Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Se Dio ci ha dato i comandamenti dovrebbe bastare seguire quelli per essere a posto?

Tempo fa parlai con un sacerdote che mi disse di come l'essenzialità dei comandamenti scritti da Dio sulle tavole della legge fosse la via da seguire.

I 10 comandamenti (testo dell'Esodo)

Io sono l’Eterno tuo Dio, che ti trasse dalla terra d’Egitto, dal luogo ove eri schiavo.

Non avrai altro Dio che Me; non ti farai o adorerai alcuna immagine o figura.

Non pronunciare il nome del Signore Dio tuo invano...

Onora il giorno del sabato per santificarlo...

Onora tuo padre e tua madre...

Non uccidere.

Non commettere adulterio.

Non rubare.

Non fare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.

Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare sua moglie, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.

Dunque, se percuoto un mio simile per insegnargli come si rispettano le persone non vado contro la legge di Dio.

Se provo piacere per una notte di sesso con una donna non sposata non essendo sposato, non vado contro la legge di Dio.

Se mi faccio una canna il sabato sera non vado contro la legge di Dio.

Se dò uno schiaffo a mio figlio per insegnarli qualcosa non vado contro la legge di Dio.

Se vado in moto senza casco non vado contro la legge di Dio.

Premesso che, io non faccio tutte queste cose tantomeno percuotere un mio simile anche se a volte ce ne sarebbe bisogno.

Perché la Chiesa ha aggiunto tanti orpelli inutili come addirittura cambiare il comandamento :"non commettere adulterio" in "non commettere atti impuri"?

Perché continuano a riempirci di leggi e divieti inutili?

Aggiornamento:

@Pepè,

Se non sbaglio il peccato di fornicazione non é elencato, né nell'esodo né nel Deuteronomio prima che fossero modificati abilmente dai cattolici.

Se mi faccio una canna a casa mia nel mio letto mi addormento e non faccio niente a nessuno.

Certo, tutto dipende dal perché lo fai, anche unno schiaffo a tuo figlio.

Se vado in moto senza casco il problema diviene solo mio.

Sì,l'adulterio può essere classificato come atto impuro ma dicendo atti impuri comprendi anche tante altre cose che non c'entrano con i comandamenti, soprattutto la pedofilia, argomento scottante vero?

E se fosse stato cambiato proprio per i preti che abusavano?

@Ciao Pleiadiana,

grazie per la bellissima risposta.

@Somewhere,

non sto parlando di Gesù ma del vecchio testamento, Gesù con la frase che tu hai citato, quando disse allo scriba che il comandamento più importante era "ama il prossimo tuo",sarebbe stato il prossimo passo ma mi hai anticipato.

9 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Io ritengo che l'unico comandamento per l'Uomo sia l'Amore.

    Gesù disse: “Dio diede attraverso Mosè, dieci comandamenti ai vostri Padri .

    Io sono il tuo Dio che ti ha liberato dalle tenebre profonde della schiavitù;.

    Non avrai altre leggi dinanzi a me;

    Non fabbricherai nessuna immagine della Legge, nè in cielo nè in terra. Io sono la Legge invisibile, senza principio e senza fine;

    Non decreterai false Leggi perchè Io sono la Legge, la Legge di tutte le Leggi;

    Se mi abbandonerai, di generazione in generazione ti visiteranno disastri;

    Ma se rispetterai i miei comandamenti entrerai nel Giardino Infinito dove, nel mezzo del Mare Eterno, dimora l'Albero della Vita. Non violerai la Legge. La Legge è il tuo Dio e ti manterrà innocente.

    Onora tua Madre Terra affinchè i tuoi giorni sulla terra siano lunghi e onora il Padre Celeste affinchè sia tua la Vita Eterna nei cieli, perchè la Legge che è il tuo Dio, ti offre la Terra ed i Cieli.

    Il mattino del Sabato saluterai Madre Terra.

    il secondo mattino saluterai l'Angelo della Terra;

    il terzo mattino saluterai l'Angelo della Vita;

    il quarto mattino saluterai l'Angelo della Gioia;

    il quinto mattino saluterai l'Angelo del Sole;

    il sesto mattino saluterai l'Angelo dell'Acqua;

    il settimo mattino saluterai l'<Angelo dell'Aria.

    Saluterai tutti questi Angeli di Madre Terra e ti consacrerai a loro, in questo modo potrai entrare nell'Infinito Giardino dove dimora l'Albero della Vita.

    la sera del sabato venererai il Padre Celeste

    la seconda sera comunicherai con l'Angelo della Vita Eterna;

    la terza sera comunicherai con l'Angelo del Lavoro;

    la quarta sera comunicherai con l'Angelo della Pace;

    la quinta sera comunicherai con l'Angelo del Potere;

    la sesta sera comunicherai con l'Angelo dell'Amore;

    la settima sera comunicherai con l'Angelo della Saggezza.

    Comunicherai con tutti questi Angeli del Padre Celeste affinchè la tua Anima possa bagnarsi nella Fontana di Luce ed entrare nel Mare dell'Eternità.

    Il settimo giorno è il Sabato: lo ricorderai e lo manterrai Santo.

    Inoltre disse:

    Dio comandò ai vostri Padri:

    "Tu non ucciderai perché la vita è data a tutti da Dio e ciò che Dio ha dato, l'uomo non può togliere.

    In verità vi dico, da una sola Madre proviene tutto ciò che vive sulla terra.

    Pertanto colui che uccide, uccide suo fratello. E da lui la Madre Terra si allontanerà

    e lo priverà del suo seno vivificante.

    I suoi Angeli si allontaneranno da lui e Satana prenderà dimora nel suo corpo.

    E la carne degli Anima-li uccisi diventeranno nel suo corpo la sua stessa sepoltura.

    Perché in verità vi dico, colui che uccide, uccide se stesso, e chiunque mangia carne di Anima-li uccisi, mangia il corpo della morte.

    Poiché nel suo sangue ogni goccia del loro sangue si trasforma in veleno; nel suo respiro il loro respiro volge in fetore, nella sua carne la loro carne in putredine;

    nelle sue ossa le loro ossa si trasformano in gesso;

    nei suoi viscere i loro visceri in disfacimento;

    nei suoi occhi i loro occhi in scaglie;

    nei suoi orecchi i loro orecchi in secrezioni cerose.

    E la loro morte diventerà la sua morte”.

    Questi comandamenti sono duri, dissero i vostri Padri e non poterono osservarli.

    In verità vi dico, se i vostri Padri avessero osservato i dieci comandamenti di Dio, Mosè non avrebbe avuto bisogno dei suoi dieci comandamenti.

    (…) E Mosè disse al Signore:

    " Il mio cuore è pieno di tristezza perché il mio popolo sarà perduto. Sono ancora bambini piccoli che non possono comprendere le parole del loro Padre.

    Lascia, o Signore, che io dia loro altre leggi affinché essi non periscano.

    Se non possono essere con te o Signore fa che non siano contro di te; fa che possano reggersi e quando verrà il tempo in cui saranno maturi per le Tue parole rivela loro le leggi.

    Ma il loro cuore era indurito ed essi uccisero.

    Allora Mosè desiderò che almeno essi non uccidessero Uomini, ed egli permise loro di uccidere Anima-li. E allora il cuore dei vostri Padri si indurì ancora di più ed essi uccisero tanto Uomini che Anima-li.

    Ma io vi dico: non uccidete né Uomini né Anima-li, né il cibo che va alla vostra bocca.

    Perché se voi vi nutrite di cibi vivi questi vi vivificheranno,

    ma se voi uccidete il vostro cibo, il cibo morto vi ucciderà.

    E tutto ciò che uccide i vostri corpi, uccide anche le vostre anime.

    E i vostri corpi diventano ciò che voi mangiate,

    come le vostre anime diventano ciò che voi pensate”.

    Le leggi dei Farisei e degli Scribi sono innumerevoli mentre le leggi del Figlio dell'Uomo sono sette;

    le leggi degli Angeli sono tre;

    e quella di Dio è Una.

    Fonte/i: Vangelo Esseno della Pace.
  • imho68
    Lv 4
    10 anni fa

    Nel primo comandamento, come negli altri nove, è implicita la minaccia del castigo nel caso non vengano rispettati. E' un contratto bilaterale : dio ha promesso di proteggere l' umanità ma a condizione che osservi alla lettera le sue leggi. Già da questo si evince, con inopinabile chiarezza, che siamo di fronte non ad un dio buono e giusto bensì dinanzi ad un dio dispotico, malvagio , persecutore e vendicativo.

    Rimango sconvolta quando penso che c'è gente per cui è logico che esista un castigo per tali mancanze e ritengo che , la prima cosa da chiarire sia che l' etica di un uomo libero non ha niente a che fare con i castighi e le persecuzioni, tanto meno con i premi distribuiti da un' autorità, sia essa umana o divina.

    Credo che il volto terribile di dio espresso nei comandamenti sia un espediente umano per ricordarci quanto fatale sarebbe la mancanza di autorità e di restrizioni ai desideri e ai capricci di ciascuno di noi.

  • 10 anni fa

    (Dunque, se percuoto un mio simile per insegnargli come si rispettano le persone non vado contro la legge di Dio.)

    Prima di insegnare devi imparare. Un buon insegnante non ha bisogno di percuotere.

    (Se provo piacere per una notte di sesso con una donna non sposata non essendo sposato, non vado contro la legge di Dio.)

    Stai commettendo peccato di fornicazione.

    (Se mi faccio una canna il sabato sera non vado contro la legge di Dio.)

    Non fai peccato ma rischi di rovinare un platano tornando a casa

    (Se dò uno schiaffo a mio figlio per insegnarli qualcosa non vado contro la legge di Dio.)

    dipende dal motivo per cui glielo dai

    (Se vado in moto senza casco non vado contro la legge di Dio.)

    C'è lo stesso rischio che corri facendoti una canna

    (Premesso che, io non faccio tutte queste cose tanto meno percuotere un mio simile anche se a volte ce ne sarebbe bisogno. Perché la Chiesa ha aggiunto tanti orpelli inutili come addirittura cambiare il comandamento :"non commettere adulterio" in "non commettere atti impuri"?)

    Di quali "orpelli parli". L' adulterio E' un atto impuro o trovi puro il tradimento?

    Dove sono queste leggi e divieti inutili?

  • 4 anni fa

    la %. l' ha promessa Gesù . Basta ricevere LUI. Lui è sceso per pagare il debito,per riscattare ognuno di noi. ha pagato con le sofferenze ,la vita. per donarci la %. .UNA %. ETERNA ,ANCHE ATTRAVERSO LE instruct.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 5
    10 anni fa

    Ciao, ma il comandamento " ama il prossimo tuo come te stesso" dove l'hai messo? questo è uno che racchiude quasi tutti gli altri, quindi non fare ad altri ciò che non vorresti che fosse fatto a te.

    Per il resto ti do ragione piena. Ci sono istituzioni di uomini che si proclamano voce di Dio in terra ma un qualsiasi credente che usi il cervello può capire che questi lo stanno prendendo in giro. Possono aiutare gli altri, donare se stessi agl'altri guadagnandosi il paradiso eterno ma da qui a proclamarsi voce di Dio in terra ce ne passa! E purtroppo i caproni ci sono dappertutto, credenti e non.

    ciao ciao

  • 10 anni fa

    Dovrebbero bastare quelli per essere un buon osservante della Legge di Mosè. Ti vuoi convertire all'ebraismo ??

  • 10 anni fa

    "Dunque, se percuoto un mio simile per insegnargli come si rispettano le persone non vado contro la legge di Dio." Non vai contro la legge di Dio? Non era Gesù a dire di porgere l'altra guancia se qualcuno ci fa del male? Non era Gesù a dire di fuggire la fornicazione, ad amarci anche noi stessi e il nostro corpo senza farci del male con droghe? I 10 comandamenti erano solo una guida per gli ebrei ed erano affiancate da tutte le altre leggi derivanti. Gesù ci ha liberati da tutto questa con un unico comandamento: amarci ed amre come Lui ci ha amati.

  • Lv 7
    10 anni fa

    Parliamoci chiaro, il sacerdote con cui hai parlato ha torto marcio.

    I comandamenti biblici sono roba dell'età del bronzo, frutto di una popolazione nomade dedita alla pastorizia e ai saccheggi.

    Non sono ne completi ne sufficienti, e chiamarle "essenziali" è già un grande complimento visto che tra i comandamenti ce ne sono ben tre dedicati solo a dio che essenziale non è (prova ne sono 1 miliardo di non credenti che vivono benissimo senza) e nessun comandamento a difesa dei deboli o dei bambini, nessuno comandamento igenico sanitario, nessun comandamento sul rapporto delitti e pene, eccetera.

    Dall'età del bronzo abbiamo passato secoli a sviluppare un diritto più completo e moderno, già le leggi del diritto romano sono molto più avanzate ed articolate di questo decalogo.

    La morale sembra essere: vogliamo rimanere nell'età del bronzo? Ascoltiamo i sacerdoti.

  • No, la legge data da Dio serviva a stabilire cio che era peccato...altrimenti, sarebbe stato tutto lecito. Tuttavia, nessuno puo riuscire a fare tutto cio che vi è scritto, e per questo Gesù si è sacrificato sulla croce: per "crocefiggere" il peccato, portato dalla legge, e sostituirlo con la sola fede.

    Ovvero: basta la fede e osservare "ama il prossimo tuo come te stesso" per essere salvati. La Legge data a Mosè è stata superata.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.