è necessario fare il passaggio di proprietà per un ciclomotore?che vuol dire fare una nuova targa?

il proprietario dal quale voglio acquistarlo mi ha detto che si ritira la targa quindi non è necessario il passaggio di proprietà...ma semplicemente un documento simile e meno oneroso

quanto mi costerebbe a questo punto una nuova targa??

quali sono le normali spese "burocratiche" per mantenere un ciclomotore?? ( penso assicurazione, tasse varie...)

sono proprio a digiuno di tali nozioni in quanto non ho mai avuto un motorino ne un automobile, ma adesso ho esigenze lavorative di mobilità...

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    dipende tutto dal tipo di targa : se e la vecchia targa triangolare il proprietario se la tiene (e considerata targa personale) e ti da il libretto del mezzo .(fine del problema )

    se invece a la targa quadrata la targa segue il mezzo (x legge) quindi ci sara' da fare

    l' aggiornamento del libretto presso il PRA

    se fosse il 1° caso dovrai poi con il libretto andare alla motorizzazione e farlo immatricolare (110€)

    come assicurazione e intorno a 100-110 € anno solo rc

    il bollo dovrebbe essere intorno ai 20€ anno

    ( i ciclomotori sono rimasti gli unici mezzi che pagano il bollo ,ossia se circola si paga se non circola non si paga)

    per poterlo guidare avrai bisogno del patentino da fare presso la motorizzazione o presso

    un' autoscuola (senza non puoi guidare )

    ovviamente se in mezzo e omologato x 2 persone potrai portare un passeggero (conducente maggiorenne)

  • Anonimo
    9 anni fa

    la targa va insime al motorino... che io sappia il passaggio di proprietà è d'obbligo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.