Paolo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 10 anni fa

Finitura legno con vernice color ciliegio ad acqua.?

Ho dato la prima mano di vernice ad acqua color ciliegio ad un mobiletto che ho costruito in legno di pino nuovo dopo averlo carteggiato con carta da 220 e passato dopola paglietta d'acciaio tipo 0000.prima della verniciatura il legno era bello liscio.Passata la prima mano il legno è tornato un po' ruvidino;ma l'effetto finale che vorrei ottenere sarebbe bello liscio al contatto con la mano.Non mi devo preoccupare perchè passando poi le altre due mani verra' bello liscio oppure devo procedere diversamente,forse impiegando un prodotto dopo l'ultima mano tipo cera ....o non so qualche altro prodotto? Ancora un problema: ho usato del vinavil per incollare e stuccare mischiato con della segatura, ma ho notato che la vernice sopra al vinavil benchè carteggiato ,è rimasta più chiara:vorrei sapere se con le altre mani che passero' s'inscurisce e si uniforma con il resto del colore o no e se ci sono dei rimedi.

Grazie mille a chi mi risponde.

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    E' normale che dopo la prima mano di vernice si sia irruvidito,perché a contatto con l'acqua(della vernice)il legno"alza il pelo".Devi carteggiare di nuovo,cambiando spesso la carta abrasiva,il pino è un legno tenero e se non la cambi anziché portare via le fibre superficiali(pelo),le schiacci solamente e si rialzeranno con l'acqua.Poi passi la seconda mano,si alzerà ancora un po' di pelo,ma sarà sempre meno ad ogni mano aggiunta.Il problema della colla che non si tinge,lo risolvi solo se hai usato legno massello,carteggiando a fondo fino a portare via la colla essiccata(se tingi ancora si scurirà tutto il legno,non solo la stuccatura e si vedrà sempre la differenza),ma se hai usato per esempio del listellato ricoperto da uno strato sottile(0,6mm)di pino sei nei guai,perché per portare via la colla raschierai inevitabilmente lo strato di pino scoprendo il supporto su cui è incollato.Voglio darti un consiglio per il futuro:dopo aver preparato il legno,tingilo con un mordente ad acqua o a solvente,carteggia e passa il turapori,carteggia di nuovo e dai la finitura.Se devi stuccare,fallo con lo stucco per legno(colorato o da colorare),se vuoi puoi aggiungere POCO vinavil per dargli un po' di corpo,subito dopo aver accoppiato e morsettato le parti da incollare,con una spugna imbevuta d'acqua,porta via tutta la colla in eccesso.Se qualcosa non ti è chiara contattami per e-mail

    per Clod si chiama gommalacca

    Pino

    Fonte/i: falegname per hobby
  • 6 anni fa

    Ti suggerisco questo blog dove trovi delle utili informazioni sul tuo problema:

  • 10 anni fa

    MIA IDEA

    1 a me piace il legno vivo con le sue venature reali, io la penso cosi e sui miei mobili ho preferito togliere la vernice e applicare solo cera, che esiste in varie tonalità, ciliegio, noce scura o chiara o neutra

    2 altra soluzione sempre secondo la mia idea di far vedere le venature naturali del legno si puo usare la ceralacca che e una resina da sciogliere in alcool al 100 per 100 e applicare con un tampone, il tutto lo trovi al Brico o negozi simili a pochi euro

    3 a me piace il legno naturale..questione di gusti ovviamente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.