Come creare un olivo da talea?

Vorrei creare un bonsai di olivo partendo da talea.

Quanto dev' essere il diametro della talea?

La lunghezza?

Quante foglie lascio attacate?

In che tipo di vaso la metto la talea?

Con che tipo di terreno?

In quali condizione ambientali/climatiche metto il vasetto?

Ci metto un sacchetto attorno per l'umidità?

Quanto e come lo devo annaffiare?

Quanto tempo ci vorrà pria che radifichino?

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao,

    meglio la pratica della grammatica!

    guarda e impara:

    http://www.youtube.com/results?search_query=talea+...

    ciao...sergio

  • 9 anni fa

    Il si usano due metodi di moltiplicazione dell' ulivo (spero di non scoraggiarti in quanto per ottenere una piantina occorre qualche anno.) Solo alcuni amatori utilizzano il metodo di riproduzione dai semi

    Hai chiesto di spiegarti la tale metodo di riproduzione : (non è il più utilizzato )

    Talea:

    In questo periodo si prelevano porzioni di ramo lunghe 30/40 cm rami di 3-4 anni, si conservano in sabbia, le foglie vanno tolte, in primavera questi rami vanno posti orizzontalmente, su in terreno per semine, dalle talee si formeranno dei germogli e delle radici, dopo un paio di anni si devono toglie tutti i germogli lasciando quello più vigoroso, dopo un paio d'anni si mettono definitivamente a dimora. Il terreno andrebbe sempre tenuto umido

    Il metodo migliore è l' utilizzo dei polloni. La procedura è quasi identica solamente che si sostituisce il ramo coi polloni o mammelloni della base. Ciao.

    PS: in Liguria ho osservato un metodo di moltiplicazione molto interessante...

  • 9 anni fa

    Parecchie domande . Eh ?

    Allora : l' ulivo è abbastanza difficile tenerlo in bonsai , però 1 volta attecchito riesce bene .

    La talea è + che difficile farla . Conviene + prendere la piantina appena cresciuta .

    La lunghezza poi è in base alle tue necessità .

    La puoi tenere benissimo in 1 vaso di creta , ( in proporzione alla pianta e alle radici ) .

    Come terreno è sufficiente terreno misto a sfagno . ( x aumentare la radicazione )

    L' ulivo preferisce clima secco - arido - .

    Non c'è nessun bisogno di metterci 1 sacchetto x aumentare l' umidità . ( marcirebbero le radici ).

    Se tenuto in bonsai o in vaso o in terreno all' aperto ( e ti conviene ) lo innaffi quando vedi il terreno secco .

    Le talee (da pianta madre) è difficilissimo che attecchiscano , perciò ti conviene prendere 1 piantina.

    Eventualmente dai 1 occhiata a : http://www.giardinaggio.it/bonsai/cercailtuobonsai...

  • ?
    Lv 7
    9 anni fa

    Fai delle talee di una ventina di centimetrei , grosse un dito e le interri ,però ora si verso il feddo e non so se ti faranno le radici.Provas a tenerle in casa e tieni il terriccio tiepido.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.