promotion image of download ymail app
Promoted

Donne: quante di voi...?

...usate spesso la piastra e/o l'arricciacapelli?

Fate tinte, permanenti, stirature acide, etc?

Fate lavaggi frequenti (che è l'unico di questi aspetti a non fare male!) e usate frequentemente il phon magari pure caldo?

Fate trattamenti anti-caduta (e eventualmente anti-calvizie)?

Grazie per le risposte :)

Detto ciò, come avete i vostri capello? Ne perdete molti? Notate una diradazione dei capelli del cuoio capelluto?

Aggiornamento:

------

@ e io ri ricontraddico ;) ! Considerando tutte le cose che possono danneggiare i nostri capelli, i lavaggi anche frequenti non sono tra questi (a patto che non si pettinino i capelli da bagnati e che non si asciughino con il phon caldo): anzi i migliori centri dermatologici e tricologici consigliano di lavare i capelli non appena il cuoi capelluto diventa "appena unto" e non appena si inizia ad avvertire il "prurito" dovuto al capelli non del tutto pulito!

6 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    i lavaggi frequenti non danneggiano i capelli, ma è meglio evitare di lavarli troppo spesso perché più "sgrassi" il cuoio capelluto, più questo produce sebo, quindi poi diventa una schiavitù...io personalmente li lavo ogni due o tre giorni...in pratica quando il cuoi capelluto diventa "appena unto"... al prurito non ci arrivo mai! ^_^

    la piastra la facevo solo quando andavo dalla parrucchiera, l'arricciacapelli l'ho usato qualche volta...adesso i miei capelli non vedono un attrezzo rovente da anni ormai! =D

    tinta, permanente, stiratura acida non ne ho mai fatte...ho fatto lo shampoo colore (quello che piano piano sbiadisce) rosso/fucsia per cinque anni... adesso è più di un anno che non lo faccio più, perché ho imparato a trattare bene i miei capelli, senza colorarli, senza usare siliconi, senza piastra o piega col phon... li lavo con acqua tiepida, ultimo risciacquo con acqua fredda, dopo averli lavati tengo l'asciugamano in testa una quarantina di minuti, in modo da phonarli il meno possibile, poi metto qualche goccia di olio di jojoba, e asciugo col phon a temperatura media premendo ogni tanto il pulsante dell'aria fredda

    mi manca quel bel color prugna, però preferisco di gran lunga i capelli belli e sani che ho adesso anche se col mio noioso castano, rispetto ai capelli brutti e rovinati che avevo prima! tra l'altro prima mi cadevano anche di più! adesso non cadono quasi per niente, giusto pochini quando li lavo o li spazzolo, ma è normale, niente di preoccupante... non ho mai fatto veri trattamenti anticaduta...una volta chiesi alla mia parrucchiera un prodotto anticaduta, per un po' l'ho usato, poi dopo un po' ho lasciato perdere non ricordo perché... probabilmente perché non vedevo miglioramenti...beh, adesso che sto imparando a leggere l'inci (la lista degli ingredienti) ho scoperto che in poche parole è acqua, alcol, profumo, un po' di caffeina...vorrei sapere come fanno a chiamare anticaduta un'acqua profumata! O.o

    ciao! =)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Se ce l'ho la uso, perchè i miei capelli sono osceni. Ne avevo una di merdà, passatami da mia sorella, ma l'ho portata a lavoro sul set e me la sono dimenticata lì mesi fa.

    Ho avuto i capelli di varie tonalità di rosso, blu, rosa, biondo platino, e persino verdi (per via di un errore). Saranno però tipo sei anni che non faccio una tinta, anche se ne avrei bisogno, perchè ho 23 anni, ma ho parecchi capelli bianchi. il mio colore naturale è nero, e mi piace. ma non posso passare altri sei anni della mai vita davanti allo specchio a tagliare i capelli bianchi che sono anche in aumento.

    Solitamente lavo i capelli un giorno si e uno no. poi dipende. credimi il lavaggio stressa i capelli. almeno i miei. il phon, certo che lo uso, ma solo per asciugarli non per la messa in piega.

    assolutamente no.

    I miei capelli non stanno bene, soffro d'ansia e ho un alimentazione sbagliata, cose che ne favoriscono la caduta. sembrano paglia. privi di vita.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    ho capelli lisci castani scuri , grossi , leggermente mossi lunghi fino metà schiena. Li ho avuti corti fino ai 15 anni e ora che ne ho 24 li sto facendo allungare, ma è un impegno curarli . Li lavo ogni 3 , 4 giorni quando si iniziano a sporcare , con uno shampoo e una maschera nutritiva ristrutturante e un olio d'argan per le punte -

    non me li sono mai tinti fin'ora e non uso piastre , stirature ecc..

    purtroppo avendoli lunghi vengono spesso doppie punte e si spezzano .cerco di non pettinarli più soprattutto quando sono bagnati. Prendo il bioscalin e il lievito di birra per rafforzarli, ho una marea di capelli che fanno un volume esagerato certe volte ma crescono in lunghezza molto lentamente , mentre crescono molto in massa , mi cadono molto in questo periodo ma ho un ricambio veloce..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    l'unico trattamento che riservo ai miei capelli è lo shampoo a giorni alterni con asciugatura a phon..e questo è tutto!

    la mattina li spazzolo prima di uscire se li voglio lasciare sciolti

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    i miei capelli sono di natura sottili e fragili...ma non ne perdo moltissimi...

    uso spesso piastra e phon caldo, e compenso con alcuni impacchi con olio di semi di lino o balsami vari...

    faccio lavaggi frequenti perchè tendono a ingrassarsi, però ti contraddico: non è vero che non fa male...

    trattamenti anti cadunta non ne ho mai fatti...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Solo phon per questo periodo.

    Per il momento no,ma in passato ho fatto una tinta. Nessun trattamento per le calvizie ma shampoo praticamente tutti i giorni!! Ho perso molti capelli ma fortunatamente non al cuoio capelluto: è un problema di secchezza

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.