DrJhons ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 8 anni fa

Problema di Termologia?

Una massa m = 1 kg d’acqua a T=20°C viene riscaldata con un fornello che assorbe dalla rete elettrica una potenza P = 500 W e la trasferisce al liquido sotto forma di calore con un’efficenza h = 90 %. Stabilire il tempo necessario perché l’acqua evapori completamente (Dati: cp = 4186 J/(kg K); calore latente di vaporizzazione dell’acqua λ = 2260 kJ/kg).

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    La quantità di calore Q da somministrare all'acqua è somma di Q1, necessaria per innalzare la sua temperatura fino a 100 °C , e di Q2 , necessaria per farla passare da liquido a vapore. Pertanto,

    Q = m*{cp(T2 - T1) + λ} = 4186*80 + 2260*10^3 = 2,59*10^6 J

    Uguaglia questa quantità al prodotto della potenza P per l'efficienza h r per la durata Δt e risolvi rispetto a Δt. Si ha:

    Δt = Q/Ph = 2,59*10^6/500*0,9 = 5766 s = 1h 36 min circa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.