Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 9 anni fa

Sono indeciso su quale sarà la mia attrezzatura fotografica?

Mio fratello si sposa e giustamente si porterà via la SUA attrezzatura (Nikon D80+Grip, 18-70, SB-600, Hoya PL PRO1) che usavamo entrambi. Ora è arrivato il momento di farmi una MIA attrezzatura. Lui la D80 non la cambia piuttosto si compra un obiettivo nuovo. Io vorrei la D7000 ma lui mi ha suggerito la D90 per risparmiare a favore di un'ottica di qualità. Ha ragione ma siccome vorrei tenerla per diversi anni e non correre dietro all'ultima novità non è meglio prendere la D7000 che è tecnologicamente avanzata e sarà al passo con i tempi anche tra diversi anni (anche se pare una contraddizione questa mia frase)?

Sugli obiettivi sono indeciso: i "tuttofare" non mi piacciono per niente. Vorrei un'ultra grandangolare ma i Nikkor mi sembrano troppo cari. Il Tokina 12-24 f/4 sembra fare al caso mio, pare che sia solido e abbia meno distorsioni rispetto al Sigma 10-20. Quale grandangolare mi suggerite con un buon rapporto prezzo/qualità?

Oltre all'ultra grandangolare vorrei prendere i fissi 50mm e 85mm entrambi f/1.8.

Zaino: vorrei uno zaino con i divisori interni per far stare tutta l'attrezzatura, avete qualche suggerimento al riguardo?

Cavalletto: vorrei un cavalletto stabile ma che si possa chiudere e stare nello zaino, avete qualche suggerimento al riguardo?

Cosa ne pensate della mia scelta? Le mie foto sono principalmente in viaggi e il 18mm non mi basta mai, amo il grandangolo per catturare tutta la scena. Per le persone (intere, mezzi busti e ritratti) alla fine uso sempre o il 50mm o il 70mm del 18-70 qundi preferisco avere la qualità di due fissi.

Grazie in anticipo.

Aggiornamento:

@Stefano: GRANDISSIMO, grazie x gli ottimi sugerimenti. Soprattutto x il Tokina 12-24 f/4, cioè stai dicendo che non posso montare il polarizzatore proprio come il Nikkor 14-24??? Bè visto che per me è indispensabilissimo il PL allora potrei prendere il Tokina 11-16 f/2.8 + Tamron 17-50 f/2.8 + Tamron 70-200 f/2.8 + Grip.... ovviamente un po' alla volta!!

Aggiornamento 2:

Tra il Tamron 17-50 f/2.8 ed il Tokina 16-50 f/2.8 che differenza c'è? Vorrei prendere il migliore tra i due perchè il Tokina costa di più ma ha il vantaggio di avere lo stesso diametro filtro dell'11-16 mentre il Tamron è più piccolo e perciò dovrei prendere un'altro filtro e più o meno la spesa è la stessa (anche xkè o il filtro è un PRO1 oppure è inutile prenderlo). A questo punto vorrei prediligere la qualità dell'obiettivo. Tra i 2 quale?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    se non hai limiti di budget è ovviamente meglio la d7000 per il motivo che hai detto tu, se invece sei un po' più stretto la d90 rimane un ottimo acquisto tutt'oggi e ti basterà comunque per un po' di anni.

    Come obiettivi la mia personalissima scelta sarebbe:

    tokina 11-16/2.8 o sigma 8-16/4.5-5.6, il secondo se vuoi proprio spremere il massimo da un grandangolo, ma preferisco il primo per la luminosità (e non solo quella, ci metto dentro design, costruzione e possibilità di usare filtri). Siamo rispettivamente a 550 e 700 euro più o meno.

    35/1.8 o 50/1.8 come fisso "principale" ed eventualmente un 85/3.5 micro o la versione f1.8 se non ti interessa fare macro.

    Uno zoom ci sta sempre per comodità, tieni conto che tamron produce un buon 17-50/2.8 stabilizzato e un ottimo equivalente ma senza stabilizzatore, spendi in entrambi i casi meno di 400 euro e potresti anche fare a meno del 35 o del 50 se non ti interessa più di tanto uno stop e qualcosa di diaframma in più.

    Se puoi aggiungere 700 euro arrivi a prendere un tamron 70-200/2.8, più che onesto a quel prezzo e per la qualità che porta.

    Chiaro che se pensi che non userai il tele, è meglio prendere obiettivi migliori come grandangoli o investire su un battery grip e un flash.

    Come zaini consiglio sempre i tamrac, serie expedition se vuoi portare solo il corredo, adventure se vuoi sia attrezzatura che zaino normale. Si parte da 120 euro per i più compatti e si arriva a più di 300 con i più grandi, di cui non hai sicuramente bisogno.

    Treppiede: manfrotto 190x prob con testa a sfera o 804rc2, altrimenti i benro per il buon rapporto qualità/prezzo.

  • 9 anni fa

    Guarda, sul corpo macchina non saprei che dirti, la rincorsa tecnologica non mi appassiona, ad oggi se potessi cambiare la mia d80 la cambierei o con una d200 o con d300 o con d2x, preferisco la struttura e la costruzione (e la tropicalizzazione) ai semplici megapixel, avendo comunque io stesso appurato che per quanto vecchio il CCD della D80 per esempio è generoso in termini di resa, pur con gli anni che ha. Unica cosa, comprare sull'usato significa dover aprire duemila occhi. Detto questo quindi assolutamente la D90 se non hai budget illimitato.

    Per quanto riguarda le ottiche io preferirei un vecchio 18-70 f3.5-4.5 come ottica zoom, lasciando poi spazio ai fissi come il 35 e il 50 f1.8, decisamente validi e economici. Infine direi che il tokina 11-16 f2.8 sarebbe il più adatto a te, se non anche il Sigma 10-20 f4-5,6 di cui però non conosco molto.

    Poi in luogo del 85 fisso ti consiglierei, se ti interessano anche scatti macro, di prendere il 90 f2.8 tamron, ottica macro di grandissima qualità.

    Infine non mi sembra che il tele sia la tua priorità, potresti valutare si i 70-200 f2.8, mane vale la pena per il tuo stile fotografico.

    Infine, riserva soldi per il cavalletto, prendilo il più stabile e versatile possibile, in modo che tu possa appoggiarti ovunque e che resista alle raffiche di vento (parlo per esperienza).

  • 9 anni fa

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.