? ha chiesto in Auto e trasportiComprare e vendere · 9 anni fa

City car economica? Meglio nuova a benzina?

Secondo voi che auto potrei acquistare volendo risparmiare, riuscendo a rinunciare a tutto tranne che all' affidabilità? Cosa ne pensate di una Kia picanto 3 porte? Ma secondo voi le moderne benzina consumano davvero molto meno delle benzina di 10 anni fa? Noterei la differenza con la mia Polo 1.0 del 97 o mi tengo la mia vecchietta? Grazie in anticipo, naturalmente massima serietà e pollice in su più miglior risposta a chi riesce ad illuminarmi.

P.s: percorro non più di 15.000 km all' anno

Aggiornamento:

Si Gabriele hai proprio ragione, però il twin air fiat fa ******, basta essere in due in macchina e i consumi salgono e quando uscirà la nuova punto con quel motore farà pena come consumi con il peso che ha. Io sono scettico sui 2 e tre cilindri, a parte il fatto che vibrano come un harley. Forse mi ridimensionerò e punterò su un usato, a gpl o metano, pare che abbiano scientificamente provato che con i gas l' usura si riduce perfino sulle auto d' epoca, l' unica cosa che si cambia in continuazione sono i catalizzatori e i silenziatori dello scarico che marciscono per il vapore acqueo che si fa dentro, ma dopo il primo ci metto un tubo dritto sotto, come sotto la poletta XD

Aggiornamento 2:

@Acq: Beh fai un discorso molto giusto e intelligente, però fidati che il twin air non è un gioiellino ma un motore con i limiti delle sue scelte tecniche: è un due cilindri e ha meno coppia a prescindere, con le vibrazioni si son fatti miracoli ma pure le nuove harley hanno supporti elastici che smorzano tutto, infatti i veri puristi li smontano e abbassano pure il minimo, poi è turbo e non pensiamo che i motori turbo siano tutto questo ben di dio, sono vuoti ai bassi in ogni caso, per le sportive che si portano ad alti regimi sono una manna dal cielo, ma in città....no dai, non si possono superare i 2000 giri altrimenti i consumi di un benzina ci sbattono su un marciapiede a chiedere l' elemosina. E guidare un turbo sotto i 2000 giri equivale a farlo funzionare da aspirato, la turbina non soffia e il motore è vuoto, niente coppia in più e con una punto m.y.2012 che è sempre sulla base della pesante "grande punto" penso sia sempre in affanno e ciò implica un consumo dichiarato dalla c

Aggiornamento 3:

dalla casa ottimo e ottimistico ma un consumo reale ben peggiore. La nuova Panda invece ci sarebbe da provarla attentamente, cosa che sicuramente farò, in estate ne girava una per un paio di settimane, ovviamente mascherata, si sentiva da un miglio che fosse il twin air, personalmente non mi ricorda "il borbottio dell' antenata"(la vecchia 500) come dicono in Fiat ma piuttosto una microcar XD

Aggiornamento 4:

Ma secondo voi con una percorrenza di 15.000km all' anno un benzina conviene ancora?

Aggiornamento 5:

Sempre @Acq: E secondo te che consumi porta una Ypsilon twin air a 4000 giri? Cioè dici che un benzina così, guidato con marcie distese ma non tirate fa registrare davvero buoni consumi? Devo comprarla davvero una Panda twin air allora?!? Aiutami XD

A poi quando parlo di rumore non intendo che debbano essere silenziose, sono abituato a ben altro, ma parlo bensì di suono, inteso come tono, che può essere molto bello e affascinante come disturbante in alcuni casi, quello di quella panda non mi sembrava gran che.

3 risposte

Classificazione
  • Acq
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    No, allora, non cominciamo a dire fesserie. Per sua natura un motore turbo ha molta più coppia A TUTTI I REGIMI di un motore aspirato, per cui se vogliamo misurare i consumi a pieno carico quello che ne risente di più è indubbiamente il motore aspirato. E' fisica base e c'è poco da fare.

    Indubbiamente il 1,0 aspirato di Toyota/Daihatsu ha consumi bassissimi, è noto a tutti, ed anche come vibrazioni è messo molto bene, diciamo che è lontanissimo dai martelli pneumatici che fanno qui in Europa (e mi riferisco proprio a VW). E' un buon motore ma con due difetti: 1.è piccolo, quindi ottimo su Aygo accettabile su Yaris se punti ad un utilizzo per lo più cittadino; 2. consumi e prestazioni quelle sono e quelle restano.

    Diverso il caso del TwinAir, progetto nuovo di pacca fatto con notevole attenzione oltre che al consumo anche al comfort di guida. Il rumore può essere discutibile ma quanto a vibrazioni anche i più scettici si sono dovuti ricredere. Quanto ai consumi 500 pesa ben più di Aygo, non foss'altro per le 5 stelle NCAP, eppure la 500 TwinAir al confronto ha mostrato consumi più bassi dell'Aygo 1,0. In più il TwinAir consente di scegliere tra consumi bassissimi (Eco) o maggiori prestazioni (Normal, con consumi sempre bassi in assoluto). S'è comportato bene su 500, su Ypsilon ed a breve arriva anche su Panda e Punto. Trovatemi un altro motore in grado di fare altrettanto.

    Scientificamente è stato provato che l'usura andando a gas aumenta parecchio, la temperatura allo scarico di un benzina è intorno ai 900°C (il diesel è intorno ai 750) mentre i motori a gas superano allegramente i 1000°C ed in più sono "secchi". Il risultato è che le valvole non lubrificate si consumano rapidamente, la camera di combustione e lo scarico sono sottoposti a stress maggiori. VW ha gasato un suo TSI, ma per controllare la temperatura che cuoceva gli iniettori ad ogni ciclo inietta un po' di benza. Anche i motori turbo gasati sono una cosa recente, il rischio di rompere la turbina è abbastanza alto.

    Le auto d'epoca hanno maggiore resistenza al gas dal momento che sono motori costruiti con meno precisione e quindi tolleranze maggiori, intrinsecamente meno efficienti ma più resistenti. In più spesso hanno le valvole benne incrostate, quindi quando passa il gas le pulisce invece che consumarle. Il problema è che quando gasi un'auto non di fabbrica devi fare il doppio tagliando, al motore ed all'impianto.

    NI: a parità di cilindrata un 2 cilindri ha più coppia di un 4, perché ha una cilindrata unitaria più spinta. E' il motivo per cui la Daihatsu ha fatto il suo millino e la Nissan ha fatto il suo 1,2DIG-S a 3 cilindri. E lo stesso motivo per cui si è scelta l'architettura bicilindrica per il TwinAir.

    Le Harley sono un caso a parte perché oltre che a due cilindri sono anche a V di 45°, se non vibrano loro... Ovviamente il TwinAir ha le sue vibrazioni, ma tra contralbero di bilanciamento e basamento in ghisa è ben lontano da essere fastidioso, come anche i sopracitati 1,0 VVTi e DIGS.

    Non è affatto vero che i benzina non possono superare i 2000rpm. I benzina DEVONO superare i 2000rpm. Hai mai visto un benzina andare sotto? Già i diesel se non cambi sopra i 2000 ti intasano l'antiparticolato, figurati i benza. I motori DEVONO girare sopra i 2000, sennò è chiaro che bevono: sono mortalmente sottocoppia.

    Auto ha pubblicato la curva di coppia del TwinAir della Ypsilon, risultato: ha 6000 giri e mantiene più di 80Cv dai 3000 in poi (85Cv a 4750), l'80% della coppia intorno ai 2000rpm. Tieni presente che il motore base della GPunto era il 1,4 da 77Cv, questo ne ha 85 ed in più ha la coppia elevata di un turbo. Chiaramente in affanno non può andare.

    Ovviamente i consumi dichiarati non sono da prendere in considerazione. Sono consumi che vengono calcolati CON LO STESSO SISTEMA DA TUTTI sul ciclo omologativo. Ciclo in cui una Serie5 ti fa i 21km/l. Ma due conti sull'efficienza si possono pure fare.

    E' esattamente ciò che intendo: su una piccola auto economica IO mi accontenterei di avere un motore non rumoroso. Su una sportiva invece chiedo un suono piacevole e pieno.

    I benzina che guido io in genere li tengo tra poco sotto i 2000 ed i 3000, camminando a velocità costante tra i 2000 ed i 2500. Tendenzialmente un benzina aspirato ha coppia massima intorno ai 4000rpm, ma sono supportati da marce molto corte. Un benza turbo ha marce poco più corte di un turbodiesel (che deve avere rapporti lunghissimi per via dello scarso range di funzionamento: max 4000rpm), per cui 1000giri coprono un buon arco di diverse velocità.

    Per il tuo caso direi che il TwinAir può essere una buona scelta, ma forse puoi accontentarti anche di un benzina tradizionale, come un 1,0 Toyota, un 1,2 o 1,4 FIRE o un 1,4 VAG. Su un'auto piccola il diesel non lo ritengo conveniente, e credo neanche il GPL. Il 1,2DIG-S di Micra aspetterei un po' a sceglierlo, i prodotti appena usciti hanno sempre qualche problema.

  • parlo in base alle mie esperienze: yaris 1.0 consuma poco..le altre consumano meno rispetto ad un'auto di 10 anni,ma è chiaro qsto ..1 auto vecchia,significa usura alla parti meccaniche quindi è chiaro che i consumi sono peggiori rispetto ad una nuovissima 1.0..oggi ad esempio molte case tendono a fare i tre cilindri sui motori 1.0..ovvio minori consumi...ma se le metti sotto sforzo salite,pieno carico,addio consumi ottimali..la 500 come saprai monta il 900 bicilindrico turbo..beh i consumi si attestano sui 15 litro..ovvio che con la polo non li fai..io ho una panda e sto sui 12..

  • 9 anni fa

    io ti consiglio la c1 consuma pochissimo anche il benzina,..

    io ho appena dato via la mia c1 diesel una bomba.... mai un problema ora ho la nuova c3 sempre diesel, uno spettacolo..........!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.