Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

consiglio per verniciare con bombolette una bici?

che marche di bombolette adoperare?che grana adoperare per ciò che riguarda la carta abrasiva...

posso levare la vernice col diluente,come?

devo adoperare anche un fondo..insomma vorrei capire come proseguire,oltre,i materiali da usare,per verniciare alla perfezione una bici,ciao.

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    10 anni fa
    Risposta preferita

    la marca non importa...basta che non mischi i prodotti di marche diverse o di tipo diverso e vai tranquillo. la grana dipende cosa devi fare..se la vernice della bici è tutta spelata e piena di buchi allora conviene che la tiri al ferro con un grana grossa tipo 60 o 40 e poi la lisci bene con un 100 o 200.. tu regolati toccandole a mano..vai nei brico e smanetti tutto...quelle che sembrano sassolini grattano e rigano tutto...quelle che sembrano solo ruvide tipo la striscia nera delle scatole dei fiammiferi svedesi opacizzano ma non graffiano.. se hai la vernice bella liscia e vuoi solo cambiare colore usi quest'ultima giusto da levare il lucido della vecchia vernice e far attaccare bene la nuova..se no è sufficiente sgrassarla bene bene con l'alcool o col diluente nitro...ma non serve levarla Col diluente non riesci a sverniciare a meno che ci immergi la bici dentro x un giorno fino a che si gonfia tutta la vernice...puoi farlo se hai dei piccoli pezzi sto lavoro.. se no esistono gli sverniciatori da dar su a pennello che la rendono molle molle e poi la levi con la spatola..ma se restano dei residui poi salta via la vernice nuova ed è meglio quindi non usarli. se devi portarla al ferro piuttosto usa una moletta con su la spazzola di acciaio che non fai fatica e viene via bene fino al metallo...poi nei punti difficili vai di carta vetrata a mano. se la porti al ferro come fondi ti consiglio di dargli una zincatura a freddo a bomboletta che serve a non farla arrugginire e poi dai sopra la vernice colorata. la zincatura a freddo si può sovraverniciare tranquillamente e non è come la vera zincatura a caldo che se la vernici devi dargli il fondo aggrappante perchè se no non sta attaccata nel tempo. comunque leggi sempre bene dietro alla bomboletta se è idonea come fondo e si può verniciare xchè magari cambia da marca a marca. per ultimo tra fondo e verniciatura aspetta che asciughi bene bene e dai una mano sola bella carica..allenati su un tubo x far la mano se no in 5 minuti rovini tutto il lavoro di sverniciatura e preparazione varia. se invece non la tiri al ferro ma vernici sopra alla vecchia vernice allora non serve nessun fondo e vai subito con la pittura finale xchè in questo caso il fondo sarebbe già la vecchia vernice. in linea di massima il fondo serve o su materiali particolari dove la vernice non attacca e salterebbe via (pvc, materiali zincati a caldo, alluminio) e serve come aggrappante, oppure lo usi semplicemente per avere più mani di vernice senza usare quella colorata che costa molto di più del fondo grigio o del minio arancione. i fondi li dai anche tipo sulla ringhiera del balcone quando il fabbro l'ha appena messa e serve a non farla arrugginire fino a quando è ora di pitturarla col colore definitivo quando la casa è quasi ultimata. ora però per il ferro che soffre di ruggine facile hanno inventato e han raggiunto prezzi bassissimi le bombolette per zincare a freddo che sono sovraverniciabili senza problemi e danno una protezione altissima rispetto alla sola vernice col fondo classico. se non hai esigenze particolari puoi lasciarli cosi i ferri che pitturi perchè è color argento la zincatura.

  • 10 anni fa

    ciao,pulisci x bene il telaio,poi contela smeriglio di grana media togli le eventuali tracce di ruggine e magari dei segni profondi nella vernice originale,poi passa tutto il telaio con una carta all' acqua di gradazione 800 o 1000,lava bene il telaio x togliere tutta la polvere ,lascia asciugare x bene quindi con stracci o carta pulita passa tutto il telaio con dell'acetone che sgrassa ed asciuga in fretta( on fumare quando fai questa operazione in quanto l'acetone e' molto piu' infiammabile della benzina).Una volta asciugato il tutto dai una mano di fondo e poi dopo il tempo necessario all asciugatura del fondo,la vernice.Se puoi vernicia in un ambiente pulito e caldo(aumenta la brillantezza) e dando mani leggere ma' continue.X le marche di vernice,basta che si acquistino in un colorificio,cosi non hai sorprese che magari una bombola sia di tonalita' leggermente diversa da un altra(c0sa possibile x marche sconosciute)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.