Lucio ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 9 anni fa

Propietà Tisane digestie e tè verdee!!?

ragazzi in quest'ultimo periodo dopo pranzo prendo delle tisane digestive..quali sono le propietà di queste tisane?mentre quelle del tè verde?quali sono le tisane migliori?va bene prendere dopo pranzo una tisana digestiva e dopo cena del tè verde? grazie a tutti!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Benefici del thè verde:

    Aiuta a prevenire i tumori

    Aiuta la digestione

    Il tè verde è indicato anche per chi ha problemi di digestione in quanto i tannini contenuti in questa bevanda aiutano a calmare le mucose dello stomaco e dell’intestino.

    Combatte l’acidità e i bruciori, è efficace contro la diarrea e stimola i succhi gastrici.

    Bevuto dopo i pasti principali grazie al suo effetto germicida sui bacilli del colon e sugli stafilococchi è un ottimo aiuto per disinfettare l’apparato digerente.

    Rallenta l’ invecchiamento dell’organismo e della pelle

    Grazie alla presenza dei flavonoidi e soprattutto delle catechine che sono potentissimi antiossidanti il tè verde combatte i radicali liberi.

    Alleato della linea

    Le catechine contenute nel tè verde favoriscono l’eliminazione dei liquidi e abbinate alla teina stimolano il metabolismo. Si è scoperto inoltre, che questa bevanda, stimola il calore corporeo e fa aumentare il dispendio energetico anche per chi ha una vita sedentaria, facendo bruciare i grassi più rapidamente. Inoltre riduce l’assorbimento degli zuccheri ed è altamente diuretico, infatti accelera l’eliminazione di scorie e di liquidi che formano la cellulite e i cuscinetti a buccia d’arancia.

    Ottimo per il sistema cardio-circolatorio

    La presenza di flavonoidi diminuisce i rischi di infarto. I tannini limitano e riducono i livelli di colesterolo (aumentando i livelli di HDL Colesterolo -colesterolo buono) e trigliceridi presenti nel sangue: in generale, con due tazze al giorno si riduce il rischio di aterosclerosi del 50%. Il tè verde mantiene costante il ritmo cardiaco, abbassa la pressione sanguigna e aiuta la coagulazione del sangue facendo diminuire i rischi di formazione di coaguli (trombosi).

    Altre proprietà: protegge dalla carie dentaria (contiene fluoro), assicura un buon funzionamento di fegato e reni, regola il flusso biliare, protegge dalle infezioni digestive e respiratorie, migliora la respirazione poiché agisce come un broncodilatatore, aiuta in caso di mal di testa, dolori reumatici, rende innocui certi veleni ambientali, previene e migliora l’alito cattivo, aiuta a contrastare l’osteoporosi, per chi soffre di diabete è ipoglicemizzante, previene l’artrite reumatoide, aumenta la densità ossea nelle donne in menopausa, diminuisce gli stati di stanchezza (ottima per gli sportivi), rafforza il sistema immunitario.

    Dosi

    Solo 254 mg di catechine al giorno bastano per ottenerne gli effetti benefici. Dobbiamo considerare che una tazza di Tè Verde apporta da 100 a 150 mg di catechine, quindi con 2 o 3 tazze al giorno di Tè verde si garantisce il corretto apporto di questa sostanza.

    IlTè verde ha un contenuto di caffeina elevato che, anche se non ai livelli del caffé, può causare ansia e nervosismo, per questo non dovrebbe essere bevuto di sera. L’ eccesso di Tè verde può inoltre aumentare la diuresi provocando disidratazione. Se si assume a digiuno e in maniera troppo concentrata può provocare nausea e vomito. Per tutti questi motivi è importante un consumo controllato..........................................le sò tutte..;/

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ciao, le tisane digestive sono tisane capaci di favorire la digestione e agiscono direttamente sullo stomaco e sull'intestino. Generalmente questo tipo di tisana viene bevuta dopo qualsiasi pasto, e quindi va bene che tu la beva anche dopo pranzo. Il te verde, oltre ad essere un vero e proprio elisir di bellezza, ha delle proprietà antiossidanti e dimagranti, quindi aiuta a dimagrire, riduce il livello del colesterolo e esercita un'azione protettiva dalle malattie cardiovascolari, cioè le malattie del cuore e dei vasi sanguigni. Inoltre, va bene che il te verde venga bevuto dopo cena. Tutte le tisane vanno bene, e vanno utilizzate a seconda delle proprietà che s'intendono sfruttare, per esempio, se si intende digerire meglio bisogna utilizzare le tisane digestive, se si intende dimagrire bisogna utilizzare le tisane dimagranti, ecc...Spero di esserti stata d'aiuto...=)

  • 9 anni fa

    Benefici del thè verde:

    Aiuta a prevenire i tumori

    Aiuta la digestione

    Il tè verde è indicato anche per chi ha problemi di digestione in quanto i tannini contenuti in questa bevanda aiutano a calmare le mucose dello stomaco e dell’intestino.

    Combatte l’acidità e i bruciori, è efficace contro la diarrea e stimola i succhi gastrici.

    Bevuto dopo i pasti principali grazie al suo effetto germicida sui bacilli del colon e sugli stafilococchi è un ottimo aiuto per disinfettare l’apparato digerente.

    Rallenta l’ invecchiamento dell’organismo e della pelle

    Grazie alla presenza dei flavonoidi e soprattutto delle catechine che sono potentissimi antiossidanti il tè verde combatte i radicali liberi.

    Alleato della linea

    Le catechine contenute nel tè verde favoriscono l’eliminazione dei liquidi e abbinate alla teina stimolano il metabolismo. Si è scoperto inoltre, che questa bevanda, stimola il calore corporeo e fa aumentare il dispendio energetico anche per chi ha una vita sedentaria, facendo bruciare i grassi più rapidamente. Inoltre riduce l’assorbimento degli zuccheri ed è altamente diuretico, infatti accelera l’eliminazione di scorie e di liquidi che formano la cellulite e i cuscinetti a buccia d’arancia.

    Ottimo per il sistema cardio-circolatorio

    La presenza di flavonoidi diminuisce i rischi di infarto. I tannini limitano e riducono i livelli di colesterolo (aumentando i livelli di HDL Colesterolo -colesterolo buono) e trigliceridi presenti nel sangue: in generale, con due tazze al giorno si riduce il rischio di aterosclerosi del 50%. Il tè verde mantiene costante il ritmo cardiaco, abbassa la pressione sanguigna e aiuta la coagulazione del sangue facendo diminuire i rischi di formazione di coaguli (trombosi).

    Altre proprietà: protegge dalla carie dentaria (contiene fluoro), assicura un buon funzionamento di fegato e reni, regola il flusso biliare, protegge dalle infezioni digestive e respiratorie, migliora la respirazione poiché agisce come un broncodilatatore, aiuta in caso di mal di testa, dolori reumatici, rende innocui certi veleni ambientali, previene e migliora l’alito cattivo, aiuta a contrastare l’osteoporosi, per chi soffre di diabete è ipoglicemizzante, previene l’artrite reumatoide, aumenta la densità ossea nelle donne in menopausa, diminuisce gli stati di stanchezza (ottima per gli sportivi), rafforza il sistema immunitario.

    Dosi

    Solo 254 mg di catechine al giorno bastano per ottenerne gli effetti benefici. Dobbiamo considerare che una tazza di Tè Verde apporta da 100 a 150 mg di catechine, quindi con 2 o 3 tazze al giorno di Tè verde si garantisce il corretto apporto di questa sostanza.

    IlTè verde ha un contenuto di caffeina elevato che, anche se non ai livelli del caffé, può causare ansia e nervosismo, per questo non dovrebbe essere bevuto di sera. L’ eccesso di Tè verde può inoltre aumentare la diuresi provocando disidratazione. Se si assume a digiuno e in maniera troppo concentrata può provocare nausea e vomito. Per tutti questi motivi è importante un consumo controllato.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.