promotion image of download ymail app
Promoted

Elogio della carta: Quanti fogli di carta hai nella tua stanza o intorno a te ora?

un post-it giallo quadrato con un numero di telefono..un blocco di post-it verde mela senza appunti..un bollettino di pagamento tre pratiche da lavorare (dentro a ogni pratixca ci sono almeno 20 fogli c.a.)...(questo sulla scrivania)..

in tasca ho uno scontrino di carta di una caffetteria...

sulla destra ho gli stati membri della UE

sul muro ho 3 (dico 3 ) calendari...uno della BPM uno che mi ha dato la sede uno del 2009 ma c'è Jhonny Depp e quindi resterà lì fino al 2012 tanto poi pare che non serva più...

ho 5 fogli di etichette adesive

500 a3

25 buste intestate un disegno di un amico pittore su un foglio di carta da spolvero..se vede DOVE sta potrebbe denunciarmi...

un post-it arancione svolazzante a forma di quadrifoglio col numero della mia pizzeria preferita *____* anche il pizzaiolo è il mio preferito!

2 testi di legge...

nel cassetto non ne parliamo

nell'armadio..neppure...

ora..io amo la carta..il suo odore..il suo frusciare....scrivere sulla carta è molto molto bello MA:

domanda...io uso un sacco di database..programmi di inserimento tutto TELEMATICO ecc ecc ecc.. e poi però DEVO richiedere copie...certificati..e STAMPARE la domanda...e poi te la invio via mail e tu la stampi e la archivi e se mi salta la stampante o la fotocopiatrice non posso lavorareeeeeeee???????'

elogio della carta... =_='

Aggiornamento:

e il cestino è VUOTO è preoccupante...morirò soffocata dalla carta!!!

15 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Un numero di fogli pari alla popolazione di Città del Messico...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ...che bella la carta...appunti, idee, promemoria o calendari...

    prendo sempre qualche appunto su carta...se non sono i post-it basta anche un angolino di giornale libero.

    ne ho spesso uno nella tasca dei pantaloni...diversi ne ho nel portafogli...sul cruscotto dell'auto...in giro per la casa.

    quando sono al pc ho sempre carta e penna per prendere appunti da tenermi stretto...alla faccia di "word"!

    quello che mi manca di più della carta è lo scrivere una lettera...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Mi sento piccina, ho solo il mio quaderno di Harry Potter su cui prendo appunti, il volantino della pizzeria preferita :) e il libro arrivato oggi che si preannuncia fantastico!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Dovrei risponderti in Kg (o meglio multipli)...

    E ora non sto manco nel posto in cui maggiormente mi circondo di carta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    spero di finire entro stasera

    davanti a me sul muro:

    - 4 cartoline

    - 4 biglietti del cinema

    - 9 post it di cui uno con appuntamenti, uno con una M gigante disegnata a pennarello, 7 con formule/grafici/ecc

    - 1 poster

    - 6 locandine di film prese da filmTV

    negli altri muri:

    - 3 poster grandi

    - 1 poster piccolo

    - 1 cartolina

    nella scrivania:

    - 1 foglio A4 di scarabocchi/appunti/ecc

    - 1 quadernino piccolo

    - 1 blocco piccolo con appunti

    - alcuni fogli strappati dal blocco di cui sopra

    - 1 blocchetto piccolo Barclays

    - 1 agenda

    - 1 blocchetto thailandese

    - una pila di fogli A4 usati con appunti/scarabocchi/ecc

    - una risma di fogli A4 nuovi

    - quaderni

    - 2 scontrini della spesa che ho appena fatto

    - un foglietto svolazzante con il titolo di un libro che devo prendere in biblioteca

    - una busta del pane

    - un righello di cartone fatto da me

    - un fazzoletto pieno di strisce colorate che uso per asciugare il colore dell'evidenziatore dal righello di cartone fatto da me

    nel cestino:

    - scontrini accartocciati

    - 1 confezione di una camicia

    fine

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Ti amo pia carta

    soprattutto quando, dopo averti tanto usata ti inserisco nel pc

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ???
    Lv 4
    9 anni fa

    Ommamma non credo di farcela nei minimi dettagli.

    Ho diversi fogli sparsi sulla scrivania, ricette del medico, disegni più o meno belli, libretti d' istruzioni, una scatola di un farmaco per il mal di gola con il relativo foglietto illustrativo, ho una banconota nel portafoglio, scontrini, la carta d' identità. Nella libreria è quasi tutta carta: quaderni, libri, giornali, riviste di design, altri disegni, album fotografici.

    Ho un poster ed un calendario del 2008. Poi anche dei documenti dell'università e alcuni bollettini pagati.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ro
    Lv 7
    9 anni fa

    Ach... e' dura. Ci provo:

    Di fronte a me: parete di 2 m x 3 attrezzata a libreria, stracolma di libri.

    Alle mie spalle: parete di 1,80 m x 3 come sopra.

    Alla mia sinistra: scaffale coi 12 libri da leggere, estratti dalla libreria dell'altra stanza e schierati in pole position, pronti alla bisogna. In basso allo scaffale due risme di fogli A4 e uno scatolo con la mia tesi di dottorato in originale, in fogli sciolti pronti per le fotocopie.

    Alla mia destra: cassettiera con sopra la stampante (e fogli nel carrello); dentro i cassetti documenti, lettere "old fashion", i fogli di un calendario coi gatti, stampate su foglio A4 di ICal con tutti gli impegni giornalieri dei mesi scorsi, biglietti da visita dei ristoranti, ricevute della carta di credito, biglietti di cinema e teatro, mappe, prescrizioni mediche. Il tutto amabilmente mescolato senza criterio. In basso il cestino con dentro tag adesivi dei bagagli e fogli con lunghi elenchi di numeri (le foto da uploadare su Flickr)

    Alle pareti: un poster, due dipinti giapponesi a china, due disegni di bambini, le cartoline che riproducono le Dancers at the bar di Degas (Washington DC), On the waves of Love di Munch e la Seated woman with a parasol di Seurat (MoMA NYC)

    Sulla scrivania (e qui viene il dramma):

    - l'ultimo libro di narrativa letto dal quale stavo traendo qualche citazione

    - posabicchiere in cartoncino pressato con il poster vintage "flying with the RAF"

    - 4 fogli con la stampa del mio ICal fino a gennaio che si stanno pericolosamente riempiendo di impegni

    - un articolo che devo editare

    - la brutta copia dell'articolo che ho scritto e che devo correggere

    - la brutta copia della brutta copia dell'articolo che ho scritto e che devo correggere, che avevo stampato se per caso il computer fosse esploso ed io avessi perso il mio lavoro

    - 7 post-it gialli con un elenco di 13 cose da fare, i dieci numeri di telefono da chiamare, i tre indirizzi email da contattare, citazioni da un libro da inserire nell'articolo di cui sopra, il nome di un fertilizzante per le piante, titoli di libri da comperare, titoli di film da noleggiare.

    - pacco di macine del mulino bianco semivuoto

    - una piccola foto in bn di una spiaggia. E' stata scattata negli anni '50 e c'e' qualcosa scritto dietro.

    - due cartoline con riproduzioni di opere d'arte: il gatto che guarda Asakusa di Hiroshige e il cane nelle sabbie mobili di Goya.

    - un tovagliolo

    - l'ultimo volume di un libro di argomento specifico che dovrei leggere da un mese e che da un mese mi guarda rassegnato

    - posta accumulata (estratti conto, comunicazioni di greenpeace e amnesty e offerte di carte di credito, per lo piu')

    - un catalogo di un negozio

    - una pila incredibile di fogli con appunti, note, cose da fare, cose di vario genere che mi passano per la testa e che fermo immediatamente nella scrittura

    - due salviette pulisci occhiali

    - pacchetto di fazzolettini

    - una girandola di carta e una gru, nel portapenne

    Nelle borse sul letto, nell'armadio e nel mobiluccio delle foto non ci entro! Ti bastino i sei metri quadri attorno a me.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fil
    Lv 7
    9 anni fa

    Troppa... sempre troppa, e mi piange il cuore.

    pensa quanti alberi, quanto acqua , quanta energia, finiscono nel bidone della spazzatura.

    Io sto molto attenta al consumo, è una mia mania, mi rimproverano anche per questo... creo disordine, esito sempre a strappare e gettare , e la montagna cresce... cresce... cresce :)

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Per portarla via tutta avrei bisogno di un paio di tir...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.