Come verniciare una scrivania?

Vorrei verniciare una scrivania di nero attualmente color legno lucido.

Ho letto che bisogna prima togliere la vernice preesistente, ma poi?

Il colore che vorrei ottenere sarebbe un nero molto lucido, e per evitare i graffi (essendo una scrivania con tastiera, monitor, mouse, sui cui studio e disegno è più che probabile) vorrei sapere che tipo di "vernice protettiva" usare.

Non so se dare come prima mano una passata di cementite e poi le altre di colore o viceversa..

Ho letto diversi metodi, quindi non so a chi dare ascolto.

C'è chi parla di acrilico, chi di smalto.

Qualcuno saprebbe dirmi cosa fa al caso mio?

Grazie in anticipo.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Per verniciare una scrivania, potresti passargli sopra una mano di cementite e poi dello smalto, che è il migliore.

    La cosa importante è di buttargli sopra direttamente il colore (ma questo è ovvio).

    Quando si è asciugato tutto per bene (aspetta anche alcune ore, per essere sicuro) passagli una o due mani di un normale fissativo, per proteggere bene il colore.

    Ora è perfetta.

  • >zen<
    Lv 7
    8 anni fa

    meglio passare sempre la cementite (anche due volte se è necessario)

    poi si stende lo smalto nero

    sul piano della scrivania se sottoposto a forte usura la vernice protettiva non serva, bisogna mettere un vetro dell'effettiva grandezza del ripiano, in questo modo la scrivania è salva

  • 8 anni fa

    Io ho passato prima la cementite e poi il colore...ho usato l'acrilico

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    con ,la mia ho fatto cosi':

    Era un scrivania in legno degli anni '60, non aveva vernice protettiva spessa ma solo gommalacca che ho scartavetrato un po' per rendere la superficie adatta alla verniciatura. Se sotto rimane una zona "lucida" sara' la prima a staccarsi. ho dato un paio di mani di colore (smalto all'acqua per legno) e poi bitume (quella cosa che da' l'effetto antico) ma sul ripiano perche' non sia sempre graffiata o stinta con l'uso ho messo il vetro, tagliato da un vetraio e rifinito un po' stondato cosi' da non avere spigoli vivi. l'ho da 6 anni ed e' ancora come nuova.La cementite andrebbe bene se non per il fatto che e' facilmente "sbeccabile" quindi hai un pro ed un contro per l'uso. Solitamente si usa sul legno nuovo , mai verniciato.Se puoi usa il rollino e non il pennello per colorare, non si vedono le classiche pennellate che stan cosi' male a lavoro terminato.... meglio ancora se non usi una laccatura lucidissima, col satinato i difetti sfuggono meglio.

    Buon lavoro !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.