Puntatore laser verde?

Salve, vorrei un chiarimento.

So già che i laser economici specie quelli che si trovano in negozi cinesi sono poco affidabili riguardo a potenza effettivamente erogata, ma ne ho trovato uno da 200mW che un venditore cinese vende in due versioni, uno che accende i fiammiferi e l'altro no. Entrambi hanno le stesse caratteristiche, 200mW, 532nm, etc. ma quello in grado di accendere i fiammiferi costa il doppio. Può dipendere dalla presenza o non presenza di un filtro IR? Quale dei due dovrebbe essere munito di filtro? Inoltre c'è la possibilità che l'importazione di questi laser anche se fatta con corriere DHL venga bloccata in dogana e rimandata indietro?

Chiedo aiuto agli esperti, grazie.

Aggiornamento:

Ciao wave grazie per la risposta, io pensavo di prendere quello che non accende i fiammiferi proprio perchè lo credevo con filtro IR invece tu mi hai fatto capire che potrebbe non averlo ma non li accende per il semplice fatto che ha un fascio IR di diametro piu largo quindi è ancora piu pericoloso.

Non so quale prendere anche perchè nessun venditore riesce a darmi una spiegazione dettagliata, o meglio fanno orecchie da mercante, inoltre c'è il rischio che venga bloccato in dogana e non so nemmeno se in tal caso vengo rimborsato.

2 risposte

Classificazione
  • wave
    Lv 6
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Un laser verde senza il filtro IR spara fuori, oltre alla luce verde anche radiazione infrarossa invisibile all'occhio umano ma che comunque contribuisce al riscaldamento dei materiali sui quali viene indirizzata nonchè a falsare la misurazione effettuata per mezzo degli appositi sensori.

    In un laser verde dovrebbe essere riportata la potenza ottica relativa alla sola luce verde emessa e non dovrebbe emettere IR.

    Non so se il venditore abbia dichiarato la potenza ottica complessiva (verde + IR) oppure soltanto la potenza della luce verde emessa.

    In quest'ultimo caso essendo entrambi i laser da 200mW dovrebbero avere la stessa luminosità, se tuttavia a uno dei due viene rimosso il filtro, la luminosità verde rimane invariata ma emette anche infrarossi, dunque la potenza complessiva aumenta e brucia di più. Ovviamente è anche più pericoloso per la vista, sia perchè più potente, sia perchè il fascio IR invisibile risulta essere divergente rispetto al verde: potresti riflettertelo negl'occhi senza neanche accorgertene...

    Per bruciare un materiale o accendere un fiammifero è necessario che il fascio sia abbastanza concentrato, la differenza tra i due laser potrebbe derivare anche semplicemente dal fatto che il fascio di quello "che accende i fiammiferi" potrebbe avere un diametro più ristretto e dunque la radiazione emessa più concentrata.

    Puntatori laser di quella potenza sono illegali e pericolosi, si è probabile che lo blocchino in dogana.

    Ciao

    Mentre il fascio verde è collimato per formare una linea a bassa divergenza, il fascio IR che viene emesso se non è presente il filtro ha una divergenza maggiore, in pratica tende ad allargarsi tanto maggiormente quanto maggiore è la distanza. Se in uscita ad esempio misura 2mm, alla distanza di 10 metri potrebbe proiettare un cerchio grande mezzo metro (ad esempio).

    Quando parlo di diametri diversi intendo dire che uno dei laser potrebbe avere in uscita un diametro di 1,5mm mentre l'altro ad esempio di 3mm col risultato che la radiazione emessa da quest'ultimo è meno concentrata.

    Laser di tale potenza non possono essere usati in pubblico, rischi grosso!! Sono illegali e dannosissimi per la vista.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.