orzo ed i ceci, sale, pepe nero, un pizzico di curcuma e zenzero in polvere.

    I tempi di cottura dipendono:

    -se usi farro od orzo integrale e ceci secchi, ammolla tutto per una notte e cuoci in pentola a pressione per 30/40 minuti;

    -se usi farro od orzo non integrale e ceci già cotti, puoi mettere tutto insieme e cuocere per il tempo richiesto per il farro o l'orzo, in pentola normale o in pentola a pressione (metà del tempo).

    In generale, il segreto per delle buone zuppe secondo me è il soffritto: sempre mettere cipolla ed aglio, poi a piacere sedano e carote a tocchetti, eventualmente un po' di pomodoro, tante buone spezie (pepe nero, semi di finocchio, semi di cumino, curry, curcuma, zenzero, paprika...) e gli ortaggi che preferisci, oltre ad un cereale ed un legume a tua scelta, aggiungi acqua quanto basta (3 volte il volume di legume+cereale, meno se in pentola a pressione)... Et voilà, la zuppa è pronta! ^_^

  • Anonimo
    10 anni fa

    per me è essenziale tanta cipolla e lunga lunga cottura a fuoco lento

    ci metti le verdure più spontanee che riesci a trovare tipo erbette selvatiche, del timo, del porro

    io la farei ricchissima proprio alla contadina aggiungendoci zucca e olive verdi

    altrimenti un accostamento fantastico se ti piacciono le ricette tradizionali e povere: cavolo patate e fagioli, in toscana si aggiunge anche prezzemolo e pomodoro e bietola e usano i fagioli bianchi

  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao anch'io adoro il farro e le zuppe in genere! Con l'arrivo dell'autunno ho deliziato in queste sere gli amici con una nuova ricetta. Buonissima! Provala!

    Minestra lucchese di farro

    PORZIONI: dose per 6 persone

    INGREDIENTI

    300 g di farro

    400 g di fagioli borlotti

    1 cipolla bianca

    2 carote

    2 coste di sedano

    3 spicchi di aglio

    1/2 peperone dolce

    salvia, rosmarino, pepolino

    100 g di polpa di pomodoro

    conserva di pomodoro

    vino bianco

    olio extra vergine di oliva

    sale, pepe

    Cuocere i fagioli borlotti in una pentola coperti di acqua fredda, aggiungere la salvia, 1 spicchio d’aglio e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, in modo da ottenere abbondante brodo. Salare a fine cottura.

    Tagliare mezza cipolla a listarelle finissime, 2 spicchi d’aglio, mezzo peperone dolce, mezza carota e una costa di sedano, mettere il tutto in una pentola dai bordi alti con mezzo bicchiere di olio extra vergine d’oliva e far rosolare piano. Unire qualche foglia di salvia, rosmarino e pepolino tritati, quindi aggiungere il farro ben lavato (ma non ammollato) e lasciar tostare qualche minuto. Bagnare con il vino bianco, aggiungere un terzo dei fagioli interi e, subito dopo, il brodo con gli altri fagioli passati.

    In una casseruola a parte, far appassire in abbondante olio extra vergine d’oliva tutti gli ortaggi e le erbe aromatiche avanzate tagliati finissimi; aggiungere la polpa di pomodoro, la conserva e un po’ d’acqua tiepida: far cuocere il tutto per 15 minuti circa.

    Passati i due terzi di cottura (20 minuti circa), aggiungere questo “rinforzo” di aromi al farro, aggiustare la densità della minestra, quindi toglierlo dal fuoco quando risulterà “al dente”.

    Aggiustare di sale e pepe e servire caldo o freddo con un filo di olio extra vergine d’oliva.

  • 10 anni fa

    Ciao! Io solitamente aggiungo al farro le carote,un po' di cipolla,un dado vegetale e dell'olio extravergine a fine cottura.In più insaporisco con grana o pecorino grattugiato.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Io uso molto orzo e farro anche in inverno ... se ti può piacere io ci faccio una sorta di zuppa di ceci o lenticchie; Io faccio così; per quella di ceci io faccio così: faccio rosolare due foglie di salvia con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio per ch piace anche con della cotenna di maiale (o pancetta) in una pentola (quella in cui poi farò la zuppa); aggiungo una scatola di ceci precotti senza buttare il loro liquido; faccio insaporire e ci metto il linquido, allungo con un po' d'acqua e inizio a far andare a fuoco moderato; se ti pice puoi aggiungere del concentrato di pomodoro allungato con acqua fredda (poco ); continuo a allungare ... io non uso il dado o brodi perchè a causa del reflusso non posso manguarli quindi con acqua. Quanfo bolle ci butto il farro o l'orzo e porto a cottura, aggiusto di sale. Volendo puoi servirla con dei crostini di pane casereccio: tagli grossolanamente delle fette anche di pane raffermo ne ricavi delle strisce o listarelle; le metti su una placca da forno, olio e origano e un po' di sale e inforni finchè non diventano croccanti. Scusa la lungaggine!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.