Mia suocera dà di tutto al mio cane e sono stanca..voi sapete farmi un elenco di cibi nocivi per un cane?

E' che sono fidanzata e insieme al mio ragazzo vivo con mia suocera...abbiamo un cucciolo di circa 7 mesi e ci discuto sempre perchè gli dà qualsiasi cosa da mangiare quando io gli compro le crocchette dela science plan perchè il veterinario dicono che sono le migliori...il mio non è un cane di razza ma è un'incrocio tra un Doberman e Labrador , vorrei avere una lista di tutti i cibi che gli fanno male per sbattergliela sul muso perchè nonostante anche il veterinario le abbia detto che ogni animale ha ill suo mangime lei continua a far di testa sua , come se il cane fosse suo...il mio ragazzo ormai ci litiga tutte le sere e l'unica cosa che sà rispondere è " questa è anche casa mia e quaindi il cane è anche mio" premetto che la casa è in affitto e siccome è molto grande sia mia suocera con il moroso che io e il mio fidanzato colaboriamo alle spese quindi è un 50% sua e 50% nostra , ma sembra che voglia gestire sempre tutto lei...non c'è nè andiamo di casa perchè abbiamo anche da poco aperto un'attività e le spese son tante quindi ci conviene per adesso arrangiare ancora quì , ma è assurdo che voglia gestire anche il nostro cane , lo porta fuori senza permesso e gli dà tutti gli avanzi dal tavolo quando noi non ci siamo...mi date una lista delle cose nocive?? se mi date anche un consiglio lo accetto volentieri

10 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao :)

    Innanzitutto, primo punto DOVETE impedire alla suocera di ledere la salute del vostro cane (a maggior ragione di in un cucciolo in fase di crescita di future dimensioni grandi).

    Passando alla tua domanda, prima di tutto ti voglio sottolineare che i cani fanno sicuramente parte del gruppo dei carnivori (come i gatti), ma in seguito a millenni di vita insieme all'uomo si sono molto adattati (ed evoluti in bene per la loro salute!) ad una dieta carnivora su sottofondo onnivoro.

    1) Ecco perchè in primis è sbagliato limitare un cane ad una dieta poco varia (così come per gli umani): di conseguenza è sbagliato dare al proprio cane solo crocchette o solo carne umida!

    La cosa migliore per un cane, sarebbe quella di avere la pazienza e la voglia di preparare quasi SEMPRE DIETE CASALINGHE, basate su:

    -CARNE fresca da macello (evitando assolutamente e parti troppo grasse) cotta

    -VERDURA fresca (quella che vuoi!) cotta

    -eventualmente PANE mollo cotto o CROCCHETTE molle o solide

    -aggiunta di PASTA O RISO stracotti (mai al dente, in quanto l'amido presente nella pasta per i nostri animali non è tanto fonte di energia come per gli umani, quanto accumulo di grasso... di conseguenza facendola molto cuocere si fa perdere buona % di amido lasciando invece una buona componente nutritizia rimanente)

    Facendo questa pappa (completa di tutti gli elementi) il tuo cane sicuramente riceverà tutte i dovuti principi nutritivi, nonchè una dieta del tutto varia!

    ALTERNATA a questa dieta casalinga, dovrai dare poi le CROCCHETTE consigliate dal tuo veterinario e soprattutto adatte alla condizione di cucciolo del tuo cane: essendo infatti un cucciolo ha assoluta necessità di assumere un giusto grado di tale alimento per rafforzare ossa, muscoli, articolazioni e legamenti che mai come ora stanno crescendo rapidamente nel tuo cane!

    Ti ricordo anche che con i giusti apporti anche la FRUTTA (abitualo!) nonchè i FORMAGGI (soprattutto le croste del parmigiano!) possono essere molto positivi per il tuo cane: nel primo caso non bisogna però mai esagerare per la presenza di zuccheri (ma un pò gli farà solo che bene!), mentre nel secondo caso rappresentano un'ottima fonte di calcio per le ossa!

    Un ottima dieta sarebbe quindi per esempio quella di dare le crocchette a colazione/pranzo, e la dieta casalinga alla sera: a proposito di ciò ti ricordo che è anche molto sbagliato raggruppare in un unico pasto giornaliero la alimentazione del tuo cane!

    Infatti è vero che i cani derivano dall'antenato lupo che di certo non disponeva di due pasti al giorno ma si adattava a mangiare un'unica volta al giorno, ma è anche vero che l'apparato digerente odierno di un cane (come ti dicevo prima) si è molto evoluto nonchè adattato ad una dieta meno carnivora e più onnivora, e conseguentemente anche a pasti più frequenti (almeno due)! Considerando che il tuo è un cucciolo estenderei le dose a 3-4 volte al dì.

    Per finire, ti accenno quindi anche i principali cibi assolutamente nocivi (o comunque non adatti) per un cane:

    1 OSSA DI QUALSIASI GENERE E TIPO (pollo, tacchino, maiale, bovino, coniglio, lische di pesce: qualsiasi!). Oltre al pericolo di strozzamenti o comunque di fastidiosi scheggie ossee in bocca e esofago, spesso queste possono anche arrivare fino a livello di stomaco, perforandone la parete e creando danni gravissimi e nonchè spesso letali!

    2 CIBI UNTI E SUGHI: e quindi i nostri alimenti (avanzi) il più delle volte! Non sono assolutamente adatti alla digestione dei cani, a partire da indigestioni fino a finire in gravi ulcere, gastriti, o altro! Quindi no: sughi, spezzatini, etc etc etc.

    3 CIOCCOLATO: non è solo una questione di zuccheri, potenziale diabete e dolci (valido del resto anche per i gatti), ma in primisi in quanto la cioccolata è potenzialmente tossica per i cani (e non per i gatti) per la presenza della teobromina!

    4 PASTA AL DENTE: per il discorso di prima, in quanto rimane troppo amido che determina un notevole accumulo di adipe.

    5 LATTE VACCINO (ossia di vacca): in quanto a differenza per esempio del latte di capra, non è adatto all'apparato digerente dei nostri in cani, che non riescono infatti bene a digerirlo, provocando spesso e volentieri indigestioni e soprattutto diarree (che in un cucciolo possono essere fatali!).

    6 DOLCI, COSE SALATE, COSE FRITTE: nel primo caso per la presenza di zucchero, negli altri casi in quanto non adatti alla digestione dei cani, sono sempre da evitare (è ovvio che se il tuo cane mangia talvolta 1 biscotto, o 1 creckers, o 1 patatina fritta: non succede assolutamente nulla, basta che siano casi isolati!).

    7 Ultimi studi hanno apportato che probabilmente sia le CIPOLLE che i CAVOLI possono essere potenzialmente nocivi per i nostri cani, per la presenza di sostanze (disolfuro di n-propile) che vanno seriamente ad agire sui globuli rossi dei nostri cani lisandoli, andando a portare talvolta a forme di anemia.

    Spero di esserti stata di aiuto!

    Ciao :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    cibi nocivi:

    POMODORI ACERBI

    INSACCATI (mortadella,salame etc. etc.)

    TROPPO SALE

    BEVANDE ALCOLICHE

    AVOCADO

    CIOCCOLATA

    CACAO

    CAFFÉ

    CIBI GRASSI

    NOCI DI MACADAMIA (alcuni snack le contengono)

    CIBI AVARIATI o SCADUTI

    CIPOLLE

    AGLIO

    UVA

    UVA PASSA

    LIEVITO

    PRODOTTI DOLCIFICATI CON XILITOLO

    CARAMELLE E GOMME

    OSSA DI POLLO (e tte le ossa appuntite)

    PATATE E GERMOGLI DI PATATE

    FUNGHI

    SENAPE

    RABARBARO

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • luca
    Lv 5
    8 anni fa

    portala con te una volta dal veterinario, e falle fare una partaccia da lui, se le stesse cose glie le dira' un medico, forse riuscira' a capirlo.

    Fonte/i: esperienza
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Giampi
    Lv 4
    8 anni fa

    Alla lista di Sanpaul

    Aggiungo:

    Latte (dipende dai cani)

    Fritto e qualsiasi olio cotto

    Frutta secca

    Amido della pasta (fatta per loro va senza sale e sciaquata)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ecco un sito che potresti far leggere a tua suocera, così magari si renderà conto di quanto alcune cose possano davvero danneggiare il tuo cane, è davvero interessante e ti consiglio di visitarlo!

    http://rottweiler.forumcommunity.net/?t=35350915

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Questo è un ottimo metodo che insegna come educare un cane http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?7eQu

    Addestrare un cane ad obbedire è un processo lungo che richiede molta pazienza e calma, ma nella maggior parte dei casi è sufficiente ripetere gli stessi movimenti o gesti 2-3 volte al giorno

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Dago
    Lv 7
    8 anni fa

    se vuoi veramente bene al tuo cane gli devi dare solo le crocchette che ti ha consigliato il veterinario.

    non è solo una questione di obesità ma ogni cosa che noi mangiamo non è adatta per la salute del cane.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il cane non deve mangiare altro al di fuori del cibo prestabilito: se assaggia dolci o qualsiasi altro cibo, c'è il rischio che smetta di mangiare i suoi croccantini o qualsiasi altra cosa prestabilita dai al tuo cane, e potrebbe anche creare problemi al sistema digestivo.. infatti quando si cambia alimentazione va fatto gradualmente nel senso passare da un tipo o marca all'altra si deve fare 80 vecchia e 20 nuova, poi 50/50, infine 80 nuova e 20 vecchia fino al 100%.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    cibo in scatola

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    allora io ho dei maremmani...l'unica cosa "nociva" sono le ossa del pollo e al massimo del coniglio xk se le scheggia si infilzano nella gola! x il resto puoi dargli tutto...nn troppo altrimenti diventa obeso!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.